Pubblicità

Due atleti italiani lasciano il wrestling e annunciano il ritiro.

Inizio dell’anno con due ritiri (uno di un giovane talento, l’altro di un veterano) per il wrestling italiano.

Il 9 Gennaio il primo ad annunciare la fine della sua esperienza è stato Kevin Dopa, subito dopo lo Show “Pronti alla Rissa 2017” che l’aveva visto eliminato e “licenziato” dalla TCW.

PWE Live 5 (6)

Dopa, che aveva debuttato nel 2015, lascia dopo nemmeno due anni di carriera, fra PWE e TCW, senza aver vinto nessun titolo in carriera; fra le motivazioni rilasciate dopo l’annuncio (sulla Pagina Fb di Kevin Dopa, ora scomparsa) il volersi dedicare appieno alla carriera politica (nella vita reale Dopa è un militante molto attivo di IDV, Ndr).

 

E’ invece di questo Giovedì l’annuncio del ritiro per Fratello Paul, con un post (visibile QUI sulla Pagina FB dell’atleta) che ne annuncia la decisione.

WIVA Giostra (7)

Paul si ritira dopo 10 anni di carriera fra TCW, WWP e WIVA, con in carriera un WWP European Title e i PWE Tag Team Title vinti con Alex Gory nel 2016.

 

Lo Staff di ZW augura ad entrambi le migliori cose (e li ringrazia per le interviste rilasciate a suo tempo da entrambi con noi) nel loro nuovo percorso.

  • ChrisTerry

    Contento Dopa, di volersi dedicare all’Italia dei Valori…

    • Elia Notari

      L’Italia dei Valori ha ancora parecchi membri in centro Italia, si vede che si era radicato bene lì, se Dopa è di quella zona non sarebbe certo da solo come invece succede in altre città. Sono di Parma e l’IDV nella mia città conta UN membro, un ragazzo volenteroso, bravo e onesto, ma ovviamente non può fare molto.