L’ex writer di WWE e WCW, Vince Russo, ha deciso finalmente di rispondere ai commenti mossi contro di lui da Jim Cornette. Nell’ultima puntata di “Table For 3” Cornette ha detto che Russo manda continuamente email alla WWE per avere un lavoro. Russo ha risposto ai microfoni di Wrestling Inc’s:

Pubblicità

“E’ una bugia. Tutti capirebbero che è una scemenza, anche uno con metà cervello. Cornette non ha nemmeno quello”.

A questo punto Russo ha letto un’email con la WWE, dove apre ad un suo aiuto a migliorare RAW. Dice di vedere RAW peggiorare di settimana in settimana, e voler essere parte della ricostruzione invece di guardare la sua distruzione.

La risposta di Vince McMahon è stata: “Vince, non c’è un posto disponibile al momento”.

 

  • JohnMorrison96

    Io spero in un ritorno di Russo al booking, insomma, l’Attitude era è stata tutta farina del suo sacco.

  • Eddie Guerrero

    beh un ritorno di Vince Russo al booking WWE ci farebbe piacere.

  • TheMoneyMaker

    Sono sicuro che tutti quelli che gettano fango su Vince Russo farebbero fallire una federazione in 10 minuti, la TNA è farina del suo sacco, distrutta dal binomio Hogan – Bischoff, l’Attitude Era è merito suo; certo, in WCW ha fatto diversi casini, ma per un booker credo sia impossibile lavorare con gente che si rifiuta di jobbare.

    • Give me a Spell yeah! TFT

      In WCW era impossibile non fare casini.

      • TheMoneyMaker

        La WCW è tanto che sia fallita nel 2001, gli ultimi anni furono una agonia, avevano un bel roster ma continuavano a puntare su Hogan per quella dannatissima clausola.
        Russo disse in diretta tv quello che poi la gente capì anni più tardi su Hulk Hogan.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    “E’ una bugia. Tutti capirebbero che è una scemenza, anche uno con metà cervello. Cornette non ha nemmeno quello”. Direi che è tutto.