Pubblicità

BattleGround, eletto "Peggior PPV dell'anno" 2013, cambia collocazione temporale da autunnale ad estiva. Porterà una ventata d'aria fresca in vista della Road To SummerSlam? Nell'attesa di scoprirlo, gustatevi la preview di ZonaWrestling

KICKOFF

ONE ON ONE MATCH

Cameron vs Naomi

BazingaHWF: Il kickoff dei PPV è sempre un momento di inutilità, salvo rari casi in cui inseriscono match più o meno decenti. Questa volta hanno deciso di inserire Cameron vs Naomi, in modo tale da rispecchiare al meglio la “straordinaria” qualità media di cui sopra. Chiaramente Naomi, pur non essendo chissà che cosa, è nettamente più capace della rivale Cameron, la quale ha avuto tanta visibilità solo grazie al reality Total Divas. Mi aspetto comunque un incontro di breve durata, costruito in maniera sufficiente, nel quale prevarrà Naomi. Ci saranno comunque delle imprecisioni, frutto della sovente imperizia di entrambe le ragazze. Winner: Naomi

Marco "The beard" Giannelli: Sticazzi match number one, lo split delle due è passato in sordina come quello di Titus e Darren e direi anche per fortuna. Vincerà Naomi che almeno è minimamente capace di fare 4 zompi e 2 mosse rispetto a Cameron che più che altro sa stare sotto le scrivanie. Winner: Naomi

Ysmsc: Ultimamente la WWE ci sta proponendo diverse storyline tra Divas e questo fa piacere, molto meglio di quando l'unico match femminile di uno show era un 6 vs 6 tra team a caso. Eccoci dunque allo split delle Funkadactyls con match annesso. Cameron sul ring non mi è mai piaciuta mentre Naomi l'ho sempre trovata discreta, assieme potrebbero metter su una contesa sufficiente in cui mi aspetto un lungo dominio di Cameron (e per dominio intendo Headlock al tappeto) con ripresa di Naomi e combo delle sue manovre aeree migliori. Spero vivamente che si decida di dare la vittoria alla talentuosa delle due, anche se un personaggio come Cameron potrebbe tranquillamente vincere con qualche scorrettezza. Speriamo di no. Winner: Naomi

VACANT INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP BATTLE ROYAL

 

BazingaHWF: Il povero Bad News Barrett si è infortunato durante il periodo più over della sua carriera, perdendo pure il titolo Intercontinentale. Questa Battle Royal offre a mio avviso solamente due scenari possibili. Il primo è dare la cintura a un face alla Dolph Ziggler, ovvero un personaggio di transizione, in attesa del ritorno di Barrett, in modo tale da far riconquistare la corona all’inglese al rientro. Il secondo scenario è quello di dare la cintura ad un heel, non prevedendo più la presenza di Barrett. I miei due nomi sono Bo Dallas e il quotatissimo Cesaro. È incredibile come quest’ultimo sia stato declassato in così poco tempo. La vittoria di Wrestlemania lo aveva mandato ancora più over di quanto già non fosse, ma il passaggio dalle file di Heyman lo ha completamente oscurato. Vorrei sottolineare un fatto che ai molti sembra ininfluente, ma che per me invece è rilevante, ovvero l’anonima musica di ingresso assegnatagli, che gli ha fatto perdere molto appeal. Inoltre gli è stato tolto lo Swing, non ritenuto idoneo per l’heel piatto che gli hanno fatto interpretare. Addirittura sembra che la collaborazione con Heyman possa essere finita senza nessuna spiegazione a Raw. Pensavamo un po’ tutti che si sarebbe arrivati prima o poi alla contesa, che lo avrebbe consacrato da face, contro Brock Lesnar. Adesso questo scenario sembra solo un miraggio, anche se personalmente vedo ancora degli spiragli di possibilità. Comunque sia credo sarà proprio lui alla fine a vincere la cintura; di conseguenza le uniche cose interessanti che possono venire fuori da questo regno sono due: o un feud con Jericho dopo Summerslam, o l’unificare le due cinture secondarie ai danni di Sheamus, proprio in quel di Summerslam. Come tutte le Battle Royal, quella di domenica sarà confusionaria e allo stesso tempo statica all’inizio, per poi diventare interessante alla fine, quando rimarranno in quattro/cinque. Winner and New Intercontinental Champion: Cesaro

