Intervistati da Metal Injunction a New York durante un evento per promuovere WWE2K17, diverse superstars WWE hanno parlato dei loro gusti per la musica Metal. Di seguito, vi riportiamo il video completo ed alcune delle loro risposte:

Pubblicità

Brock Lesnar: Metallica, Motley Crue, AC/DC, Twister Sister.

Kevin Owens: Guns ‘N Roses, Chinese Democracy potrebbe essere il suo album preferito

Goldberg: Metallica, Disturbed

Shinsuke Nakamura: Queen, Nightwish

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • The Eater Of Worlds

    Caro Kevin probabilmente Chinese Democracy è stato l’album più brutto dei Guns, comunque buona scelta xD

    • Tiger Mask

      Mamma mia, ha scelto il peggiore! xD

  • TheBone

    KO Guns? Really? Mi cadi dal cuore 🙁
    Nakamura ottime scelte (i Queen metal, come no xD).

    • LANSE ARCIAAAAA !!!

      Metallo pesante proprio -_-

      • TheBone

        Lo facevo più aggressive D:

      • GDP

        Magari conoscete giusto i singoli dei quenn. Andate ad ascoltare i primi album degli anni 70, poi cercatevi anche le cover che hanno fatto anche band celebri come i Metallica

        • LANSE ARCIAAAAA !!!

          I Queen non hanno mai e poi mai fatto metal, al limite erano un po’ più duri nel periodo da te indicato, ma di sicuro ciò che suonavano non era assolutamente metal.

          • GDP

            Anche perché non esisteva come genere musicale. Ma per velocità di esecuzione e ritmi lo si può ritenere un antenato prezioso.

        • NoMoreSorrow

          Famosissimo il remake dell’assolo di mastero of puppets, di Bryan May!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!111111111111111111111111111111111111111111ONE

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Ehi ragazzi, qualcuno mi sa dire perché dal PC non riesco più ad entrare su Disqus? Mi compare una gif con delle facce idiote e una scritta che dice “submitting the form” o una csa simile. Vi è mai capitato? Che devo fare?

    Benissimo, da grande appassionato di metal non può che farmi piacere questo video 🙂 Peccato che non sia un grande estimatore di nessuno dei gruppi citati, ma ognuno ha le sue preferenze.

    • Contro Nessuno

      Ricarica…
      Forse hai problemi con la rete..

      • LANSE ARCIAAAAA !!!

        Sono riuscito a rientrare passando direttamente per Disqus, grazie comunque 🙂

  • Ackerman

    Viva le Babymetal !

    • Ackerman

      Le conoscete ?

      • LANSE ARCIAAAAA !!!

        Purtroppo sì.

        • Perchè purtroppo? Ok che è una cosa particolare ma funziona e musicalmente non mi dispiacciono affatto.

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Semplice! Dico purtroppo appunto perché a me, al contrario, fanno ampiamente schifo 🙂
            Inoltre, anche se nel metal (io sono un fanatico del genere) ti assicuro che è pieno di fenomeni da baraccone, molti dei quali mi piacciono pure, loro le trovo particolarmente ridicole e irritanti.

          • Sono supportate da una band piena di musicisti di livello, i messaggi che danno sono quelle che dovrebbero dare delle adolescenti e posso capire chi apprezza ben altro di quel genere, ma io (che non sono quasi per niente un fanatico del metal ma ascolto generi simili) non ci vedo alcun problema ed immagino che neanche i promoter dei vari festival europei ne abbiano. Sull’aggettivo “ridicole” non condivido, su “irritanti” già è più comprensibile.

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Sono d’accordo sulla band che le supporta. Ma il loro lavoro lo fanno bene, l’ho già scritto.

          • In questo caso sono d’accordo, è una di quelle band dove o le ami o le odi. Anche se io non le “amo” sia in quel senso perchè sarei un pedofilo sia in senso musicale, ma alcune loro canzoni mi piacciono molto sia per la musica sia per i messaggi che danno.

          • NoMoreSorrow

            Malmsteen.

        • Daken Akihiro

          Se non ti piacciono, ti perdi. Sono uno dei gruppi meglio prodotti e meglio fatti nel panorama metal mainstream. Fondere J-pop e Heavy/groove e renderlo orecchiabile non è da tutti. E’ una band crossover – come tutte le band più fighe in Giappone, tbh – e considerando che hanno 19 anni e che i testi parlano per una volta di qualcosa di positivo (bullismo, credere in sé stessi e compagnia) magari ce ne fossero di più. Sono anche ritmicamente interessanti, più volte le ho sentite in tempi dispari 😀
          Tra loro, i Demetori e i Maximum ci son delle belle band “metal” in Japan. Anche se il meglio lo danno con l’indie e il new jazz/hip-hop.

