Amici di Zonawrestling, ben ritrovati ad una nuova edizione di WWE 205 Live. La settimana scorsa TJP ha sconfitto Gallagher, successivamente ha attaccato quest’ultimo, ma Austin Aries è intervenuto a salvare l’inglese, ora si sono formate due alleanze, quale delle due uscirà vittoriosa? Ma partiamo immediatamente, io sono Alex e questa è 205 Live.

Pubblicità

Proprio Jack Gallagher fa il suo ingresso sul ring, oggi in abiti civili, l’inglese non perde tempo, prende il microfono e presenta Austin Aries. Gallagher lo ringrazia per l’aiuto di ieri sera a Raw e oggi vorrebbe brindare insieme a lui, poi aggiunge che farà in modo che il suo match contro Neville per il titolo possa concludersi nel miglior modo possibile. Jack si fa passare due birre e ne passa uno ad Austin, questo è suo modo tradizionale per festeggiare, Aries replica che preferisce il vino, ma per questa volta va bene così. I due non fanno in tempo a brindare che risuona la Theme di Neville, il campione dice che i due sono patetici, Gallagher è solo una parodia dell’Inghilterra, quest’ultima invece è la parodia di sé stesso. Neville chiede al pubblico se abbiano perso la dignità, interviene Aries che ricorda al campione che si è fatto squalificare di proposito nel loro match per il titolo, Neville ribatte che nessuno ha chiesto la sua opinione, ha già avuto due chance e ha fallito, poi aggiunge che quella di oggi sarà l’ultima apparizione di Aries a 205 Live. TJP attacca Gallagher e Aries alle spalle, rissa generale dove gli Heel sembrano andare in vantaggio, la contesa si sposta fuori dal ring, dove Aries lancia Neville sul tavolo dei commentatori, TJP e Gallagher ritornano nel quadrato, quest’ultimo sputa la birra in faccio a TJP, seguita da una Headbutt. Ritorna Neville che colpisce Gallagher con un calcio, ma viene colto di sorpresa dal Discus Fivearm di Aries, il campione se la da a gambe, mentre Jack va a prendere altre due birre per festeggiare con Austin.

Rich Swann nel Backstage incontra Alicia Fox e Noam Dar, si rivolge a quest’ultimo dicendogli che, dopo tutto quello che è successo, si è rimesso con Alicia, probabilmente pensa con la parte sbagliata del corpo. Dar dice a Swann che deve vergognarsi, fare tutto quello che ha fatto per separare una coppia perfetta come loro, Alicia dice che Swann ha provato a conquistarla, ma è stato scaricato proprio come Cedric Alexander, Noam conclude dicendo che Rich avrà quel che si merita.

Tony Nese fa il suo ingresso sul ring, stasera il suo avversario sarà Mustafa Ali, suo avversario già due settimane fa.

Single Match: Tony Nese vs Mustafa Ali

3.0 Stars (3,0 / 5)

 

Nese chiude immediatamente il suo avversario in una Headlock, Ali si libera e viene lanciato alle corde, grandi acrobazie di quest’ultimo per evitare l’attacco avversario. Mustafa reagisce e va a segno con un paio di Armdrag, poi chiude Nese in una Octopus Hold, Tony si libera, ma viene colpito da un Dropkick, Nese scivola fuori dal ring e Mustafa lo raggiunge con un Over The Top Rope Flip Dive, Ali sale sulle barricate, ma Nese lo colpisce con un calcio e se lo carica in spalle, Flapjack sul tavolo dei commentatori. Si ritorna nel ring, Nese prova un Suplex, ma Ali lo sorprende con un Inside Cradle, che lo porta vicinissimo alla vittoria, Tony si riprende per primo e va a segno con un Suplex sulle corde, successivamente chiude il suo avversario in una Torture Rack. Mustafa si libera, ma viene rispedito al tappeto, Nese va a segno con uno Springboard Moonsault, poi sale sulla terza corda, Ali va a segno con un Dropkick, poi prova un Hurricanrana. Mustafa va a segno con un calcio, seguito da un Roundhouse Kick, poi si posizione sull’Apron, altro Roundhouse Kick, Nese si rifugia fuori dal ring, ma Ali lo stende con una Hurricanrana, Tony ritorna nel ring, ma viene steso da un Diving Crossbody. Serie di Chop tra i due, Ali va in vantaggio con un calcio, poi prova un pugno, Nese lo evita, stile Matrix, poi va a segno con una serie di calci, seguito da un Double Foot Stomp. Nese prova la Pumphandle Drop, ma Ali si libera e lo spinge all’angolo, poi va a segno con una Springboard Tornado DDT, Ali ne approfitta e va a segno con la Imploding 450° Splash vincente.