Marco "The Beard" Giannelli: Il mio auspicio è che decidano di unificare le cinture facendo vincere Sheamus. Ciò non accadrà e sarà probabilmente Cesaro a portare a casa la cintura. Cintura che gli servirà a poco e, anzi, lo farà tornare allo status che aveva due anni fa con la vittoria su Santino del titolo degli Stati Uniti. Purtroppo il salto di qualità con Heyman non è arrivato probabilmente a causa della grande ombra di Lesnar che lo offusca e a causa dell'interruzione delle caratteristiche del personaggio che lo avevano mandato over (we the people, giant swing, ecc..). Vedo altri pochi vincitori possibili, come il già citato Sheamus, RVD e Bo Dallas. Ma ripeto, sono nomi secondari. Vado con il Paul Heyman Guy. Winner and new Intercontinental Champion: Cesaro

Ysmsc: lo sfortunatissimo Barrett s'infortuna ennesimamente prima di Money In The Bank e perde la cintura. Lo sfortunatissimo Cesaro, finito nel MITB match sbagliato, sembra il più quotato per la vittoria del titolo, anche perché la WWE sembra non aver abbandonato l'idea di un futuro da babyface per lui. Vi sono tante variabili che potrebbero condizionare il risultato della Battle royal: la necessità di dare il titolo ad un face, per poi farlo scontrare con il rientrante Barrett (Ziggler ad esempio), la possibilità di dare il titolo ad un heel per poi farlo scontrare con Sheamus in un ipotetico match di unificazione dei titoli (Cesaro, ma anche il rientrante Miz) oppure la decisione di non penalizzare troppo Cesaro facendogli perdere per la terza volta un match importante in PPV (match per il titolo US a Payback, MITB match e quest'ultima Battle royal). Data la situazione dei titoli minori, una unificazione potrebbe realmente essere la soluzione migliore per tutti. Vada come vada, prevedo l'arrivo tra gli ultimi di Miz e Sheamus, che potrebbero eliminarsi a vicenda, Ziggler, Bo Dallas e per l'appunto Cesaro, che nonostante tutto continuo a vedere come favorito. Puntate il vostro gettone su quanti uomini serviranno a eliminare Great Khali e su chi sarà il primo a volar fuori dalla terza corda. Ricordate che questa volta Damien Sandow non c'è. Winner and New Intercontinental Championship: Cesaro

 

WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIP TWO OUT OF THREE FALLS MATCH

The Usos(c.) vs Luke Harper&Erick Rowan

BazingaHWF: Nella scorsa preview, ovvero quella di Money In The Bank, avevo dato la vittoria dei Wyatts per certa, definendo addirittura senza senso una prosecuzione del regno dei gemelli samoani. La WWE a quanto pare non la pensava così e ha regalato altre tre settimane di regno agli Usos, rivelatesi del tutto anonime. Finalmente è (forse) arrivato il momento della vittoria di Harper e del compare Rowan. Il match sarà di altissimo livello secondo me, quello di un mese fa era stato veramente buono, ed essendoci due cadute in più sarà ancora più divertente. Il solito Luke Harper ci regalerà qualche perla dal suo immenso parco mosse, gli Usos faranno la loro parte, come d’altronde lo stesso Rowan, che di settimana in settimana sta migliorando, diventando quantomeno un big man solido. L’uno a zero lo porteranno a casa i Wyatts proprio con un pin di Rowan, successivamente vi sarà il pareggio dei samoani, e infine Luke Harper si aggiudicherà la caduta decisiva. La WWE deve puntare su questo ragazzone, perché ci sa fare veramente. Winner and new Tag Team Champions: Luke Harper & Eric Rowan

