Al termine dell’ultima puntata di Raw, sul WWE Network, è andato in onda il podcast di Steve Austincon ospite Vince McMahon. Il confronto, molto diretto e “fuori dai personaggi”, è durato poco più di un’ora e ha consegnato diversi spunti interessanti che, noi di ZonaWrestling, abbiamo deciso di tradurre e trascrivere per voi. Di seguito le parole del Chairman a proposito del Network, dei problemi avuti nel Regno Unito e delle sue aspettative:

Pubblicità

 

Parlando del Network, come sta andando? Vuota il sacco! (McMahon ride ndt)

“Sta andando alla grande, grazie. Il numero di sottoscrizioni è buono, abbiamo un livello di soddisfazione che è del 95%. Possiamo dire che alla gente piace.”

 

Ci sono stati diversi problemi però, per non parlare di quello che è successo con il Regno Unito.

“Ci sono stati diversi intoppi per quanto riguarda la questione UK-Network. Speriamo di riuscire a risolvere tutto per l’inizio dell’anno prossimo. Non voglio dire nulla ora, non voglio dare una data precisa, una scadenza ma ci siamo quasi.”

 

Il network soddisferà mai le tue aspettative? Perché tu hai sempre delle grandi aspettative per tutto quello che fai.

“Ho grandi aspettative e credo che, sicuramente, il Network le soddisferà. Ci vorrà un po’, è un modello a sottoscrizioni, tipo Netflix. Ci vorrà un po’ per arricchirlo con tutti i contenuti che vogliamo rendere disponibili, i contenuti che la gente vuole e che noi vogliamo dargli. Per esempio, stasera, gli abbiamo dato esattamente quello che vogliono. Sono nel tuo show.”

 

Traduzione e Trascrizione a cura di ZonaWrestling.net