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Sì sì Daken, puoi anche leggere i miei commenti sotto. Non garbano A ME 🙂 Ce ne saranno per così di persone al mondo alle quali non piacciono i Maiden, eppure…de gustibus, tutto qui!

          • Daken Akihiro

            Certo, più che altro mi chiedevo come mai. Cioè, se è solo perché not your cup of tea o ci fossero ragioni diverse. Dw.

          • Ackerman

            conosci altri gruppi simili ?

          • Daken Akihiro

            Beh, no, la cosa figa delle Babymetal è che solo loro fanno quello che fanno.

          • Ackerman

            già, hai proprio ragione.

      • Yep, Metal Resistance è davvero un bell’album. Diciamo che sono la mia “””trasgressione””” rispetto alle altre band che ascolto.

  • RatMan

    Paul Heyman
    Total Legend

  • The Architect

    I love you, Brock.

  • Gai Dillinger Maito

    Sarebbe stato interessante ascoltare gente come Graves, Hunter e Rollins.
    Ci avrebbero aperto una Divina Commedia.

  • Contro Nessuno

    Slater avrebbe detto “3MB”!

  • Francesco God-Anus

    Kevin, ti prego.

    Nakamura top, anche se i Queen non sono metal..

    Lesnar top al 90%, non gli ACDC dai.

    • DeanAyane

      Tirata proprio per le orecchie ma per me l’etichetta (classic heavy) metal per i Queen ci può stare, secondo me…

      P.S.: Ho riscoperto nei giorni scorsi “Innuendo”… che fig ata pazzesca!

      • Francesco God-Anus

        Innuendo è un pezzone ed è il mio pezzo preferito dei Queen:D

    • ShowOFF

      Come scritto sopra, nell’intervista a Naka parlano di Rock, Metal e delle sue influenze.

      • Francesco God-Anus

        Svista, avevo letto soltanto metal, pardon

    • Daken Akihiro

      Alcune cose dei Queen possono essere considerate “metal”, considerando i tempi. Tipo “Tie Your Mother Down”.

      • Alberto Iizuka

        L’album Sheer Heart Attack. Lì c’è la celeberrima Stone Cold Attack, che ogni patito della storia del metal non può non conoscere (ringrazio ancora di avere un fratello che portava a casa i dischi buoni).

      • Francesco God-Anus

        ‘Nzomma.
        Se si parla di metal puro, non direi.
        Influenze si, ma non ce la farei a classificare “metal” un pezzo dei Queen.

        • Daken Akihiro

          “metal puro”?

          Lol, dai. Non esiste. Anche perché è una grande derivazione del blues rock. Che a sua volta è una grande derivazione di altro (tipo la musica folk). I generi “puri” non esisteranno mai, perché nessuna band è “puramente” un genere – per fortuna. Roba metal è nata molto prima del metal e le basi si possono trovare persino in alcune canzoni dei Beatles.

          Se pensi ai primi gruppi considerati “heavy metal” come i DP, gli Zeppelin o i Sabbath, nessuno di loro era metal. I Motorhead erano più punk/speed che metal. Il “metal tradizionale” come quello dei Maiden o dei Judas Priest o i Saxon o, boh, pure i Mercyful Fate a cui tutti hanno inc*lato i riff, non era poi tanto diverso da molte band “rock” che giravano all’epoca, concettualmente. Nello specifico ho citato quella canzone dei Queen perché è decisamente vicina a quel tipo di roba. Non sono i Venom nel ’79, ma non sono nemmeno Clapton.

          • Francesco God-Anus

            “Nessuna band è puramente un genere”

            ‘Nzomma anche qui. Hai ragione e torto allo stesso tempo, voglio dire, si parte da un qualcosa per arrivare ad altro, è semplice evoluzione basilare e, a riprova di ciò posso citarti gli stessi gruppi che hai nominato tu, che sono più o meno delle bozze di un qualcosa che si svilupperà e prenderà forma più tardi in circostanze e contesti diversi.
            I Queen avranno delle influenze, in pochi e determinati pezzi, metal, ma tendenzialmente non fanno metal.
            I generi puri non esisteranno mai? Ni.

          • Daken Akihiro

            Ovviamente si intende in senso non letterale, ma è impossibile trovare una band che rispecchia i canoni precisi di un genere fino in fondo, proprio perché la musica è una cosa in costante evoluzione e modificazione.