Marco "The beard" Giannelli: Cito quello che dissi alla vigilia di MITB: "Gli Usos per essere un team di face generici che non prendono in mano il microfono neanche durante un karaoke, sono abbastanza over con il pubblico e questo è tutto merito loro. I due figli di Rikishi sanno ben catturare il pubblico con il loro dinamismo e le loro azioni sul ring. Certo ora sembra essere giunto il momento di lasciare le cinture. Rowan ed Harper saranno i prossimi campioni e mi piacerebbe un periodo con Bray da manager ai due adepti con le cinture in mano. Oltre al talento che evidenzio sin dal primo giorno di Harper (in particolare i match in CHIKARA con i pesi leggeri) ho trovato dei miglioramenti anche in Rowan, piccoli ma considerevoli, dato che prima era un brocco vero e proprio." Ecco non è cambiato nulla e se quella volta diedi un 30% di possibilità ai samoani, questa volta li ritengo più spacciati della cocaina in Colombia. La stipulazione aiuterà lo spettacolo. Winner and New WWE Tag Team Champions: The Wyatt Family

Ysmsc: Lo scorso mese non mi sono occupata della preview, del match per i titoli di coppia avrei affermato che speravo in unavittoria della Wyatt Family ma che temevo una riconferma degli Usos. Così è stato. Nessuna delle ipotesi riguardanti altri tag team (i fratelli Rhodes mandati per i titoli e il debutto degli Ascension) si è al momento concretizzata e dopo tre settimane ci troviamo al punto di partenza. A questo punto mi auguro che la WWE abbia deciso di prolungare il regno dei samoani per permettere ai Wyatts di conquistare le cinture a BattleGround e costruire una rivincita dei gemelli a SummerSlam (che perderanno). Gli Usos e i loro avversari ci regalano sempre degli ottimi match in PPV, peccato poi che negli show settimanali si limitano ad accorrere in soccorso del face di turno impegnato contro la Family (Cena, Sheamus, Jericho). Mi aspetto tantissimo da questo match, da tutti e quattro i partecipanti e ho la sensazione che non rimarrò delusa, prepariamoci a vederli volare. Per quel che riguarda il risultato, spero che stavolta le mie preghiere vengano esaudite. Winners and New Tag Team Champions: Luke Harper&Erick Rowan

WWE DIVAS CHAMPIONSHIP MATCH

AJ Lee(c.) vs Paige

 

BazingaHWF: Finalmente il feud che tutti quanti aspettavamo. Il ritorno di AJ è stato una fortuna anche per la stessa Paige, reduce da tre mesi di gestione insensata. Adesso, perso il titolo, riparte da zero. Il turn heel in vista per lei è una manna dal cielo che l’aiuterà parecchio, soprattutto perché le permetterà di avere più tempo durante le contese per eseguire mosse invece di subirle e basta, diventando così solida. Il modo con cui si sta arrivando al turn è interessante. Entrambe si stanno scambiando falsi complimenti e sviolinate a volontà. AJ vincerà questo primo scontro, e la sera successiva a Raw Paige effettuerà il turn picchiando la rivale di santa ragione. Credo che l’intera rivalità sia stata progettata per dare finalmente credibilità a Paige, che vincerà il titolo e il feud a Summerslam.
Dal punto di vista qualitativo finalmente vedremo un ottimo incontro femminile nel Main Roster: Paige ad AJ sono le Divas più complete dell’intera federazione (io ad esempio non trovo scadente Paige al microfono, come invece sostengono in molti). Speriamo che si avvicinino ai livelli di Emma vs Paige di NXT Arrival. Winner and Still Divas Champion: AJ Lee

Marco "The beard" Giannelli: Oh, guarda caso è tornata AJ ed è tornato ad esserci dell'interesse per la categoria femminile! A mio avviso tutto ciò è un toccasana per Paige, che da qui può solo ripartire, piuttosto che lasciarci un anonimo regno da Divas Champion. Aspettiamoci buone cose sul ring, e che nel post PPV finisca l'idillio della finta amicizia per passare al turn heel di Paige. Vince AJ. Winner and still Divas Champion: AJ Lee

