Durante il rcente tour italiano, alcuni atleti della WWE sono stati ospiti di alcune società di calcio e di alcune aziende sportive. Una di queste è stata la Ducati che ha avuto occasione di avere con sé Cesaro, Dean Ambrose e Byaley.

Pubblicità

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • LookAtMyBuzzard

    Ambrose è in gita scolastica. Ma quanto è un personaggione 😀

    • Semplicemente è uno di noi 😀

      • LookAtMyBuzzard

        Lo telefono e gli chiedo se stasera ha programmi o è libero per uscire in comitiva <3

  • Fringe

    Grazie di esistere Ricamino

  • Alessandro Varagone

    Ognuno di noi nella proprio cerchia di amici dovrebbe avere uno come Ricamino. 😀

  • creator

    Dai commenti sotto il video: “Dean constantly looks like he’s drunk” ahahahahah !!!!

  • wakko

    Anche qui si nota la piccolissima differenza che c’è nelle abilità “extra-ring”(lol)tra Ambrose Cesaro e Bayley

  • Eddie Guerrero

    ottimo che sono andati Bayley e Cesaro e Amborse a visitare la grande Ducati che però delusione che è stata acquistata dalla Germania che è padrona assieme alla Franca comandandoci a noi italia in tutto e per tutto e fa rabbia per l’Italia che ha perso un altro marchio importante. Amborse un grande uno di noi, fare cazzeggio filone fare casino durante le lezioni o dormire perché la Prof mette noia e poi nelle pause toccare il c*lo alle ragazze o rimorchiarle o diventare amici piacevolmente cosi ti fidanzi o ci provi a fartela e farti aiutare negli studi, quindi Ambrose uno di noi assieme ai ragazzi della 3C o assieme al Maestro Sperelli con tutti i bambini in io speriamo che me la cavo.

    • Wailord

      Dicono che Audi voglia vendere Ducati

      • Eddie Guerrero

        hanno fatto tanto per Acquistarla e la vogliono vedere? ma poi a chi? secondo me non è che la vendono ma la fanno fallire, perché se la vendono chi se la prende? visto che se l’acquisto la Germania che ha un sacco di soldi e nonostante tutto alla fine la vogliono vendere sempre se è cosi, c’è la Francia la Germania ci comandano a bacchetta e si prendono i nostri marchi per poi farli diventare una schifezza.