Intervistato da Michael Cole, il COO della WWE Triple H ha parlato di diversi argomenti. In primis, HHH ha commentato la situazione di Daniel Bryan e la decisione di privarlo del WWE World Heavyweight Title. Tale situazione stava andando avanti per le lunghe e c'era bisogno di una scelta drastica. Bryan non è più campione della compagnia perchè non può difendere il titolo e quindi l'Authority, a RAW, era eccitata di annunciare che a MITB ci sarà un nuovo campione.

Pubblicità

Michael Cole ha poi chiesto a Triple H se Bryan otterrà una title shot non appena sarà ritornato dall'infortunio. HHH ha sottolineato che cìò dipende da diverse cose. Sicuramente, se ci sarà di già un N°1 contender nel momento del ritorno di Bryan, il leader dello YES Movement non potrà ottenere un opportunità titolata al suo posto. HHH afferma di voler garantire il meglio per il business. Ricorda a tutti che a MITB, verrà scritta la storia e che avremo un nuovo WWE World Heavyweight Champion ed infine afferma che "La WWE non è mai stata in mani migliori".

Ecco a voi l'intervista completa:

 

Fonte:LOP.Net & Zona Wrestling.Net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.