Ysmsc: Feud che ancora mi sto domandando se mi piaccia o meno, forse sono rimasta troppo scottata dal brutto regno di Paige per vedere gli aspetti positivi di questo feud. Per il match dovremmo essere in grado di assistere a qualcosa di ottimo, c'è da dire che il turn heel di Paige non si è completato dato che a SmackDown le due hanno continuato a collaborare, dunque vi è incertezza sullo storytelling che le due proporranno sul ring. Spero che la WWE si decida a dar fiducia a Paige nonostante tutto. La logica vorrebbe una prima imposizione di AJ per giustificare il turn dell'inglesina ed una vittoria del titolo in un rematch in quel di SummerSlam (il discorso finale su questo PPV lo rimando a fine articolo), ma sinceramente non vedrei male neanche una vittoria di Paige. Fermo restando l'intenzione del turn heel, vi sono due possibilità perché questo avvenga: a causa della perdita del match titolato o tramite una scorrettezza che le permetta di giungere alla vittoria. Giusto per fare il bastian contrario, gioco su quest'ipotesi, anche perché una sconfitta pulita contro AJ non gioverebbe affatto all'inglesina. Winner and New Divas Champion: Paige

ONE ON ONE MATCH

Jack Swagger (with Zeb Colter) vs Rusev (with Lana)

 

BazingaHWF: Date agli americani un patriota a stelle e strisce contro un cattivone sovietico e avrete la loro incondizionata attenzione. Questo feud era nell’aria da tempo, e pur essendo un classico, è una delle rivalità più logiche messe in piedi a Stanford da tempo. Swagger è over come non mai, il pubblico finalmente può cantare “We the People” a squarciagola, dato che il Real American è ormai un babyface e l’heat nei confronti di Rusev è altrettanto genuino. La conseguenza è una grande sfida d’altri tempi, con il buono inneggiato da tutta la platea e il cattivo odiatissimo. Suppongo che la storia proseguirà fino a Summerslam. Tuttavia ritengo opportuno che Rusev non vinca entrambi gli scontri e concedano almeno a Battleground una vittoria a Swagger, che a mio avviso ci sta, anche per rendere la rivincita a Summerslam ancora più interessante ed incerta agli occhi dei fan. Sconfiggere nettamente anche Swagger per me è un errore, perché si sprecherebbe la grande popolarità di quest’ultimo e si renderebbe Rusev privo di avversari credibili fino a dopo Summerslam, periodo in cui dovrebbe essere John Cena il suo avversario.
Un plauso particolare va a Zeb Colter e Lana, che hanno sostanzialmente messo in piedi e portato avanti la rivalità. La vittoria del feud è normale che vada a Rusev, ma per Battleground pronostico il Real American. We The People! Winner: Jack Swagger

Marco "The beard" Giannelli: Questa faida puzza di anni '80 ma è una delle poche cose interessanti che ci siano nella WWE odierna. Russia vs. USA è un tema trito e ritrito, ma bisogna riconoscere alla WWE che sa ancora giocare su queste cose con il pubblico. Swagger e Colter sono subito andati over da face con i fan, cosa più che scontata dato l'attaccamento alla bandiera dei patriottici americani. Rusev è allo stesso modo over come invasore della patria e Lana finalmente riceve heat dalla folla, oltre a suscitare masturbazione tra piccoli e grandi. Insomma un feud costruito nel midcarding, roba che non si vedeva da un pò. Vincerà Rusev il feud, ma non escludo che per puro patriottismo (e per il fatto che sia face da poco) Swagger non riesca a portare a casa una vittoria oggi o comunque nel corso della faida. Qui intanto un bel no contest salva le chiappe ad entrambi. Winner: No contest

Ysmsc: l'avevamo chiesto, l'avevamo sperato, l'abbiamo avuto, in tanti dicevamo “ma invece di prendere un jobber a caso e metterlo a sventolare una bandiera americana perché non ci mandate Swagger contro Rusev?”. Detto fatto. Il pubblico è tutto dalla parte di Colter e Jack e detesta in maniera viscerale il bulgarusso Rusev e la sua manager Lana, Swagger sta ricevendo un'ovazione così consistente che sarei felicissima di vederlo trionfare almeno in un match della faida. Capirei i jobber come R-Truth, capirei Big E che over non c'è andato mai, ma perché sprecare quest'onda di popolarità del Real American sacrificandolo a Rusev? Tuttavia lo sappiamo qual è il copione con questi big men: macchine distrutricci che non possono subire sconfitte perché alla prima sconfitta si bruciano e la WWE non sa più come gestirli. Credo che verrà fuori un bel match vista la presenza di un ottimo worker come Swagger ed una sua vittoria sarebbe perfetta, ma forse la WWE al momento punta troppo su Rusev per “sprecare” una sua sconfitta contro Swagger. Staremo a vedere. Winner: Rusev

