E’ passata solo qualche settimana da quando Daniel Bryan è stato privato del WWE World Heavyweight Championship, il che ha portato la dirigenza ad annunciare un Ladder Match valevole per il titolo vacante. Ora manca solo qualche giorno a questo incontro; chi vincerà? Ancora John Cena? Tornerà al top la vipera Randy Orton? Oppure Roman Reigns e Bray Wyatt ci sorprenderanno?

Pubblicità

La scelta di organizzare un Ladder Match per riassegnare la cintura è molto buona, soprattutto perché l’incontro è molto incerto ed aperto a qualsiasi scenario. Nonostante, infatti, i favoriti siano i wrestler più consolidati come John Cena e Randy Orton, non mi sorprenderei nel caso la WWE decidesse di concedere il titolo a coloro in rampa di lancio, ossia Bray Wyatt e Roman Reigns. Ho escluso invece Sheamus, Alberto Del Rio, Kane e Cesaro perché in questo momento la loro vittoria non sarebbe per niente adatta. L’irlandese e il messicano sono due che ora come ora non riuscirebbero a reggere un regno da campione mondiali, per via del fatto che il loro status è troppo inferiore rispetto agli altri top name della compagnia. La situazione di Kane invece è strana, perché nonostante di recente abbia combattuto per il titolo, le sue quotazioni per la vittoria finale sono davvero basse. Giusto non lasciarlo fuori dal PPV ed in questo match il suo ruolo sarà quello della “carta matta”, ma non penso comunque inciderà più di tanto sull’esito finale. Per Cesaro invece il discorso è diverso; lo svizzero sembrava dovesse esplodere definitivamente con Paul Heyman ed invece è accaduto l’opposto, dato che la sua presa sul pubblico ed in generale l’interesse verso di lui sono scesi drasticamente. Non sono comunque d’accordo con coloro che lo avrebbero preferito vedere nell’altro Ladder Match, quello valevole per la valigetta, dato che quell’incontro è sostanzialmente una questione a due, tra Dean Ambrose e Seth Rollins, e la sua presenza non avrebbe avuto molto senso.

 

Tra i quattro favoriti penso comunque che la WWE voglia andare proprio sul sicuro, dato che quando Daniel Bryan recupererà dall’infortunio e tornerà a combattere è molto, ma molto probabile che il titolo torni subito nelle sue mani. Un regno, quindi, di gente come Reigns e Wyatt sarebbe tanto interessante, quando deleterio per il loro futuro. I due hanno il tempo di diventare campioni e sicuramente, quando questo accadrà, il loro regno sarà bello lungo e non sicuramente di transizione.  Il cerchio si restringe quindi a due nomi, ovvero quelli di due wrestler che, nel bene o nel male, rappresentato la federazione da anni a questa parte: John Cena e Randy Orton. Eh si, penso che ancora una volta il titolo finirà nelle mani di uno di questi due. Uno di questi però sono quasi certo che non vincerà, per via del fatto che è stato campione fino a poco tempo fa; sto parlando di Orton, detentore del WWE World Heavyweight Championship fino a Wrestlemania XXX. Nonostante per come si stanno mettendo le cose la vittoria dell’ex Legend Killer sarebbe più sensata e potrebbe portare ottimi risvolti per il continuo delle storyline, vedo difficile un altro suo regno, soprattutto contando che il suo ultimo giro titolato è stato tutt’altro che entusiasmante. La vittoria, quindi, credo andrà a John Cena. Il leader della Cenation è l’uomo giusto in questa occasione, perché regno breve o regno lungo, è troppo affermato per crollare. Inoltre potrebbe verificarsi anche un interessantissimo rematch tra lui e Bryan, anche se non escludo una vittoria di Brock Lesnar in quel di Summerslam. Di questo però ci sarà tempo di parlare, ed infatti ora è meglio concentrarsi solo su questo PPV.

 

Vista la mancanza di wrestler acrobatici, sarà difficile assistere ad un match spettacolare dal punto di vista degli spot insani tipici degli high flyer, ma questo non esclude il fatto che il match possa essere ugualmente bello. Sicuramente mancherà quel qualcosa che probabilmente vedremo nell’altro Money in the Bank, ma anche in questo sono sicuro che ci saranno degli spot niente male. Probabilmente uno dei protagonisti di essi sarà Roman Reigns, alla sua prima apparizione in un match del genere, che dovrà fare bella figura e risultare uno degli MVP del match. Quotato a 1,01 John Cena che spacca il tavolo dei commentatori eseguendo la AA su Kane o Bray Wyatt. Altri possibili spot non mi vengono in mente e spero infatti che tirino fuori qualcosa di innovativo. Non credo comunque che assisteremo ad uno spot fest senza senso, ma bensì ad un incontro molto intenso combattuto sul filo del rasoio, sulla falsa riga del main event della scorsa edizione di Money in the Bank.

 

E voi, cosa ne pensate di questo Ladder Match? Chi vincerà? Avremo una sorpresa o saranno i veterani a confermarsi al top della federazione?

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.