Un anno di tappe, di spettacoli, di atleti che sono cresciuti a marce forzate riuscendo ad imporsi ad un pubblico sempre più numeroso. Chi si sarebbe aspettato di veder la KOX proporre un supershow a fine 2016 con un carico di stranieri di alto livello ed una card che si colloca tra le migliori dell’anno nel panorama italiano? Noi di Zona Wrestling sì, avendo scommesso sulla bontà del progetto e sulle prospettive poste e raggiunte in poco tempo.

Pubblicità

Una promotion che domani sabato 3 dicembre presso la Polisportiva Union 81 in Via Tincani e Martelli 140 di Portile (Modena) proporrà il nuovo spettacolo “Khaos” con un carico da mille veramente scoppiettante. Una degna chiusura d’anno che prevederà un seminario di allenamento, un incontro di kickboxing e una card serale veramente allettante. Sarà il giusto connubio tra realtà nuove e consolidate, tra stranieri e italiani, tra stili diversi e collaborazioni importanti. Un esempio di collaborazione è quella che vedrà sul ring KOX ben tre atleti della neonata IWE, ovvero l’ex ala genovese della PWE: William Miller, Big Marcus e Skorpio saliranno sul rinforzo per mettere al tappeto il campione Extreme Nicolò Ferrari, alla prima grossa occasione di difesa dopo la vittoria su G King. Non saranno soli dato che tra i contendenti figurano anche i giovani prospetti Alexander, Dave Marley e il rientrante Luke Zero, talentone che è andato a farsi le ossa in UK per tornarne molto più forte di prima. Un match che sarà parte di un #ChooseyourPayback, ovvero il più classico dei Pick your Poison a mettere pepe alla sfida tra lo stesso Ferrari e l’ex campione Manuel Bottazzini: il talento mantovano dovrà vedersela addirittura con l’ex campione della Progress William Eaver. Ferrari non ha scelto solo l’avversario ma anche la stipulazione, uno Stretcher match, preludio ad un incontro dall’alto tasso hardcore.

Alte le quotazioni di Buttafuori e Alex Gory di rubare la scena dello spettacolo. Il primo avrà la prima sfida internazionale della sua carriera, davanti avrà Chris Ridgeway, uno dei nuovi fulgidi talenti del wrestling britannico visto nella Insane Championship Wrestling e nelle promotion medio-alte del Regno Unito. Il “nuovo Tommy End” testerà la resistenza e la forza di un Buttafuori pronto a prendersi le migliori soddisfazioni dal 2017 in arrivo. Il secondo invece avrà una grossa chance titolata al cospetto del campione Shock, autentico dominatore della Kox durante tutta la stagione e riemerso dall’anonimato dopo alcune esperienze non del tutto positive. Per lui un secondo regno tutto da scoprire e nel quale non dovrà sottovalutare gli avventori, primo tra tutti Gory, un talento salito in maniera prepotente nella nostra top 50 con prestazioni pazzesche ed un risalto sempre maggiore – presto lo troveremo in Uk battagliando con i migliori prospetti europei.

Tra i tanti match singoli spazio anche ai team: il duo Aaron Cage e Sagwon potranno recuperare la chimica del passato per sfidare la neo coppia denominata “Sex & Fire” formata da PDP e Phoenix. Una sfida che avrà ripercussioni nel futuro consentendo dunque nuove alleanze e nuovi feud a partire dall’anno in arrivo. Senza dimenticare che sarà della partita l’ex campione Extreme Bako, pronto a riprendere il percorso interrotto prima dell’estate. Tanta carne al fuoco al costo di dieci euro per lo show degli show di domani in giro per l’Italia. Garanzia di buon wrestling e buon spettacolo. Non mancate!

Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.