ONE ON ONE MATCH

Chris Jericho vs Bray Wyatt

 

BazingaHWF: Eccoci giunti all’incontro che vede il rientrate Chris Jericho affrontare il Guru Bray Wyatt. Sono rimasto perplesso dalle notizie che sostengono che questo feud sia l’unico per Y2J in questo stint in WWE, che dovrebbe concludersi a Night of Champions. Sinceramente ritengo altamente improbabile che la rivalità fra i due duri tre mesi pieni, poiché dopo il secondo incontro il tutto diventerebbe ripetitivo, soprattutto per quello che concerne i promo. (già adesso, che siamo agli inzi, le fondamenta di questo feud sono abbastanza fragili). In generale non sono un grandissimo estimatore di questa rivalità, che tuttavia avrà il merito di riportare vittorie importanti in PPV nelle casse di Wyatt, dopo la storyline persa contro John Cena. Credo sia difficile che Bray perda lo scontro di Battleground, in quanto reduce da due sconfitte consecutive in PPV e, come dicevo prima, da una rivalità persa. Sicuramente a Summerslam i due si affronteranno in un incontro a stipulazione speciale, che metterà la parola fine su questo feud. Dal punto di vista qualitativo, sarà a mio avviso un grande incontro. Bray ha dimostrato che, quando lavora con grandi perfomer, riesce a tirare fuori grandissime cose, vedi la Royal Rumble, dove con Daniel Bryan ha messo in scena uno dei migliori incontri del 2014 targati WWE. Winner: Bray Wyatt

Marco "The beard" Giannelli: Jericho è tornato con un unico scopo: mandare over Bray Wyatt e dargli la possibilità di avere uno scontro al microfono con un worker allo stesso livello. Naturalmente queste tre settimane ed il match previsto per domenica saranno solo da antipasto per il gran buffet che ci serviranno dalla settimana prossima. Sono curioso di vedere per questi due mesi a quale topic porteranno il loro scontro fra character, certo, c'è solo da sedersi ed ammirare. Sarà sicuramente un buon incontro e chissà, forse lo showstealer della serata. Ho paura che superato lo scoglio Y2J siano terminate le star da insidiare per Bray. E a quel punto che si fa? Winner: Bray Wyatt

 

Ysmsc: Questo feud mi piace e mi convince, Chris Jericho era proprio quel che ci voleva per Bray Wyatt, il santone che deve ricominciare a far corrispondere le parole ai fatti dopo un feud perso con John Cena e la mancata vittoria del titolo a MITB. I due al microfono sono in sintonia, per un assaggio di quel che ci aspetta a BattleGround basta ripescare il loro match di NXT. Grandi aspettative dunque che spero verranno ripagate. Non credo che avremo una possibile prima imposizione di Jericho ed una successiva vittoria di Bray Wyatt, credo invece che il santone si imporrà subito su Chris altrimenti rischieremo di avere una brutta copia della prima parte del feud con John Cena, con John che vince a WrestleMania ma Bray che non si sente affatto sconfitto. Prepariamoci a fare i conti con possibili interferenze di Wyatt Family e samoani annessi e connessi. Winner: Bray Wyatt
ONE ON ONE MATCH

Seth Rollins vs Dean Ambrose

 

