Dopo la fine della messa in onda dell’ultima puntata di Raw, l’ormai ex Universal Champion Goldberg è salito sul ring per ringraziare e salutare i fans. Ecco un video del segmento pubblicato su Youtube dalla WWE:

Pubblicità

Vincenzo Sabatino
E' forse il più giovane fra i newsboarder del sito, frequenta il liceo scientifico, con dei risultati abbastanza meh e ama giocare a calcio. Due le sue passioni: il wrestling e il Napoli. Paragona l'odio a Roman Reigns simile a quello per Higuain e..ue guagliò bell stu sit
  • Broken Daniel

    Ma dopo lo show per colmare il suo dolore nel dover andare via, si sarà comprato una macchina?

    • The Real Demon

      Si, e poi ha spaccato tutti i finestrini a forza di pugni e testate!!

  • Gourcuff87

    Per quanto mi riguarda il suo breve ritorno è stato a mio parere un ottimo ritorno.

    Si è presentato in gran forma il relazione con l’età,ha fatto quello che poteva senza pretendere o togliere qualcosa a qualcuno,ha costruito una bella storia con Lesnar che se anche non si è concretizzata in un match da 20 minuti Imho come storia raccontata ha avuto successo ed è stata ben collegata in tutte le sue parti (cosa non scontata,anzi…) Il match di chiusura seppur breve è stato intenso e godibile. Ha fatto sognare i suoi nostalgici e ha permesso a chi non l’aveva mai visto di conoscerlo. Per assurdo è sembrato più uomo in questo suo ritorno che ai tempi doveva dominava e pretendeva di dominare senza sbattimenti eccessivi.

    • Xavier’s Wood

      Ha tolto qualcosa a qualcuno eh..

      • Gourcuff87

        a chi scusami?

        • bestsincedayone

          ad Owens e Balor direi… il primo aveva la cintura e il secondo un rematch per il titolo, anche se volevi metterci Chris in mezzo e fare un match a 3, avevi un bel main event

          • Xavier’s Wood

            Owens con lo split di jericho “sarebbe” arrivata la consacrazione, pushandolo da top heel, invece no, diamo il titolo a Brock. Balor ora è costretto a stare nella categoria “boh”…

          • Gourcuff87

            Forse la gente quando quel titolo lo aveva Owens non sapeva manco cosa fosse e se fosse una cosa seria.

            Ora che la cintura l’indossa Lesnar (passata da Goldberg) improvvisamente ha acquistato valore.

          • Gourcuff87

            mica è colpa di Goldberg se in america fa più audience e porta più soldi…

            e poi non mi pare che lui abbia preteso cintura e main event annessi…quelli sono stati la logica scelta della wwe. Mi pare si sia posto in maniera abbastanza equilibrata (detto che vabbè…se sai che lotti contro Lesnar hai visibilità a prescindere dalla cintura e per i tuoi interessi ti gira bene) ,a differenza ad esempio di un Batista che al ritorno pretese veramente cintura e piedistallo.

            Quindi Goldberg a mio parere non ha tolto niente a nessuno,se poi Owens 10-15 anni fa avrebbe fatto il jobber e oggi sta al main event, ma se torna l’ex grande nome di turno non se lo fila più nessuno mica è colpa di Goldberg se la WWE fa determinate scelte…

          • Xavier’s Wood

            Non davo la colpa a Goldberg, ma la davo alla WWE.. Owens da campione USA ora passa al midcard quasi quasi..

  • Contro Nessuno

    Belle parole che insegni a tuo figlio…

    • Cole

      Come che non le conosca già(penso)

      • Contro Nessuno

        Sì ma dette da un padre col proprio figlio vicino…
        Non è il massimo…

        • Cole

          Goldberg è così, non è che sarebbe uscito dal personaggio(specialmente in un momento del genere).

        • UUUH le parolacce….

          • Cole

            Monellaccio

  • The Beast Incarnate

    Uno stint che poteva essere gestito meglio, in chiave story mi è piaciuto ma sul lottato è sembrato più un one punch man…

  • The Lone Wolf

    Non è finita.. Siamo sul 2 a 1 e per ora è lui quello in vantaggio. Inoltre ha diritto ad una rivincita per il titolo.

  • Paolo Lombardo

    Si è cercato di fare il massimo basandosi sulle potenzialità e l’età, a mio avviso ci sono riusciti abbondantemente.
    In ottica futura credo che si opterà per una gestione alla Sting (non immagino al come ed al quando), ovvero un ritorno per un ultimo giro titolato e poi via ad occupare la posizione d’onore in una edizione della Hall Of Fame.

  • Contro Nessuno

    Saluta Gorberg!