            I generi puri esistono e non esistono, il senso della mia affermazione era quello. Puoi avere benissimo i parametri di una canzone rock o hip-hop, giudicando quanto una canzone è “rock” in base al confronto con il parametro base, ma appunto, gli stessi generi sono dei confini labili in realtà. Perché spesso anche le cose che si assomigliano, sono distanti anni luce.

          • Tiger Mask

            I Queen non sono un gruppo metal, nemmeno alla lontana(al limite rock)! Quei gruppi che hai scritto li sopra(a parte i BS che sono considerati i padrini di un certo tipo di Heavy Metal+sulfureo, meglio conosciuto come Doom metal) suonavano quello che al giorno d’oggi viene definito Hard Rock(con influenze blues). Il termine Heavy metal usci’ allo scoperto nei racconti di Burroughs e per la prima volta nel settore musicale nel 68′, ripreso da un testo di una canzone degli Steppenwolf (che ovviamente non suonavano quel genere). Anche i LZ e sopratuttto i Blue Oyster Cult sono tra i possibili precursori del genere, ma erano band Hard Rock anche loro. I primi gruppi di HM + classico ci saranno solo qualche anno dopo: Iron Maiden, Venom, Judas Priest,etc..

          • Daken Akihiro

            Io ho citato una specifica canzone dei Queen, non “I Queen” :v
            Il doom si è sviluppato dopo ed è molto diverso dalla concezione musicale che avevano i Sabbath – dai quali furono riprese solo le sonorità – è un po’ come dire che i Converge son Mathcore solo perché hanno dato le basi per creare quello che poi è stato il mathcore.

            Inoltre, ciò che viene considerato “hard rock” al tempo era legato all’ambito metal, quindi anche qui si torna al fatto che il revisionismo cambia molti parametri – nel bene o nel male.
            Anche i Venom, teoricamente, facevano “black metal”, eppure erano anni luce lontani dagli Abbath o qualsiasi gruppo considerato trve cvlt dopo. Come vedi parlare di generi puri è quasi assurdo. Al tempo sti gruppi erano tutti nella stessa zona o quasi, si influenzavano a vicenda come i canali affluenti di un fiume, quindi…

  • Matt16

    Queen metal pesantissimo, chi d’altronde non pogava amme*da durante “We are the champions”?

  • Fringe

    KO è meglio che rimanga ad occuparsi di wrestling perchè non capisce una mazza di musica 🙂

  • Newsted Head

    Gusti metal main-stream c’è da dire.Queen e Guns N roses metal proprio no

    • LANSE ARCIAAAAA !!!

      Va beh, meglio di niente. Sono già lieto di non aver letto totali amenità.
      Forzando, ma proprio tanto, i Guns’n’Roses secondo me possono pure rientrarci.

      • Newsted Head

        Come ha detto Alberto qui sopra è più giusto etichettarli come hard rock,comunque se avessero intervistato ziggler,rollins o triple h secondo me avremmo sentito tante belle cose,da quello che ho visto e sentito sembra che siano proprio loro i più metallari nella locker room

        • LANSE ARCIAAAAA !!!

          Sì, io dicevo forzando tantissimissimissimo 🙂 Per essere di manica larga.

        • Daken Akihiro

          Non ce ne è uno che ascolta qualcosa di “interessante” o un po’ più ricercato. Rollins è un hardcore kid, non è uno da “metal” (Metallica e classici a parte), il suo background è il pop-punk 90s/early 00s (Blink, Story So Far, Taking Back Sunday, State Champs) qualche roba emo (Weezer, tipo) e metalcore (KSE, IKTPQ, BTMH e compagnia) o deathcore (un paio di volte l’ho visto postare i Carnifex) vario. Ziggler pure è uno molto easy (glame, sleaze, hair, prob heavy, qualcosa di thrash/speed). Il Triplo è il classico rimasto ai Motorhead suppongo. Insomma, non vedrai mai qualcuno citare gruppi un po’ più interessanti del genere tipo boh, i Neurosis, gli Ulver o i TDEP.

          Ma è un “problema” comune della gente famosa. Cercano molto meno le cose.

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Che gruppo gli Ulver, mamma mia. Per quelli che sono i miei gusti amo solo il loro periodo black, ma sono oggettivamente mostruosi.

          • Daken Akihiro

            Amo tutto degli Ulver. Dai primi agli ultimi, indistintamente, amore assoluto. Perdition City come album però è sempre un’esperienza mistica per me, veramente unico. Sono uno dei quei gruppi come gli Alcest che nello shift da un genere all’altro ci hanno guadagnato tantissimo.

