Nelle scorse settimane, Rusev aveva lasciato un videomessaggio nel quale chiedeva un match per il titolo WWE a Money in the Bank e che sarebbe tornato a Smackdown Live per confrontarsi con Shane McMahon.

Pubblicità

Tutto ciò, però, non è mai avvenuto poiché la WWE ha deciso di non iniziare una storyline con il bulgaro nel giro del massimo titolo dello show blu. Infatti, per Money in the Bank è stato annunciato il rematch tra Jinder Mahal e Randy Orton per cui Rusev dovrebbe ritornare in un’altra occasione.