Austin Aries è intervenuto ai microfoni di Ring Rust Radio. Ecco gli Highlight:

Pubblicità

La sua firma con la WWE dopo aver lavorato in tutto il mondo:

“E’ stato un lungo processo, ma ne è valsa la pena perché appena arrivi lì capisci di essere all’apice della tua carriera. Aver raggiunto la WWE dopo tutto il mio lungo cammino è stata come una ricompensa ed ha creato l’opportunità di crearmi una fan base molto più grande”.

Lavorare come commentatore:

“Mi sono divertito molto a farlo, ed è stata una nuova opportunità per me. Ho lavorato con tante persone con cui non avrei lavorato facendo il wrestler”.

Cosa c’è nel suo futuro?

“Ora sono ad un punto in cui devo riflettere e capire quale sarà la mia prossima mossa. Ho messo un sacco di energie per tentare di diventare il Cruiserweight Champion, ma non ci sono riuscito. Quindi non so ancora quale sarà la mia prossima mossa. Penso che ora farò qualche passo indietro, vedrò quale è il panorama che mi si para davanti e capirò quale sarà il posto migliore per me”.