Vincitore: Mustafa Ali

Nel Backstage, Daivari se la prende con l’uomo che gli ha lucidato gli stivali, dicendo che ha fatto un pessimo lavoro, Ariya prende gli stivali e se ne va, poi va a sbattere contro Akira Tozawa, urlandogli di fare attenzione, visto che la sua giacca costa 500 dollari e la seta proviene direttamente da Dubai, Tozawa lo guarda storto, poi fa il suo solito urlo in faccia a Daivari e se ne va.

Promo sul ritorno di Cedric Alexander.

The Brian Kendrick fa il suo ingresso sul ring, stasera se la vedrà con Akira Tozawa, sarà la fine della faida tra i due?

Single Match: The Brian Kendrick vs Akira Tozawa

4.0 Stars (4,0 / 5)

 

Kendrick va a segno con un Big Boot, Tozawa reagisce con delle Chop, seguite da un pugno ben assestato, poi stende il suo avversario con un calcio, seguito da una Senton. Kendrick si rifugia fuori dal ring, Tozawa lo raggiunge e lo lancia contro le barricate, poi lo porta in zona tavolo dei commentatori e va a segno con delle Chop, Kendrick reagisce e lancia Akira contro il tavolo dei commentatori. Kendrick va a segno con la Sliced Bread #2, usando i gradoni come catapulta, Tozawa rientra nel ring, ma sembra davvero sfinito, Kendrick lo stende con un Butterfly Suplex. Crossface da parte di Brian, Tozawa si libera, Kendrick prova dei pugni, ma il suo avversario sembra aver trovato una nuova forza, va a segno con dei pugni, seguiti da una Hurricanrana. Kendrick si rifugia sull’Apron, Tozawa lo colpisce con un Discus Forearm, poi lo stende con un Suicide Dive. Akira sale sulla terza corda, Kendrick prova a disturbarlo, il giapponese si lancia, evitando l’attacco dell’avversario e va a segno con la Shining Wizard, che lo porta vicinissimo alla vittoria. Tozawa prova la Snap German Suplex, ma Kendrick lo spinge alle corde e lo stende con un Jumping Heel Kick, seguito da un Bridging Dragon Suplex, Tozawa esce dallo schienamento, ma viene chiuso nella Captain’s Hook, dalla quale riesce a liberarsi. Kendrick prova un pugno, ma viene steso da un Saito Suplex, Tozawa sale sulla terza corda e prova una Senton, ma Brian la evita e chiude, ancora, il giapponese nella Captain’s Hook. Akira si libera, ma Kendrick lo stordisce con un Big Boot e prova la Sliced Bread #2, Tozawa però riesce a trasformare il tutto in un Rana Pin e vince il match.

Vincitore: Akira Tozawa

Tozawa non fa in tempo a festeggiare, che Kendrick lo attacca alle spalle, Brian non ci vede più e porta il giapponese fuori dal ring, lanciandolo più volte contro i gradoni. Kendrick infila Tozawa tra le due parti dei gradoni e lo colpisce con degli Stomp, Brian prende il microfono e dice che questa è l’ultima lezione che ha da insegnare a Tozawa “Non scherzare mai con Brian Kendrick”.

E si conclude così un’altra puntata di WWE 205 Live, spero sia stata di vostro gradimento, io sono Alex e vi do appuntamento alla prossima settimana.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
7.5
Qualità dei Promo
7
Evoluzione delle Storyline
6.5
Alex Silver
Nato a Fabriano, piccolo paese delle Marche, uno degli ultimi arrivati nel sito. Appassionato di wrestling dal 2002, reporter di WWE 205 Live e della ROH, grande, e probabilmente unico, tifoso accanito di Sheamus. The Undertaker, Steve Austin, Kurt Angle e Chris Benoit sono i suoi idoli da sempre.
  • _Romanov_

    Kendrick personaggione. Questa faida mi piace un sacco.

  • Simone Giuliani

    Giustamente il mist degli inglesi è alcolico.

  • Alla fine con TJP e Gallagher serviva giusto per l’ennesimo rematch tra Aries e Neville. Bastava fare uno steel cage, tanto scontro alla pari e poi ci sarà qualche interferenze lo stesso mi sa.

    Tozawa mi sa che ha finito davvero e dopo per lui c’è Daivari.
    Alì vince, e il povero Neese ancora nulla. E Gulak giustamente che fine ha fatto?

  • Gualtiero Bianco

    Davvero un’ottima puntata anche questa settimana; anche se, personalmente, avrei data almeno mezza stella in più al match tra Ali e Tony Nese

  • Francesco Boncaldo

    ma non è che stanno facendo tutto questo lavoro tra le 2 coppie per inserire il titolo di coppia cruiser?

    • Alessandro JD Silvestrini

      Ne dubito fortemente, quante altre coppie potrebbero fare?