In molti conoscono il folle gesto compiuto da Chris Benoit nel 2007, e proprio a causa di questo orribile gesto, sicuramente non è una di quelle persone che fanno bella figura se vengono pubblicizzate in qualche campagna pubblicitaria sui social di qualche azienda. Purtroppo, però, questa cosa è successa nella mattinata di oggi, in una campagna pubblicitaria di un’azienda, che ha preso una piega davvero inaspettata.

Pubblicità

L’azienda in questione è “Walker Crisps”, nota marca di patatine fritte in busta, che ha chiesto agli utenti di rispondere ad un tweet usando l’hashtag #WalkersWave, ottenendo così la possibilità di vincere dei biglietti per la finale della UEFA Champions League a Cardiff. Purtroppo la situazione è subito sfuggita di mano.

L’account è stato subito preso di mira con persone che hanno postato foto di criminali e assassini. Invece di ignorarle, queste foto sono state inserite in alcuni video promozionali (generati automaticamente) con il conduttore sportivo Gary Lineker, e tra tutte queste foto è saltata fuori anche quella di Chris Benoit, che è stato inserito non in uno, ma in ben due video.

Ecco un video incriminato:

Naturalmente l’azienda ha eliminato i tweet e si è scusata per l’incoveniente.

FONTEPro Wrestling Sheet & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Ah dimenticavo: Viva La Raza!
  • Simone Giuliani

    “non è sicuramente una di quelle persone che fanno bella figura se vengono pubblicizzate in qualche campagna pubblicitaria sui social di qualche azienda, vero? ”

    Non hai mai parlato con un fan di wrestling.

    • giovy2jpitz

      Fan poco furbi.

    • Francesco “Red Monster”

      Beh se metti come testimonial di un’azienda uno che ha ammazzato figlio e moglie e poi si è suicidato non so se fai proprio bella figura ahahhaahah

    • vittoriomiz

      Fan di wrestling, comunità mondiale dove ho riscontrato il più alto numero di idioti

  • Simone Giuliani

    E’ una pubblicità orrenda in ogni caso.

    • DETH

      Ma come? E la poesia? Qua me la ammazzi così?

      • Contro Nessuno

        Ha deciso così. Il caso è chiuso.

      • Simone Giuliani

        Innanzitutto con la maiuscola.
        Poi, se iniziamo a considerare tutto Poesia, verrà il giorno che nulla sarà Poesia.
        Quel giorno dovremo dare ragione ai dadaisti, ed è un giorno che non voglio vedere.

        • DETH

          Ehh… niente, qua non ti posso contraddire, non ne ho i mezzi. Anche se credo che il buon Ungaretti per quanto opinabile come stile forse sarebbe stato d’accordo con me.

  • Eddie Guerrero

    ma comunque è una schifezza più totale.

  • Nicolas Anedda

    Non so perché ma sto ridendo come un imbecille AHAHAHAHAH

  • JohnMorrison96

    WHOS KRISPIN WAH?

  • Contro Nessuno

    Disastro perché è una persona morta…

    • vittoriomiz

      Pluriomicida

  • Io una volta stavo leggendo una pubblicità, credo via email, di un prodotto
    ad un certo punto leggo una testimonianza
    “Questo prodotto è fantastico! Da quando lo conosco, lo utilizziamo io e la mia famiglia e ci ha cambiato la vita!”
    -Chris Benoit, atleta

    mi son detto “ma che çazzo ?!”

    • Contro Nessuno

      Ma era lui o un fake?

      • No la frase era una frase fatta
        il messaggio che mi era arrivato per email era spam
        mi chiedo tutt’ora dove hanno trovato il nome di Benoit (anche perchè era morto da almeno 6-7 anni)

  • Tony Dillinger Terry

    Io non…so che dire.

  • Kaizer

    Questo sì che romperà i maroni alla direzione

    • Mr. 619

      Camera Cafe <3

  • The Eater Of Worlds

    dovevano aspettarselo uno scherzo del genere, non conoscono le persone evidentemente, specialmente quelle sui social

  • Andrea Cocchiarale

    “Walker Crisps – Così buone che da strangolarcisi”

    Direi che è uno slogan pubblicitario coerente con la situazione.

  • m4p0

    Gli sta bene a sti deficienti che nel 2017 ancora non hanno capito che le campagne marketing che coinvolgono la gente, soprattutto sui social, vanno tenute d’occhio peggio di Guantanamo.

  • WWEworldwriter

    Vedo di essere onesto: all’epoca, – ero un bambino -, era uno dei miei preferiti; la notizia del suo gesto, mi ha colpito parecchio, in quegli anni. Il suo gesto non è perdonabile, chiaro. Il doppio omicidio e il suo suicidio, è più il grande dramma, che abbia riguardato la WWE. Certo, anche quello di The Sheik, è stato tragico; ma, è stata una tragedia più personale. Il gesto di Benoit è stata una tragedia, che ha colpito tutti: famiglia del wrestler, fan dello stesso e ha anche, tolto popolarità alla WWE. Specialmente, com’è chiaro e come sappiamo tutti, in Italia. Cosa scrivere, che non abbiano scritto molti altri? Il Benoit wrestler è da Hall of Fame; il Benoit duplice assassino, è da dimenticare. La Hall of Fame non sarà possibile, chiaro. Cosa posso aggiungere? È stato uno dei più talentuosi di tutta la storia della WWE; purtroppo, ha commesso un gesto grave e grande in negativo tanto quanto, il suo talento. Ultima cosa: diventassi un wrestler, mi inspirerei anche, a lui. Certo, la mia top ten/twenty d’inspirazione, è fatta da wrestlers, che vengono prima di lui. Che peccato!

  • Non dovrei ma sto ridendo troppo

  • koikoioni

    BENOIT VIVE