Al termine dell’ultima puntata di Raw, sul WWE Network, è andato in onda il podcast di Steve Austin con ospite Vince McMahon. Il confronto, molto diretto e “fuori dai personaggi”, è durato poco più di un’ora e ha consegnato diversi spunti interessanti che, noi di ZonaWrestling, abbiamo deciso di tradurre e trascrivere per voi. Di seguito le parole del Chairman a proposito delle recenti dichiarazioni di CM Punk:

Pubblicità

 

Una domanda da sì o no, vuoi parlare di CM Punk?

"Per prima cosa vorrei scusarmi con lui, a volte i legali di una grande azienda non sono a conoscenza delle relazioni personali o delle controversie. Punk ha ricevuto le carte del suo licenziamento il giorno del suo matrimonio, ma è stata solo una coincidenza. Per questo vorrei personalmente scusarmi con lui. A parte questo, l’unica cosa che vorrei dire su Punk è che ci siano state diverse persone, in passato, che hanno detto molte cose sulla WWE e, sai, non sono tipo da lavare i panni sporchi in pubblico, non c’è nessuna ragione di farlo. Credo che, un giorno, potrebbe avere dei rimpianti per quello che ha detto. Nonostante tutto, spero che un giorno torneremo a lavorare insieme. Io e te (Stone Cold ndt), siamo tornati a lavorare insieme nonostante le differenze. Hogan, mio Dio, ci siamo ritrovati. Così come con Ultimate Warrior, ma la lista è lunga. Alla fine, quello che cerco sempre di fare è dare al pubblico quello che vuole. Cerco di fare quello che è meglio per il business (best for business ndt), lo so che è la frase che usiamo in televisione ma è sempre stata la mia filosofia. Prendo il mio ego, che è bello consistente, lo metto da parte e ti dico: ‘Ok, io ho messo da parte il mio ego e quelle sono le cose che tu senti ma quale è la cosa migliore per il business?’. In conclusione, spero vivamente che un giorno torneremo a lavorare insieme.”

 

Quindi sei aperto ad un ritorno, futuro, di Punk?

“Certo… (viene interrotto bruscamente da Austin ndt)

 

Hai sentito l’intervista con Colt?

“No, ma mi hanno riportato le parole di Punk. Mi hanno riportato le numerose dichiarazioni di Punk, che sono il suo punto di vista. Ci sono sempre due versioni della stessa storia.”

 

Traduzione e Trascrizione a cura di ZonaWrestling.net