La campionessa femminile di NXT Asuka ha dovuto restituire il titolo che portava da più di un anno al General Manager di NXT William Regal.

Pubblicità

Il regno da campionessa della star giapponese si ferma così dopo 510 giorni, mai macchiati da una sconfitta.

Asuka si è infortunata durante NXT Takeover Brooklyn di sabato scorso ed il suo infortunio è subito sembrato serio. Per lei uno stop di almeno 40 giorni.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • secondo me fanno una cazzata, io aspetterei

  • giuseppe_97nk

    peccato

  • JoeIsGonnaKillYou

    2 pesi 2 misure

  • _Romanov_

    Giusto, hanno sfruttato l’occasione per toglierle il titolo, dare lustro (finalmente direi) alla divisione femminile, senza farle perdere l’aura di imbattibilità.

  • Irish Tommy

    E si va nel main roster a parlare a monosillabi! yeah

    • Cole

      Nobady is redy for Aska!

      • Irish Tommy

        Fosse solo la pronuncia, pare ‘na rincojonita

        • vorrei prendere pop corn e coca cola per gustarmi la tua pronuncia inglese, non dico giapponese perchè chiederei l’impossibile, mi basterebbe l’inglese.

          • Irish Tommy

            Non ho problemi a riguardo. Lo studio da quando ho 6 anni ed essendo dovuto stare fuori dall’Italia volente o meno ho dovuto impararlo.

            Ti inviterei ad essere meno arrogante su cose che non sai, magari non era tua intenzione, ma sto commento è suonato parecchio arrogante.

            Poi non sto dando nemmeno troppo la colpa ad Asuka, in giappone da quanto mi è stato raccontato la lingua inglese viene molto snobbata nelle scuole, detto ciò quando parla inglese mi fa cadere i cosiddetti. E come dico da sempre nel main roster fallirà.

          • 1907IceFire .

            Scusa se intervengo ma…trovami un giapponese che dopo meno di due anni in qualsiasi paese perde l’accento e parla in maniera fluente una lingua, tu studierai inglese da quando hai 6 anni etcetc ma se vai in america fidati che ti sgamano al volo che non sei di li come un italiano riconosce chi non è italiano al volo, a parte questo basta metterla heel che bastano le monosillabe anzi, io preferisco gli heel che parlano poco e menano tanto tipo Strowman,Joe ai Miz o Wyatt che parlano per due ore e alla fine cosa hanno risolto?Il giapponese è una lingua difficile non solo per la scrittura a ideogrammi ma anche perchè è sillabata, quindi oltre al problema di imparare una lingua completamente diversa devi anche imparare a parlarla in maniera più fluida.In ogni caso visto che son stato un anno e mezzo in Giappone permettimi di smentirti, nelle scuole non è snobbato l’inglese il problema è che in quella regione del mondo è una lingua meno utile di altre ad esempio un giapponese ha molta più comodità e possibilità di lavoro studiando il cinese rispetto all’inglese quindi è normale che studino altro.

          • Irish Tommy

            Un conto è parlare madrelingua, un conto è saperlo parlare bene un altro conto invece è parlare come lei che pare un robot dislessico.

            Ho utilizzato il termine snobbare perchè da quanto mi era stato riportato da altri che vivono o sono stati in Giappone mi dissero che appunto l’inglese non veniva studiato dandogli l’importanza necessaria.

            Capisco che possa piacere per come lotta ma non difendetela a spada tratta, siate razionali.

            Ripeto, puoi anche tenerla heel e non farla parlare, ma passato il fattore novità dei primi due mesi non credo abbia le carte in regola per il main roster.

          • 1907IceFire .

            Io credo che il problema è il tipo di wrestling che vuole offrire la WWE dove è più importante apparire che lottare, dove la maggior parte del tempo si passa fuori dal ring a chiacchierare e fare interviste che a compiere gesti atletici sul ring, ovviamente in un contesto simile Asuka potrebbe non sembrar pronta, tuttavia io guardo il wrestling per il la seconda W di WWE e non per la E finale, quindi ben venga un’Asuka che sul ring ci sa fare eccome. Alla fine se segui sto criterio dell’essere razionale pure gente come Wyatt,RR e altri in WWE non sono da main roster Wyatt è capace solo a parlare e sul ring fa schifetto, RR è incompleto al mic giusto ora riesce a dire due cose in fila…con la differenza che Asuka sembra un robot perchè non parla nella sua lingua quando fa i segmenti in giapponese è spigliata, RR non sa esprimersi nella sua lingua madre…E non mi sembra che in questi 3 anni ti sia mai lamentato di Roman così tanto come stai andando contro Asuka…Poi sarà che io sostengo chi il wrestling lo sa lottare e al mic ha qualche problema tipo Cesaro in precedenza perchè sinceramente a mio avviso non serve parlare però se si va contro chi non sa parlare bisogna andare contro anche contro chi non sa lottare dato che la WWE è l’unione delle due cose, e dato che non tutti nascono AJ styles o John Cena capaci di risultare positivi in entrambe le fasi bisogna accontentarsi di avere anche atleti ottimi solo in una delle due fasi.

