Di recente, sui social media è stato pubblicato un interessante vecchio promo di Enzo Amore. Il promo , caricato su Youtube nel 2011, ed ai tempi Enzo si faceva chiamare Eric Anthony. Il promo ricorda quello fatto da Amore a SummerSlam, ma in questo caso elogia il New Jersey:

Pubblicità

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • Daken Akihiro

    C’è da una vita sul suo canale personale di youtube, che è appunto da dove viene il video.

    La frase finale, su New York, New York, è banalmente una delle cose più fighe scritte e recitate in un promo.

  • quanto era robusto

  • Simone Giuliani

    Rega, scusate se è OT ma trovo sia giusto scriverlo:
    45500.Se mandate un SMS a questo numero, donate due euro per le vittime del terremoto.

    • girl ambrose

      come fatto

    • Tiger Mask

      Pensate che mandare un “sms solidale” sia cosa buona giusta e giusta, in quanto aiuta le popolazioni colpite dalle calamità naturali? Certamente siete delle persone generose e la generosità è una qualità bellissima e sempre più rara. Il problema, però, è che se davvero pensate di aiutare i più deboli col vostro contributo, vi sbagliate di grosso, e dunque siete ingenui. Se avete mandato i cosiddetti sms solidali, sappiate che a intascare i soldi sono state le banche!

      A raccontarlo è Il Fatto Quotidiano:spiega come all’indomani del sisma che mise in ginocchio gran parte della regione Abruzzo, distruggendo interi centri storici, fra cui quello de L’Aquila, vennero raccolti ben 5 milioni di euro tramite i messaggi da cellulare. Ma di quella ingente somma le vittime del terremoto “non videro nemmeno uno spicciolo. Finirono infatti nei forzieri della Enimos, un consorzio finanziario di Padova, che usò quei soldi per garantire le banche in caso di piccoli prestiti chiesti dai terremotati”. Insomma, altro che aiuto alle popolazioni colpite: queste hanno semplicemente fatto debiti su debiti. I soldi ricevuti, dunque, dovranno essere restituiti a tasso maggiorato (anche se “agevolato”).. E questo vale anche al giorno d’oggi e per ogni “campagna di solidarieta’ e beneficenza”, SAPPIATELO!

      • Simone Giuliani

        Il Fatto Quotidiano è credibile come gli stronzi che ho cagato stamattina.

        • Tiger Mask

          E’ scritto su qualsiasi giornale o sito serio dove ci si informa davvero.. invece di scrivere sciocchezze qui’ , informati meglio, eviti brutte figure come questa(sei ingenuo se pensi davvero che quei soldi mandati con gli sms arrivino a chi di dovere! LOL xD)..

          • Simone Giuliani

            Dai fenomeno, trovami un articolo di un giornale SERIO (Repubblica, la Stampa, il Corriere della sera… mi accontento anche dell’Espresso) in cui si parla di questo.
            Ah, giusto, quelli sono giornali di “regime”, che tu, con la tua sublime intelligenza, hai sicuramente smascherato.

          • Tiger Mask

            Fai uso di stupefacenti?

          • Simone Giuliani

            Bello non avere argomenti, eh?

  • Eddie Guerrero

    era veramente un bel promo, come lo è stato a Summerslam.

  • LORD_SUNSHINE

    Bravo davvero, ricordo il debutto ad NXT e mi chiedevo ” questo dove vuole andare?”

  • Red_Monster

    Che spettacolo con i promo sto ragazzo. Con qualche How you doin sarebbe stato perfetto il promo sopra ahahahhaah

  • The Irish Tommy

    ”and Ronnie, you’re 5’5”, shut up!”

  • Knees2faces

    Numero uno