Si sa già da qualche settimana che Hulk Hogan prenderà parte al tour giapponese della WWE, e che la propria presenza sia legata all'esigenza di vendere quanti più biglietti possibili, a fronte di un brusco calo di popolarità della federazione dei McMahon nella Terra del Sol Levante. Ebbene, pare che tale mossa abbia funzionato in quanto, in seguito all'annuncio della presenza dell'Hulkster (che tornerà in Giappone dopo oltre dieci anni), negli ultimi giorni, è stato registrato un netto incremento nel numero di biglietti venduti. In particolare, Hulk Hogan apparirà ai Live Event che si svolgeranno a Tokyo l'11 e il 12 luglio.

Pubblicità

 

 

 

Fonte: EWrestlingnews.com & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.