          • Irish Tommy

            Non mi sto ”lamentando di Asuka”, è una considerazione.
            Wyatt e Reigns per motivi diversi fra loro sono perfetti per la WWE.
            Wyatt per i promo e Reigns per la presenza scenica.
            Come hai ben detto ”il problema è il tipo di wrestling che vuole offrire la WWE dove è più importante apparire che lottare” e siccome abbiamo visto parecchi arrivare da Nxt per poi affondare nel main roster credo che la prossima sarà lei, soprattutto dopo ‘sta streak inutile.

          • 1907IceFire .

            La gente di NXT affonda perchè non sanno cosa fargli fare, chi ha avuto programmi è ancora tifatissimo dal pubblico che di base non segue NXT e non segue nemmeno le indy (non lo dico io ma ci sono statistiche e interviste che lo sostengono). Samoa Joe è diventato in breve tempo un beniamino del pubblico con tanti match importanti, Balor ha avuto la sfortuna dell’infortunio che puntavano molto su di lui, le donne che ora stanno dominando le divisioni arrivano praticamente tutte da NXT (charlotte,sasha,becky,bailey,bliss,nia) solo Natalya in pratica delle “vecchie” riesce a restare al loro livello come partecipazione del pubblico e ruolo negli show. Tra le altre è una divisione dove i promo sono limitatissimi quindi che non riesca a sostenere un botta e risposta di vari minuti è davvero ininfluente. Poi ti sei risposto da solo Wyatt è perfetto perchè fa promo, RR è perfetto perchè ha presenza…RR è World, Wyatt è Entertainment, manca Wrestling ed ecco spiegato perchè anche Asuka puo’ essere perfetta. Se parli di divisione maschile ci sta che dici parecchi sono affondati, ma la divisione femminile è stata rifatta da 0 prima c’erano veline al 90% incapaci di stare su un ring, ora il livello si sta alzando e stanno ripulendo completamente il “vecchiume” c’è chi è stata retrocessa ad accompagnatrice tipo la Fox, tante son state rilasciate o licenziate e la divisione femminile di oggi è praticamente stata ricreata tramite NXT.

    • JohnMorrison96

      Yu tok… tu maccccc….

  • Gino91

    Semplicemente è una scusa per toglierle il titolo visto che ormai non sanno come farglielo perdere. Spero che quando recupera dall’infortunio debutti nel Main Roster. Da imbattuta sarebbe grandioso.

  • Cole

    Considerata la situazione, mi sembra la soluzione migliore

  • Gianluca Pagnoni

    A questo punto credo sarà spedita a Raw. A SD le cartucce principali non le hanno ancora sparate e possono tirare avanti fino alla prossima Wrestlemania (e al seguente shake up). A Raw una volta fatta la rivalità tra la Banks e Bayley rischiano di trovarsi a corto di storie

    • Shady

      bhe a SD non e che stanno messi bene con le donne charlotte becky e poi il nulla perché natalia naomi e carmella non sono delle top ..

  • Contro Nessuno

    Ma è un work, vero? No perché comincio a non capirci più niente.
    Se è un work, ottimo!

    • wakko

      Assolutamente no

    • E’ rotta, è rotta

      • Contro Nessuno

        Dove?

        • Clavicola

          • Contro Nessuno

            Ah. Anche quella.

  • wakko

    A raw c’è una ragazzina di 37 anni che l’aspetta a braccia aperte

    • Y2J

      Mickie James è scarsa

      • wakko

        Ironia ?

        • Y2J

          No

          • wakko

            Come “pacchetto completo”(abilità in ring ed extra ring)sopra di lei in WWE ce ne sono solo due di lottatrici ovvero Sasha Banks e Charlotte!E non mi si venga a dire che da quando è tornata non ha fatto vedere nulla semplicemente perché non le hanno dato nessuna possibilità di far vedere quel che vale dentro e fuori

          • Y2J

            Non è vero. Mickie James non sa lottare perchè non è andata ad NXT

          • wakko

            1)dire che la James è scarsa è come dire che la Nutella ed il cioccolato sono la stessa cosa
            2)dimmi tu cosa caspita c’entra il discorso di NXT con quello che stiamo dicendo ora

          • Y2J

            Perchè NXT è bello

          • wakko

            Ok

    • Bailey ne ha 28.