            Non so niente di un sacco di cose comunque! Tipo matematica e scienze sono un campo grigio, per quanto interessante!

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Ma sei una mia versione decisamente potenziata per caso? Abbiamo gli stessi interessi e facciamo schifo nelle medesime cose, incredibile. Anche Alcest è davvero un grande artista. Anche se i miei pupilli del metal d’oltralpe sono i Peste Noire (dove tra l’altro Neige ha iniziato la carriera). Dei pazzi 🙂

          • Daken Akihiro

            Il miglior gruppo europeo black attualmente sono i Deathspell Omega, francesi pure loro. Anche se fanno avant-garde black, in realtà. I Peste Noire li ascoltavo da ragazzino, come la maggior parte del black. Ho iniziato suonando nei gruppi black – insieme a quelli punk. Ho ancora le magliette dei MayheM da qualche parte.

          • LANSE ARCIAAAAA !!!

            Sì, hai detto bene, avant-garde. Bravissimi pure loro. Il fatto è che quel sottogenere mi piace così tanto che è difficile trovare un gruppo che non mi piaccia per niente! Io le magliette dei Mayhem le metto ancora adesso a vent’anni suonati, fai te 🙂

          • Daken Akihiro

            Diciamo che i miei gusti sono troppo diversi adesso. Non me la sento più di indossarle come se mi appartenesse quel tipo di musica.
            La mia playlist media è composta dai toe, giraffes? giraffes!, don caballero, piglet, chon, totorro e qualcosa come converge, raein, la quiete e gruppi così.

          • DeanAyane

            Credo che sia questione di tempo, hanno sempre dato priorità assoluta al lavoro e quindi hanno potuto sacrificare “relativamente” poche ore a ricercare qualcosa di musicalmente ricercato (scusa la ripetizione).

            Oppure, visto lo stress del mondo dello spettacolo, non hanno voglia di spararsi nelle orecchie nel poco tempo libero, che sò, i true Mayhem o gli Strapping Young Lad! 😉

          • Daken Akihiro

            Imho dipende da due cose: l’ambiente in cui sono cresciuti (e quindi il background musicale di base che hanno) e appunto, il fatto che in realtà abbiano davvero poco tempo di scegliere e mettersi a cercare.

          • DeanAyane

            OT ^-^ mi hai fatto tornare in mente che a casa mia, quand’ero piccolo, si ascoltava cose tipo Domenico Modugno, quando sono cresciuto sono partito dal punk (quello settantiano oppure quello dell’epoca ma LO-FI) per passare al metal estremo, passando a Paolo Conte, arrivando alla fine a scoprire il mio gruppo preferito (i Grateful Dead)… cmq sia, quando ascolto casualmente Modugno mi vengono le lacrime agli occhi dalla commozione…

        • DeanAyane

          è anche vero che alcuni tendono a chiamare l’hard rock settantiano “classic heavy metal” (e secondo me è giusto, vista l’influenza sui gruppi metal propriamente detti…)

    • Alberto Iizuka

      I GnR metal sì. Metal anni ottanta tendente all’hair, seppur più semplice etichettarli come hard rock.

      • Newsted Head

        Esattamente

        • LANSE ARCIAAAAA !!!

          Niente, ha detto tutto lui.

        • Alberto Iizuka

          Che poi ci son fior di critici che considerano pure i Bon Jovi del tempo come metal. E quello lo troverei più discutibile.
          Ma le querelle sull metal americano negli anni 80 tra, soprattutto, thrash e glam/pop è oramai roba antica 😀

          • DeanAyane

            Se apri riviste tipo Metal Hammer ci trovi dal punkettone più ignorante e LO-FI agli Europe, passando per i Black Sabbath, quindi…

          • Alberto Iizuka

            Metal Hammer non lo apro da circa 20 anni e non me ne son mai pentito.

      • ShowOFF

        Si chiama Sleaze Metal per essere precisi, comunque parlano di rock e metal nell’intervista.

        • Alberto Iizuka

          Sì, un sottogenere del glam/hair/pop. (sempre divertenti queste ramificazioni)

      • LANSE ARCIAAAAA !!!

        Ecco.

  • Owens trolla anche in queste interviste.

  • Eddy Y2J

    Sarei stato curioso di sentire Rollins, a quanto mi è parso di capire in WWE è quello coi gusti più simili ai miei

  • simone

    eh si, tutti gruppi metal

  • nuanda

    Non dovrebbero essere le Twisted Sister?