Bret Hart, durante un’intervista rilasciata all’Ottawa Morning, si è soffermato sulla tragica morte di suo fratello Owen (avvenuta, nel 1999, durante il PPV "Over The Edge"). Queste le sue parole:

Pubblicità

 

“È stato davvero difficile capire quello che era successo e, ovviamente, ha avuto un effetto devastante su tutta la mia famiglia, sui miei genitori. Mio padre non è più stato lo stesso dopo quel fatto. So anche che quello che è successo a mio fratello Owen è stato un incidente. Ci ho messo un po’ a realizzarlo. Sapere che è stato un incidente mi ha permesso di convivere con questa cosa un po’ più facilmente. Non incolpo Vince o la federazione.  Magari l’ho fatto all’epoca, ho detto un sacco di cose ma, un paio d’anni dopo l’accaduto, ho accettato quello che era successo e ho capito che è stato solo un incidente”

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net