      • wakko

        Secondo te mi riferisco a Bayley ?

        • – Ragazzina… – a RAW… – che l’aspetta a braccia aperte (per abbracciarla)… = Bailey.

          • wakko

            1)ha 37:anni ?
            2)ha un conto in sospeso con Asuka ?

          • Proprio un conto in sospeso, ma che deve fare con Mickie? Mi devo sforzare di ricordarmi che è ancor sotto contratto. Dubito seriamente si incroceranno al suo debutto visto che Mickie è un fantasma in quel roster.

          • wakko

            Ma tu lascia stare come è trattata ora ! Detto questo te lo ricordi o no perché i “piani alti” hanno fatto feudare l’anno scorso Ambrose e Y2J o no ?

    • Stex14

      perchè ti devi fare assurdi ragionamenti in testa wakko? Asuka e Mickie James non riprenderanno mai la faida (se così si può chiamare) di NXT….

      • wakko

        Guarda che non dipende da me(se dipendesse da me qualcosa in WWE io avrei fatto attaccare da Mickie anche Alexa subito dopo lo steel Cage e sempre se qualcosa dipendesse da me le avrei “concesso” WM)

      • wakko

        Guarda che non dipende da me (se qualcosa dipendesse da me avrei fatto attaccare da Mickie anche Alexa subito dopo lo steel cage e le avrei “concesso” anche WM)ma dalle “manie” della prs qui sotto https://uploads.disquscdn.com/images/2dadd8156e3d4e75c2055403b559070598abe52f2d1f6514af3c3ebf4d10686d.jpg

        • Stex14

          ma a far certi ragionamenti ti fai del male da solo…già è un miracolo se hanno in passato continuato delle storyline iniziate a NXT, figurati se ora si ricordano della mancata stretta di mano tra Mickie e Asuka…

          • wakko

            Ma non è solo la mancata stretta di mano che mi fa pensare a questo !Ma vi ricordate o no TUTTO il segmento o riduciamo il tutto alla non stretta di mano ?Dopo che Mickie ha reso la mano Asuka le ha alzato la cintura in faccia per parecchi secondi e poi non contenta le è passata accanto spintonandola e andandosene di spalle con la cintura alzata sculettando !!!!
            Ma ce lo ricordiamo o no ???
            Comunque sia io non decido nulla faccio solo calcoli e se sbaglio sti grandissimi cavoli

          • Stex14

            Ammetto che non mi ricordo la spinta ma ripeto, visto l’uso di Mickie James, faccio fatica a pensare che una volta che Asuka debutterà nel main roster, ricorderanno il segmento visto a NXT. Poi oh se replicano un Asuka-Mickie James, sarò il primo a esser contento, ci mancherebbe, ma secondo me ti illudi troppo..

          • wakko

            Aha;ma chi si illude ?Vuoi capire una buona volta che io ora “ragiono” come Vince McMahon ?Ti saresti aspettato che avrebbero fatto feudare Y2J e Ambrose per quella spinta mesi e mesi prima del inizio del loro feud a raw ?Io si e su questo mi baso

          • Stex14

            non ti capisco ma vabbè

  • ;Destiel

    La scelta più giusta. Se dovesse debuttare nel main roster spero che non distruggano tutta la costruzione fatta a nxt, e sinceramente spero debutti a smackdown…

  • l00C@

    peccato, non sapevano come farle perdere il titolo e ci ha pensato l’ infortunio… ora vai a dominare a Raw

  • glifion

    Nel prossimo takeover avrebbe perso il titolo con l’infortunio hanno accelerato i tempi ora va sicuramente a raw a battere tutte quante le wrestler

  • Common

    Meglio se arriva nel Main Roster prima

  • E Regal è già in contatto coi GM di RAW e di SD per il suo ritorno direttamente nel min roster. Si giocano un bel debutto in vista delle Series magari.
    Finalmente ha lasciato andare quel titolo, dopo aver raso al suolo la categoria femminile definitivamente. Almeno tra poco c’è pure il MYC per aggiungere qualche elemento, quindi il tempismo è buono.

