Dopo avervi messo al corrente del rumor che vuole Vince MaMcMahon dietro l’idea di porre fine alla Streak, in questo articolo cercheremo di raggruppare tutte le voci, cretesi attorno alla sconfitta di Undertaker a Wrestlemania, uscite oggi.

Pubblicità

 

La reazione del backstage:

Moltissime persone all’interno della WWE, dai dirigenti ai wrestler, pare siano veramente scontente della decisione di porre fine alla Streak ma non vogliono, o più probabilmente non possono, rilasciare dichiarazioni pubbliche sulla questione.

 

Chi lo sapeva?

È difficile dire chi fosse a conoscenza dei piani per la Streak. Oltre a Vince McMahon, Brock Lesnar, Undertaker e Paul Heyman, probabilmente, lo sapevano anche Triple H and Stephanie McMahon. Prima di WrestleMania, come a volta capita, non è stata diramata una lista con gli esiti dei match, la sensazione è che sia cercato di evitare che alcuni wrestler e agenti potessero scommettere sull’evento.

 

La questione arbitro:

All’arbitro, Chad Patton, non era a conoscenza dell’esito del match anzi, gli era stato detto che l’incontro l’avrebbe vinto Undertaker. Patton però, seguendo le regola della WWE – se il wrestler non esegue il kick out, si continua fino al conto di tre -, ha portato al termine il match decretando la vittoria di Brock Lesnar.

 

Il ringraziamento di Lesnar:

Poco prima del pin vincente, si sente Lesnar dire a  The Undertaker “Grazie Mark”. Lo stesso Lesnar, con Paul Heyman, pare abbia seguito in macchina l’ambulanza che ha portato Undertaker, accompagnato da Vince McMahon, in ospedale subito dopo il match.

 

In ogni caso, prendete questi rumors per quello che sono e non per verità assolute.

 

Fonte: 411Mania.com, eWrestlingNews.com & ZonaWrestling.net