Come riportato alcuni mesi fa, il dottore della WWE Chris Amann ha fatto causa a CM Punk e Colt Cabana, per i commenti fatti da Punk, durante il podcast di Cabana, nei suoi confronti.

Pubblicità

Di recente, gli avvocati di Punk e Cabana hanno chiesto l'archiviazione del caso, sostenendo che Cabana ha semplicemente svolto il suo ruolo da intervistatore, mentre Punk non ha mai menzionato direttamente il nome di Amann. Infatti, Punk nell'intervista non ha mai menzionato Amann direttamente, ma si è soltanto riferito a lui con il termine "Doc"

Tuttavia, il giudice ha invitato entrambe le parti, accusa e difesa, a trovare nuove prove per sostenere le proprie posizioni, in vista dell'inizio del processo

Fonte:LOP.net & Zona Wrestling.net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.