  • Pagano AAA

    Grandissimo regno, considerando che non avesse poi tanta competizione, le wrestler di NXT sono al momento contate. Asuka è come Lesnar, può anche non parlare (nel suo caso è più un fatto di lingua), ha presenza scenica e carisma da vendere, quindi non mi preoccupo. Nel MR potrebbe fare un regno imponente come quello di Okada, il problema è che anche qui c’è carenza di competizione, bene o male RAW è messo giusto un po’ meglio di SD, ma servirebbero comunque molte più wrestler competitive. Magari ne fanno debuttare alcune direttamente dal torneo, tipo la Storm, la Garrett, Candice LeRae, la Baszler e altre, le quali sarebbero già pronte per il MR.

  • Gian1908

    FINALLY !

  • bestsincedayone

    e si va di torneone per decretare la nuova campionessa lol dai però non ha il minimo senso una decisione del genere, è incoerente con quanto fatto con Nakamura l’anno scorso che a settembre venne infortunato da Joe (in storyline) e da settembre a novembre non ha potuto difendere il titolo, ne tantomeno combattere, c’erano mille modi per toglierglielo, potevano anche chiamarla nel main roster e toglierglielo come fecero con Paige, sarebbe stato più sensato

    • Demi Lavato

      non è che magari l’infortunio è un work e quindi un modo per portare asuka a sorpresa nel main roster?

      • bestsincedayone

        in genere l’infortunio work lo fanno con un segmento, non credo sia un work, a questo punto se vuoi fare il work pusha Ember Moon e falla infortunare a lei, ma non credo sia il caso, però per quanto riguarda il main roster io credo che l’idea di promuoverla ci sia, che senso ha farla tornare ad NXT e darle un altro titolo, o comunque se non vuoi darglielo farle subire la prima sconfitta? a questo punto cogli la palla al balzo e la promuovi

        • Demi Lavato

          mmmh si in effetti hai ragione

  • Stex14

    Per me è una grandissima cavolata!

    Doveva tenerla e quando ritornava dall’infortunio la perdeva contro la prima sfidante che battendo Asuka otteneva una credibilità importante per diventare la nuova campionessa.

    Così ora avremo di nuovo un altro torneo già visto e ri-visto….speriamo bene….

    • m4p0

      Ora come ora nel roster femminile di NXT non c’è nessuna in grado di portare avanti l’eredità di Asuka, chiunque avessero scelto per batterla sarebbe rimasta schiacciata sotto il peso del regno precedente. Questo è stato un ottimo espediente per non togliere un minimo di credibilità alla campionessa uscente e riportare il titolo su parametri più “umani”.

      • Stex14

        personalmente non sono così convinto, vedremo cosa succederà nel post Asuka ma continuo a pensare che era giusto farla battere da qualcuno…

        • m4p0

          In condizioni normali ti darei ragione, ma in questo caso stiamo parlando di una gestione alla Lesnar, solo che non esiste l’equivalente di Goldberg nella categoria femminile. Chiunque avesse avuto l’onore (e l’onere) di schienare Asuka si sarebbe vista trasferire l’intero status della giapponese sulle proprie spalle (un anno e mezzo di regno, zero sconfitte), e ripeto che al momento non esiste nessuna nella categoria femminile di NXT che può sopportare questo peso senza rimanere schiacciata. L’unica sarebbe stata scomodare una leggenda femminile del passato per avere un regno di transizione e “umanizzare” Asuka – similmente a quanto fatto con Lesnar e Goldberg – ma sarebbe comunque una soluzione di ripiego secondo me. Io dico che hanno fatto benissimo a cogliere la palla al balzo ed evitarsi ulteriori casini più avanti.

          • Stex14

            Però facendo così riparti dal nulla, dalle macerie della divisione femminile di NXT massacrata da una singola persona che hanno ridotto TUTTE a jobber….ecco perchè io continuo a dire che dovevano sfruttare questo (maledetto) infortunio di Asuka per costruire una sfidante credibile e dargli in “pasto” la giapponese….purtroppo anche rendendo vacante la cintura che campionessa avremo ora? quale credibilità avrà? soprattutto quando vedi le possibili heel jobbare a chiunque, Ember Moon che è chiaro non ci vogliono puntare se no vinceva la scorsa settimana chi ci rimane? è una situazione, per me, disperata, spero di esser smentito…

          • m4p0

            Io la vedo così: se su una scala da 1 a 10 lo status attuale di Asuka è 10 e decidi di farla perdere, quella che la schiena avrà automaticamente il suo status portato a 10, ma il problema è che poi deve mantenere questo status per dare credibilità a sé stessa e ad Asuka. È un circolo vizioso, e più si va avanti più è difficile uscirne.
            Sul fatto dei jobber non sono d’accordo: il roster femminile di NXT è composto da 10 lottatrici stando a Wikipedia, non è possibile definirne 9 “jobber” semplicemente perché se tra di loro c’è un certo equilibrio è Asuka ad essere automaticamente l’eccezione, il resto del roster ha un suo senso.
            Credo che il punto sia proprio il rimarcare il fatto che Asuka ha messo in ginocchio la categoria femminile di NXT e che non avendo più niente da dimostrare quando si sarà ripresa andrà direttamente nel roster principale lasciando il resto a battagliare per il titolo e riportando il tutto su parametri più umani.

          • Stex14

            non so se hai letto le ultime m4p0 ma l’aver reso vacante il titolo femminile di NXT rischia di portare a una campionessa addirittura FUORI NXT, fai te….per questo, ripeto, ho trovato assurda la notizia del titolo vacante….ci sarano anche 10 ragazze a NXT ma il loro status è totalmente ridicolo e la maggior parte sono jobber di lusso…

          • m4p0

            Il fatto di dare il titolo alla vincitrice del MYC è un altro paio di maniche, su cui neanche io sono tanto d’accordo.
            Per il resto secondo me non è possibile definire 9 wrestler su 10 “jobber” solo perché la campionessa è su un altro livello in termini di status… il termine “jobber” presuppone una struttura stratificata in cui ci sono anche wrestler di fascia media e di fascia alta, cosa che non sussiste per la categoria femminile di NXT visto che – Asuka a parte – sono tutte trattate più o meno allo stesso modo, chi più chi meno. Il loro status è “ridicolo” in rapporto a quello di Asuka, ma capisci che se togliamo la giapponese dall’equazione ritorna tutto in equilibrio.

          • Stex14

            però se ci pensi non è che siamo messi così bene a NXT: le 2 australiane non si sa cosa vogliono fare vengono usate come “avversarie” credibili ogni tanto per lanciare le altre; Rubi Riot è praticamente scomparsa dopo un periodo di credibilità; stessa cosa la Cross che fa più da manager alla SanitY che altre; la Moon bè tra infortuni e Asuka non ha mai potuto dimostrare nulla; poi chi c’è? ripeto per me si doveva sfruttare questo infortunio per ricostruire un avversaria credibile per Asuka e alla fine questa ragazza batteva Asuka facendo andare nel main roster la giapponese…

          • m4p0

            Scusa, ero in ferie e leggo ora… secondo me se si facesse come proponi tu il problema di fondo non si risolverebbe. anzi verrebbe solo trasferito su un’altra lottatrice potenzialmente aumentandone ancora l’intensità. Esempio: Moon batte Asuka, quindi Moon è più forte di Asuka che ha fatto quasi due anni di regno da imbattuta. Questo vuol dire che Moon deve continuare il lavoro di Asuka per dimostrare che è più forte della campionessa precedente (quindi fare un regno almeno allo stesso livello della giapponese, senza avversarie credibili perché Asuka ha già battuto tutto il roster che quindi non avrebbe possibilità – almeno sulla carta – contro colei che è anche più forte di Asuka) oppure tutto perde di valore: lei, il suo regno e quello di Asuka (che si è fatta battere da una che poi non si è dimostrata all’altezza).
            Questo secondo me è il caso tipico da “power-up” su cui si fondano tanti manga tipo DBZ o One Piece: l’eroe si trova davanti un cattivo che è più forte di lui, quindi l’eroe si allena per diventare più forte del cattivo e batterlo, finché non arriva un nuovo cattivo più forte e il ciclo ricomincia… per dire: il Goku che ha battuto Freezer e quello che ha battuto Majin Bu sono su due livelli completamente diversi, Freezer non avrebbe alcuna possibilità contro un Goku SSJ3 visto che è bastata la prima trasformazione in super sayan a batterlo, a meno che Freezer stesso non venga “riproposto” in veste diversa.
            Non so se mi sono spiegato, è un concetto forse un po’ difficile da mettere su carta ma essenzialmente è storytelling puro.
            Ad NXT hanno usato l’espediente del Deus Ex Machina per togliere dai giochi il peso che squilibra la bilancia (Asuka) e riportare tutto il resto a una situazione di equilibrio, dando modo alle altre di essere (ri)costruite.

          • Stex14

            in effetti messa così (forte l’esempio DBZ e One Piece, gran trovata!) è difficile non darti ragione…

  • Matt16

    Ora nel main roster a distruggere la qualunque!