BazingaHWF: Questo incontro è quello che attendo di più dell’intera card, e credo di non essere il solo a pensarla così. Il futuro della federazione sono questi due ragazzi. Senza dubbio è la migliore rivalità in essere in WWE, pur avendo avuto qualche buco narrativo. Ambrose dallo scioglimento dello Shield è venuto fuori alla grande, divenendo molto over, e dimostrando al mondo di essere un fenomeno. Rollins sta interpretando questo ruolo da heel col fondoschiena sempre parato alla grande, mettendo in scena comunque sempre ottimi incontri, qualunque siano gli avversari. I due hanno un’indubbia chimica sul quadrato, lo stile unico di Ambrose si amalgama alla perfezione con la pura abilità in-ring di Seth Rollins. Se come penso, avranno un giusto minutaggio, potremmo assistere ad uno dei migliori incontri dell’anno senza alcun dubbio. Sicuramente non sarà l’unica sfida dei due, dato che sono sicuro che vi sarà una rivincita in quel di Summerslam, con una stipulazione speciale a rendere il tutto ancora più interessante. Vista la situazione generale attuale, credo che il vincitore di questa prima sfida sarà Dean Ambrose, che infierirà su Rollins, impedendogli di potere incassare la valigetta ai danni di Cena, al termine del Main Event. In questo modo entrerà in scena il famoso “Plan C”. Winner: Dean Ambrose

Marco "The beard" Giannelli: È il momento per questi due ragazzi di venire fuori e dire che il ricambio generazionale esiste e sono loro. Tra qualche anno sono sicuro che i due si scontreranno per qualcosa di più importante e che i ruoli face-heel saranno invertiti. Dato che Rollins è stato trattato da pascià visto che vince, gli hanno affidato HHH come mentore, la valigetta e 80 € da Renzi, mentre Ambrose le ha buscate come solo la 3MB sapeva fare, prevedo un inversione di rotta, almeno per una volta. Vince Ambrose in un ottimo incontro ed in una faida lineare e semplice ma comunqie interessante. Winner: Dean Ambrose

Ysmsc: Possibile showstealer della serata, Dean Ambrose non è solo il rivale messo lì a caso per impedire a Seth Rollins d'incassare la valigetta, la loro rivalità ha un senso ben preciso e a BattleGround Ambrose potrebbe risultare determinante, battendo Seth Rollins e impedendogli così di incassare la valigetta. Sull'ottima riuscita del match sono pronta a scommettere, tuttavia credo che sarà invece Rollins ad avere la meglio in questo scontro, per permettere alla rivalità di proseguire ancora per qualche tempo, ci saranno altri modi per impedire a Seth Rollins l'incasso, il piano B ed il piano C, di cui non sappiamo l'identità, scalpitano. Winner: Seth Rollins

FATAL 4 WAY WWE WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH

John Cena(c.) vs Randy Orton vs Kane vs Roman Reigns

BazingaHWF: Se il resto della card può avere delle incertezze su alcuni esiti, vedi Jericho/Wyatt o Ambrose/Rollins, questo incontro invece è chiaramente scontato. Si tratta semplicemente dell’ultimo passo del traghettatore John Cena, prima di cedere la cintura a Brock Lesnar in quel di Summerslam. La scelta di organizzare un match a quattro è buona, poiché ripetere per la centesima volta Cena vs Orton, o fare uno squallido Cena vs Kane era qualcosa di indecente. Tramite questo incontro saggeremo ancora la reazione del pubblico su Roman Reigns, il quale sarà certamente il più tifato del quartetto. Il fatto che sia inserito in un match a diversi uomini proteggerà ancora le sue considerevoli lacune sul lottato, risultando tuttavia molto solido mostrandoci le sue mosse tipiche in sequenza. Chiaramente il pin lo subirà uno fra Orton e Kane, più probabilmente quest’ultimo. Direi che è possibile che Roman in procinto di vincere, venga in qualche modo fregato dall’Authority, in modo tale da mettere ancora benzina sul fuoco, in vista dell’incontro di Summerslam che vedrà l’ex membro dello Shield affrontare la Vipera Randy Orton.
Qualitativamente l’incontro può raggiungere la sufficienza, solamente grazie agli spot dei vari contendenti, ad esempio una serie di Chockslam di Kane, Superman Punch a valanga, eccetera. Winner and Still WWE World Heavyweight Champion: John Cena

