Di seguito, vi riportiamo l’ultimo appuntamento con la rubrica WWE Top 10, dedicata alla scontro fra Raw e Smackdown:

Pubblicità

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • Gai Dillinger Maito

    Smackdown, l’incompresa Serie A della WWE. La vittoria finale di Randy nel 2006 che mi fece markare come neanche Grosso ai Mondiali.

  • Eddie Guerrero

    nella vittoria di Orton del 2005, ci fu il ritorno di Undertaker e fu fantastico che andò contro Orton e la faccia di Orton era tutta da ridere come un chihuahua incallito.

    • Contro Nessuno

      Come è un chihuahua incallito???

      • Eddie Guerrero

        una faccia di Orton che faceva ridere a più non posso, come appunto un Chihuahua incallito.

        • Contro Nessuno

          Niente, non ce la faccio.
          Sei troppo unico.

          • Eddie Guerrero

            sono unico assieme al lottatore Hunico, ma diciamo si sono unico al mondo.

  • The Architect

    HBK – Angle, magia pura quella faida e quegli incontri.

  • Lucky

    Troppi ricordi da commentare.
    Hbk che attacca angle, da monumento,
    Double chokeslame su barista, poesia pura…
    Orton che conduce il team smackdown alla vittoria, , condito con il ritorno del becchino da paura.
    NOn mi soffermo al resto…