In una intervista rilasciata oggi in messico, Alberto Del Rio ha rivelato che, per un anno, non potrà lottare negli Stati Uniti. Del Rio ha ammesso che è stato coinvolto in un incidente nel backstage con un dipendente della WWE, ma non ha rivelato altri dettagli.

Pubblicità

Tale rivelazione del messicano potrebbe significare che la WWE ha ritenuto l'atteggiamento di Del Rio come una violazione del suo contratto. In questi casi, il wrestler che viola il suo contratto con la WWE non ottiene più alcuni bonus, legati a delle apparizioni precedenti con la federazione, fino al termine del periodo della violazione. In più, un wrestler che viola il suo contratto con la federazione, non può lottare per un anno negli USA, sia nel mondo del wrestling e sia in quello delle MMA.

Fonte:LOP.net & Zona Wrestling.net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.