Wade Barrett è stato recentemente intervistato da Sports Illustrated ed ha parlato del suo presente fuori dalla WWE, di come abbia perso passione per il wrestling a causa delle imposizioni della dirigenza e del booking team.

Pubblicità

“Mi sono divertito molto a interpretare Bad News Barrett ma ancora meglio essere membro del Nexus. Mi piace parlare alla gente, vedere come reagisce. Potevo fare promo ogni notte. Poi mi fecero diventare ‘King Barrett‘ e lì è cambiato un po’ tutto. Non potevo controllare il mio personaggio, facevano tutto altri. Ho anche rifiutato alcune idee di booking e questo mi ha precluso molte strade. La mancata influenza sul personaggio mi ha fatto perdere passione per il wrestling che, fin lì, era stata quasi ossessiva. La passione è andata persa, ho interpretato nel 2015 e 2016 dei personaggi che non producevano ispirazione. Ho cercato di cambiare traiettoria alla mia carriera ma sono stati tentativi vani”.

FONTEWrestlinginc & Zona Wrestling
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • leo

    Secondo me ai wrestler andrebbe lasciata qualche libertà creativa, se non altro per mantenere il morale un po’ più alto nel backstage

    • The Chick Magnet

      Perchè secondo te i wrestler oggi non hanno libertà creativa? Basta che si sposino la figlia del boss, facciano 3 figlie con lei e il gioco è fatto.

    • King Cuzzy

      Io penso che al di là di pochi eletti gli altri sanno che in WWE non riusciranno ad esprimersi ad alti livelli artisticamente (ritengo il wrestling un’arte) ma i soldi e l’esposizione della WWE non li da nessuno…..

    • Son of a Bleach!

      Io credo che se uno abbia buone idee,e per vince e co possa funzionare,t lasciano provare..ma se non proponi vai in balia del booking team..e li poi non dipende piu solo dalla tua interpretazione..ma il come e il cosa t fanno fare condiziona pienamente la riuscita..

    • JohnMorrison96

      Bisogna fare attenzione a chi darlo però, oppure si finisce come Hulk Hogan in WCW

  • King Cuzzy

    Aho, io non riuscirò mai ad odiarlo perché il Nexus era uno dei pochi motivi per seguire la WWE nel 2010 (diciamo l’unico insieme a Jericho e Punk) e il suo affossamento mi allontanò………detto questo riguardando (ma chi me l’ha fatto fare?) un po’ pare che il regno di Orton fu noioso (ma che novità), penso che Wade doveva vincere il titolo a Night of Champions e cederlo a Orton solo alle Series.
    Detto questo incredibile come Wade sia passato da top heel di RAW a buffone e gli infortuni lo abbiano rovinato, la gente dice che è scarso ma al di là di tutto io penso che poteva essere un buon mid-uppercarder adesso.

    • Contro Nessuno

      Io un WHC glielo avrei dato. Penso avrebbe dato pure una bella immagine in generale…

      • King Cuzzy

        Anche io, piuttosto che Henry, Orton, Sheamus otto mesi, Big Show…..

        • Contro Nessuno

          Momento….Henry non si tocca! 😉

          • King Cuzzy

            Boh…….credibile e tutto quello che vuoi, ma a me non piacciono i lottatori immobili, del suo regno ricordo solo il superplex su Big Show e poi alla fine diventò un cagasotto nonostante la mole e la HOP

    • Mich Catinari

      Come leader del Nexus aveva il suo perché. In fin dei conti era quello che trasmetteva di più del gruppo.
      Ma come quasi tutti gli altri membri della stable, era abbastanza mediocre e noioso. Ha cambiato più gimmick che mutande ma la noia rimaneva.

      È laureato in biologia marina, no? Sfruttasse quelle capacità anziché rompere

      • King Cuzzy

        A me non dispiaceva, insisto sul fatto che doveva essere campione WWE nel suo run col Nexus invece di un Orton che serviva solo a fargli da bersaglio. Poi lui non è il massimo, ma quando ti bookano da top heel di RAW a idiota che devi fare? Probabilmente lui stava nel mezzo, non è da top heel di RAW ma non meritava nemmeno di essere un jobber idiota come nel 2011, nel 2013 e nel periodo da King Barrett.

        • Mich Catinari

          C’è da partire dal presupposto che il Nexus doveva essere gestito in modo totalmente diverso. E mi dispiace che sia andata così, visto che era l’unica cosa interessante dell’estate del 2010 ma anche dell’intero anno.
          Non ho mai capito il perché di quella scelta sinceramente. Forse perché Vince non vedeva nulla di buono in nessuno di loro. E con il senno di poi, forse non aveva così tanto torto.
          Aggiungo un’altra cosa: NXT in quel periodo faceva pena, sia per i cast presentati sia per il format.

