Come ormai tutti sappiamo, Lunedì, durante RAW, Triple H è “uscito dal proprio personaggio” per andare a consolare un bambino, di otto anni, spaventato proprio dal Cerebral Assassin (ve ne abbiamo parlato QUI e sulla nostra pagina Facebook). Di seguito vi proponiamo un video in cui HHH racconta l’accaduto e la trascrizione, tradotta, delle sue parole:

Pubblicità

 

“Il ragazzino era dietro di me, continuava a cantare il mio nome. Stavo solo interpretando il mio personaggio, mi sono girato e gli ho detto ‘Smettila di starmi addosso (stop messing with me ndt), sto cercando di fare il mio lavoro’.”

Deering, il bambino, ha iniziato a piangere.

“Sono immediatamente uscito dal personaggio, gli ho messo una mano sulla testa e gli ho scompigliato un po’ i capelli. Gli ho detto ‘è tutto ok, stiamo solo scherzando’. Dopo lo show, ho detto alla security di portare il ragazzino e il padre nel backstage. Abbiamo passato dieci, quindici minuti a parlare, scherzare e a fare qualche foto. Regalargli un sorriso è stata, per distacco, la cosa migliore che ho fatto Lunedì.”

 


World News Videos | ABC World News

 

Fonte: FoxSports.com | Traduzione e Trascrizione a cura di ZonaWrestling.net