  • Nicolas Anedda

    Sinceramente? Poteva essere gestito molto meglio, ma sono la WWE e quindi si sa che a loro piace ingigantire le cose. In ogni caso chapeau a Goldberg che alla sua età ha mostrato di saper ancora reggere per lo meno quello che è il suo personaggio, ovvero un muro insormontabile che ti schiaccia al primo impatto. L’ultimo match contro Lesnar è stato intenso seppur breve e col senno di poi posso dire che il suo ritorno mi è piaciuto, anche se il titolo ha agito come un cubo di Rubik visto che facendoselo contendere a loro hanno tolto la possibilità di darlo a Jericho e Owens, Reigns magari avrebbe affrontato Strowman per il titolo degli Stati Uniti e Taker avrebbe affrontato Cena o un altro avversario (magari Balór, due personaggi molto simili e allo stesso tempo molto diversi), sicuramente avremmo assisito a una faida molto più interessante, per il lottato ammetto che non saprei dire cosa ne sarebbe venuto fuori.

    • Abi

      tu stai sempre a lamentarti eh

      • Nicolas Anedda

        Le mie critiche sono uno sfogo per condividere con qualcuno la mia opinione, ci sono parecchie cose che in WWE fanno che mi fanno accapponare la pelle, però diciamo che la WWE per me è quella fidanzata stronza e presuntuosa che però non riesci a farne a meno perché bella come non mai. Seguo il wrestling da quando ho 6 anni, e tutt’ora (di meno ma perché è rimasto poco di ciò che c’era quando ho iniziato a vederlo) mi viene da markettare di brutto (al ritorno degli Hardy Boyz ho svegliato i vicini), è quel mondo dove tutto è possibile, ma allo stesso tempo essendo cresciuto ho lasciato da parte da Mark che tifa sempre il buono e ci rimane male quando perde. Oggi il mio occhio si colloca dove c’è il talento puro sul ring, dove si combatte fino allo stremo, con manovre spettacolari ed è questo che mi è sempre piaciuto del wrestling: vedere quante più mosse diverse in un match. Diciamo che oggi guardo la WWE e penso attraverso ragionamenti forse troppo complessi e mi dimentico di godermi lo spettacolo e basta, però forse è proprio questo cercare di trovare sempre qualcosa da migliorare che mi tiene legato alla WWE, so che magari non ha senso letto così, però per me è difficile spiegare come mai dico/penso queste cose.

  • Eddie Guerrero

    alla fine il ritorno di Goldberg non mi è dispiaciuto visto che alla sua età non più giovane non è facile eppure come personaggio ci ha saputo fare come anche il suo fisico che c’era, poi è vero si poteva fare senza titolo e con più minutaggio perché il match è durato troppo poco e non è stato di bellezza eccelsa.

  • wakko

    Devo ammettere che in primis ho “odiato” il suo ritorno ma contando tutto non gli si può dire che grazie

  • davidemadia

    Goldberg è stato gestito alla grande. Lui ha dimostrato di essere un gran professionista. Mi dispiace invece che non sia stato gestito a dovere Sting. Credo che si poteva davvero organizzare il dream match con Undertaker. Invece è stato mandato contro un Rollins allora acerbo…

    • MizThunder

      se era acerbo un ex ROH World Champion che aveva all’epoca dell’incontro con Sting dieci anni di carriera nel wrestling alle spalle allora lo sono tutti. E’ stato semplicemente il fisico di Sting a non reggere più dopo tutto quello che ha passato, e non ne ha la colpa nessuno.

      • davidemadia

        10 anni non sono niente specie in Roh. Un Pò mi riallaccio al discorso di triple h che diceva che hanno un roster di talento ma cn scarsa esperienza. Sting è stato gestito male. Così come l’ultimo Undertaker. Avrebbero potuto benissimo fare questo dream match che tutti avrebbero voluto prima del loro ritiro definitivo. E invece per 2 anni Undertaker dopo la streak ha girato a vuoto.

    • Abi

      acerbo…. hahahahaha.

      • davidemadia

        Rollins ha infortunato sia Sting che Cena. Anche altri colleghi si sono lamentati sulla sua condotta sul ring. Mi sembra che infortunio o no sia stato messo fuori da ogni giro titolato ultimamente.

        • creator

          quali altri colleghi ??

          • davidemadia

            Tutti quelli che ha rischiato di infortunare con il crumb stomp tipo big E eccetera. Finisher poi che gli stata vietata ( per fortuna)

          • creator

            Ma quando mai ?? Nessun wrestler si è mai lamentato della pericolosità della curb stomp. Anzi, dopo essergli stata bannata ci sono state speculazioni sul motivo per almeno un anno. Lo stesso Seth ha spiegato in seguito che il motivo era la facilità con il quale poteva essere imitata dai bambini. E’ vero che era stato detto più volte che il motivo poteva essere la pericolosità della mossa, e probabilmente è uno dei motivi, ma nessuno ufficialmente ha mai rischiato l’infortunio o si è lamenato della curb stomp.

    • RedRibbon

      E’ già heel il bambino…

  • Alessandro

    Speravo se ne andasse spaccando il finestrino della limousine di Vince al grido di “Io sono Gorberg!”.

  • Daniel

    E a Taker non hanno dedicato niente.
    Potevano anche fargli un saluto col pubblico e backstage eh.
    Uno come lui merita tanto.

  • Da man

    Adesso è il turno di Steiner!

  • Stex14

    Potevano gestire meglio il suo ritorno, fargli vincere il titolo è stata la più grossa puttanata che potevano fare, peccato aver rovinato così tutto