Marco "The beard" Giannelli: Cena affronterà certamente Lesnar a Summerslam motivo per cui è impossibile pronosticare un altro nome oltre il suo. Inoltre il buon John è l'unico vero nome ora credibile con la cintura perchè Reigns è ancora inadatto, Kane è solo uno sgherro dell'Authority, Orton sarebbe credibile ma ha annoiato abbastanza con la cintura alla vita. Ecco perchè Cena mi sembra l'unico nome logico in vista di uno scontro in cui lascerà il passo a The Beast. Veramente sconcertante come Reigns sia over, forse i fan generico medi non vedono cosa è e cosa può realmente diventare. Se lo bookeranno e crescerà come Big Dave Batista mi andrà più che bene, altrimenti, se sarà il nuovo Cena, rimpiangerò (e rimpiangerete anche voi che ora lo adorate) mr. Cenation. Mi aspetto un incontro quantomeno sufficiente con il plan C che magari si farà vivo a match finito. Winner and still WWE World Heavyweight Champion: John Cena

Ysmsc: Non si può parlare di questo match senza parlare anche delle insistenti voci sul ritorno di Brock Lesnar e sul match quasi certo tra lui e Cena a SummerSlam. L'unica ipotesi per cui John potrebbe perdere il titolo sarebbe se il loro match non fosse per la cintura ma solo una sorta di rivincita della sconfitta di Lesnar subita ad Extreme Rules, ipotesi che non ritengo molto probabile. Per quanto riguarda il match, abbiamo due wrestler in grado di fare bene con gli avversari giusti (Orton e Cena), un onestissimo worker con uno stile tuttavia molto lento (Kane) e un piccolo babyface che al momento non riesce a reggere match dal lungo minutaggio, a meno di sparire a riprendere fiato per buona parte dell'incontro (Reigns). Vista così il match è una vera incognita, certo la caciara può aiutare come trasformare il tutto nella sagra dell'overbooking, specialmente con i sopracitati piani B e C a fare da cornice. Credo che con un po' di fortuna assisteremo ad un match pienamente sufficiente, ma non aspettiamoci chissà che. Winner and Still WWE World Heavyweight Champion: John Cena

PPV

BazingaHWF: Special Event dalla card molto corposa e allo stesso tempo interessante, rispetto al piattume propinatoci in quel di Money In The Bank (con l’incontro della valigetta unico salvato grazie ad Ambrose e Rollins). Alcuni incontri sono incerti, altri un po’ meno, ma la cosa certa è che la qualità sarà elevata sostanzialmente in tutte le contese. Sarà divertente vedere il pubblico schierarsi totalmente per il face come negli anni ‘80, nello scontro di Rusev e Swagger, il passaggio dei titoli di coppia avverrà tramite un incontro che promette scintille, finalmente assisteremo al tanto atteso Paige vs AJ Lee, Jericho e Wyatt daranno spettacolo e soprattutto Ambrose e Rollins ci regaleranno un match ricco di tensione e colpi di scena, che sicuramente si rivelerà come uno dei migliori dell’anno.
Un raro caso di PPV da guardare nella sua complessità e non solo per un paio di incontri, come è usanza della WWE da tempo. Inoltre questa ottima card è solamente il preludio di quella di Summerslam, che sarà simile a questa, ma con molte stipulazioni speciali in più e con un Brock Lesnar più agguerrito che mai.

Marco "The Beard" Giannelli: Show di transizione da cui non si pretende nulla di che ma che potrebbe sorprendere per la qualità del lottato. Per quanto mi riguarda alcuni incontri sono aperti al doppio risultato e sono stati ben costruiti. Insomma, sediamoci a vedere questo PPV senza particolari aspettative, in virtù del fatto che potrebbe essere più che sufficiente.

Ysmsc: Un mio esimio collega afferma che con il WWE Network il concetto dei PPV è drasticamente cambiato (a pensarci bene, non si chiamano più neanche PPV) e quindi sarebbe limitato credere che certi grandi eventi debbano succedere solo in PPV o solo in uno dei “Big 4”; molti giudicano BattleGround come un PPV di passaggio in vista della risoluzione definitiva della maggior parte delle faide a SummerSlam, io invece credo che questo concetto di PPV di transizione debba andare a scomparire, non c'è motivo di creare grandi faide o match solo in vista di SummerSlam, WrestleMania o Royal Rumble, dato che gli acquirenti del Network hanno ogni PPV incluso nel biglietto. Domani notte scopriremo se ci avrò visto giusto o meno. Molti match hanno un risultato per nulla scontato e questo non può che farmi piacere.

 

 

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname