E’ da poco nata in WWE una nuova stable. Una stable molto stramba, composta da wrestler caratterizzati da gimmick particolarissime. Sto parlando ovviamente degli Ascension e di Stardust; riusciranno questi tre unendo la forze a riacquistare importanza e considerazione nella federazione di Stamford?

Pubblicità

Vi dico già la mia riposta:  no. La scelta di unire questi  wrestler c’è stata solamente perché la WWE non sa assolutamente cosa far fare ad essi, e quindi prova in tutti i modi di tenerli occupati o rilanciarli. Stardust ha avuto un po’ di importanza fino a Summerslam con la storyline riguardante Arrow mentre gli Ascension nel main roster non hanno mai spiccato il volo, risultando solamente dei jobber qualsiasi per la categoria di coppia. Con quest’ultimi il discorso è parecchio strano. Ad NXT erano i top name, sia per delle loro discrete capacità e sia per mancanza di alternative. Dopo la sostituzione di Kennet Chameron con Rick Victor il duo ha iniziato a perdere il fascino iniziale, dato che anche la loro gimmick è andata pian piano a modificarsi, facendo svanire quell’alone misterioso che dava molto interesse attorno a loro. Il due è arrivato quindi al momento più importante della carriera, ovvero il debutto nel main roster, con già non molto interesse attorno ad esso. La federazione se ne è accorta sicuramente di questo,ma non capisco il perché non abbia mai cercato di cambiare qualcosa in questo tag team. Il discorso per Stardust è diverso, ma comunque la sostanzia non cambia. Il suo personaggio non piace o, più che altro, non piace addosso ad un wrestler come Cody Rhodes, dato che avrebbe tutte le potenzialità per essere qualcosa in più di un low-midcarder. Non capisco infatti il perché la WWE insista così tanto sul personaggio di Stardust. Poteva funzionare per qualche mese, ma poi basta, doveva tornare Rhodes pushandolo anche abbastanza. Sono stati quindi fatti quindi parecchi errori (o meglio, orrori) di gestione nei loro confronti, che ne hanno compromesso la loro recente carriera. La WWE ha cercato di metterci una pezza e cercare di salvare il salvabile facendo un minestrone, da cui sono usciti i Cosmic Wasteland. Il loro destino a meno di cose clamorose è già segnato: il trio combinerà poco o nulla e nel breve periodo si ritroverà già nei piani bassi della federazione. Che io mi ricordi, l’unico caso in cui dei wrestler sono riusciti a risollevarsi dopo una situazione simile è il New Day, su cui nessuno scommetteva neanche un euro. Quindi o questi tre strani wrestler riusciranno a rialzarsi in stile New Day, oppure vederli inseriti in storyline importanti o comunque non insulse sarà praticamente impossibile. Cosa ne pensate voi dei Cosmic Wasteland? E’ la scelta giusta per rilanciare Stardust e gli Ascen

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.