Intervistato come ogni mercoledì da Michael Cole, Triple H ha parlato di diversi argomenti. Il COO della WWE non ha commentato l'arresto di Stephanie McMahon, avvenuto durante l'ultima puntata di Raw, perché gli è stato consigliato dai piani alti di non parlarne pubblicamente.

Pubblicità

HHH ha parlato poi del match di SummerSlam fra John Cena e Brock Lesnar. HHH garantisce che Cena non uscirà dal prossimo PPV della federazione come WWE World Heavyweight Champion e farà di tutto per realizzare il suo scopo. Lesnar è l'uomo in grado di garantire ciò a HHH. Cole ha sottolineato che il destino della superstar più importante della WWE sarà nelle mani del wrestler che ha rotto la streak e Hunter ha sottolineato che il WWE Universe vuole vedere soltanto i migliori contro John Cena. Il suo lavoro non è quello di proteggere Cena, solo perchè vende il merchandise. Cena è da diversi anni in WWE ed ha fatto molto, ed anche senza di lui, la compagnia andrà ancora avanti. "Se Lesnar metterà fine alla carriera di Cena, così sia."

Infine HHH ha commentato il primo anniversario del Performance Center ed ha affermato che il futuro della WWE è molto roseo.

Ecco a voi l'intervista completa a Triple H:

 

Fonte:LOP.Net & Zona Wrestling.Net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.