          • King Cuzzy

            NXT si, era una mérda
            Io credo che la WWE abbia usato il Nexus per
            – dare un debutto diverso ad una manciata di jobber più Wade Barrett
            – trovare qualcosa di eroico da far fare a Cena senza titolo in mezzo

          • Mich Catinari

            C’è anche da dire che la gestione di John Cena in quel periodo era qualcosa di abominevole.
            Altro che Roman Reigns…

          • King Cuzzy

            Sicuramente

    • leo

      Ricordiamo che ha anche avuto molta sfortuna, ogni volta che doveva ricevere un push importante si è infortunato

    • Pchisq

      Ahh il Nexus, ovvero come far dominare una stable negli show settimanali e poi fargli perdere i match che contano in PPV

      • King Cuzzy

        Credo sia chiaro a tutti che era una grossa scusa per dare un senso alla prima stagione di NXT, lanciare una manciata di midcarder e trovare un eroico passatempo per John Cena.

        • Pchisq

          Si si certo, d’altronde i tuoi ultimi due punti sono stati la storia principale della WWE fino a due-tre anni fa

  • Contro Nessuno

    BNB era fenomenale seconde me….come personaggio.
    King Barrett poteva andare…e all’inizio andava…quello che bisognava fare era farlo tornare dopo poco come BNB…

  • Eddie Guerrero

    Beh condivido in pieno e ci credo che Barrett si sia stufato del wrestling, in generale della WWE con Vince non se ne può più ai wrestler va lasciata la vena creativa e la loro gestione se la devono gestire loro stessi.

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    Come Bad News Barrett sarebbe stato molto utile a SmackDown

  • Jeff Hardy

    Come BNB avrebbe potuto fare una carriera alla The Miz se non stare nel main event.. Mi piaceva molto, un altro talento sprecato

  • JohnMorrison96

    Mi è sempre dispiaciuto, un altro ottimo worker e personaggio buttato nel cesso. Lo considero molto molto simile a Damien Sandow, tanto meritevole ma sempre tenuto in basso.

  • Fabrizio 3D

    Classico caso di un talento che è limitato dalla produzione. Wade sapeva supplire al suo stile legnoso sul quadrato con promo accattivanti. Dava il meglio di se grazie all’imponenza fisica e all’ottima mic skill. Per lui sarebbero stati ideali match corti conditi da angle fuori programma. Ricordo che Bad News Barrett faceva molta presa sul pubblico.
    King Barrett è stata una cavolata immensa e capisco la sua frustrazione.

    • DeanAyane

      A me Barrett sul ring non è mai piaciuto, pero per il resto non era male… in questi giorni stavo proprio riflettendo sul fatto che, quando seguivo la WCW nei nineteens, non davo peso più di tanto alla bravura sul ring… se uno era un personaggione mi piaceva tifarlo oppure tifargli contro senza troppe seghe mentali… l’importante era l’ “atmosfera” del tutto…

      • Fabrizio 3D

        Mi stupisco che proprio in WWE dove il personaggio è tutto, non si sia imposto come top heel della compagnia. Sul ring era legnoso come pochi e aveva una finisher che non avrebbero dato nemmeno a Steve Lombardi ma come character Bad News Barrett faceva parecchia presa. Non capirò mai le “logiche” del creative team che decise di trasformarlo in King Barrett… ah già, siamo nella baby era.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Non a caso, gli unici due momenti nei quali mi è piaciuto veramente nel corso della sua carriera sono proprio quelli da lui citati.

  • Mich Catinari

    Al di là del periodo del Nexus, il miglior Wade Barrett è quello delle Bad News.
    Ma solo quel piccolo momento in cui faceva solo segmenti parlati

  • The Samoan Submission Machine

    Ma ora lotta da qualche parte?

  • ECW

    Finalmente uno che dice le cose come stanno… tra l’altro Wade Barrett era uno che meritava di ottenere qualcosa in più… al contrario di alcuni wrestler ultimi arrivati dal nulla ai quali è stato regalato fin troppo…

    • Irish Tommy

      Giusto!!
      Meglio Wade ”Mr.Boring” Barrett, piuttosto che Finn Balor.

      • Contro Nessuno

        beh….più o meno sì….

        • Irish Tommy

          Contry, mi deludi.

          • Contro Nessuno

            Beh…non è più tanto giovane e si vede. Non è un mostro nel lottato e tanto meno tra i migliori. Quindi gli hanno fatto subito vincere un titolo.
            Poi, il personaggio che porta….niente da ridire…da attore dico che è un mito in questo. Ma sul ring sembra un po’ legnoso anche lui…

  • Mr. 619

    Dispiace ma per me rimarrà sempre quello che ha sconfitto Mysterio nel suo ultimo match in wwe quindi lo odio lo stesso

    • Contro Nessuno

      Ma è riuscito incredibilmente a farlo fischiare dal pubblico…

  • wakko

    Altro talento buttato ar ceTzo………………..e non sò assolutamente i motivi………………….

  • Knees2faces

    In effetti King Barrett non aveva né capo né coda