Puoi avere 51 anni, una carriera incredibile ed una moglie stupenda, quando le pubblic relations dell’azienda per cui lavori chiamano, devi rispondere.

Pubblicità

Si sarà detto questo Undertaker, ben poco avvezzo a pubbliche uscite, quando si è presentato tutto agghindato da becchino, fuori dal palazzetto di Cleveland per incontrare LeBron James, accompagnato dalla moglie Michelle McCool e da uno stuolo di telecamere WWE. Non esattamente una casualità insomma.

Ad incontrare Taker si sono fatti vivi diversi giocatori dei Cavaliers, ma non LeBron, la stella più luminosa della squadra. Secondo un reporter di Cleveland.com, il cestista non si sarebbe voluto prestare al gioco della WWE, che voleva sfruttare la notorietà di James per far parlare di se in tutto il globo. La ghiotta occasione era stata fornita da una maglietta di Undertaker che il giocatore aveva sfoggiato prima di una delle finali della scorsa stagione.

Ecco la ricostruzione del giornalista: “Undertaker è rimasto circa un’ora fuori dallo spogliatoio della squadra, apparentemente per incontrare James (ovviamente con telecamere e cellulari che riprendevano, per permettere al bravo staff della WWE di diffondere quel momento in tutto il mondo). La ragione, oltre alla grande pubblicità che avrebbe generato quell’incontro per la WWE, era legata all’omaggio che LeBron aveva fatto all’Undertaker, indossando una sua maglietta in allenamento prima di gara 5 delle Finals. James è arrivato al The Q prima del wrestler ed il suo seguito, dicendo di non sapere che fosse lì fuori. Ovviamente ha comunque saputo della sua presenza  visto che la voce si è sparsa all’istante”.

Il reporter ha poi continuato in modo piuttosto duro: “Ecco una lezione di vita: se non hai un’appuntamento preso personalmente con James, se non sei un socio d’affari o un bambino, le possibilità di incontrare LeBron prima o dopo una partita dei Cavs o vicino allo spogliatoio sono abbastanza scarse.Una volta un giocatore degli Astros, Jose Altuve, ha cercato di incontra James a Houston dopo una partita in Texas, la richiesta veniva da diversi responsabili delle PR della squadra. LeBron non ne ha voluto sapere”.

“Altra regola: a James non piace chi di proposito cerca di fare soldi o guadagnare visibilità attraverso di lui fuori dal campo. In altre parole, nessun gioco da PR che non dia beneficio anche a James. Ha indossato una maglietta di Undertaker. Per lui questo è già abbastanza”.

Va detto che l’Undertaker ha comunque incontrato diversi giocatori e dirigenti dei Cavaliers durante la sua permanenza a Cleveland, ma la WWE non ha avuto lo scoop che cercava.

 

  • Fabrizio 3D

    La tristezza di un business che ha ridotto qualsiasi cosa a una mera ripartizione economica e di visibilità delle parti. Non c’è più nessun gesto naturale come un incontro tra due personaggi per il solo gusto di stringersi la mano. The Undertaker si rifarà privatamente ma resta il gesto scortese di un collega che causa i soliti interessi, si presta inevitabilmente a fare la figura del cafone prezzolato.
    Forse bisognerebbe chiedere al suo procuratore più che la diretto interessato.

    • Contro Nessuno

      Veramente….che schifo….

  • Contro Nessuno

    Che imbecille. Le persone che si credono chissà chi….non meritano niente.
    Pure se sei il tizio più famoso e importante del mondo…
    Alla fine è uno come tanti #Stronzi.

  • Contro Nessuno

    Ma quei capelli? Sono finti…

    • The best for business Rollins

      Bella domanda.

    • bestsincedayone

      sisi, li indossò anche prima di Wrestlemania 28 prima dello scontro contro Triple H, poi giustamente se ne accorsero che sarebbero stati ridicoli XD

    • No no li sta facendo ricrescere da un po’

    • Master of Drums

      Sisi, se vai sul account di sua moglie vedrai altre foto con i capelli lunghi ma legati..

  • Believe in the Shield

    Lebron James tiratela di meno !!

  • bestsincedayone

    ma quanto fa anni 90 Taker in giro così conciato? hahahahahaha all’inizio pensavo fosse quello il motivo per cui Lebron non aveva voluto incontrarlo, tipo scaramanzia, visto che è andato vestito da becchino… comunque che gli costava uscire 2 minuti? mamma mia, a certi il successo gli dà proprio alla testa :/

    • Fabrizio 3D

      Sono quasi tutti così: Ragazzini viziati che prendono ordini dai procuratori.

      • El Niño

        Guardate la serie Ballers con Rocky, è un bello spaccato di come funziona il business dello sport negli USA

        • Fabrizio 3D

          Credo che con la parola “business” s’intenda ogni tipo d’industria che produce interessi altissimi. Guarda qualunque contesto a riguardo. Il calcio per esempio. Continuano a ripetere che i calciatori sono diventati delle aziende. Prima o poi si dovrà chiedere la ricevuta anche per farsi firmare un autografo. V_V

          • DeanAyane

            Tutto vero… però presentarsi a sorpresa con un esercito di cameraman WWE…

          • Fabrizio 3D

            Sono tutti colpevoli. Il corvo diceva: Vittime…non lo siamo tutti? ^_^

          • DeanAyane

            Magari LeBron, vedendolo conciato così, l’avrà scambiato per un cosplayer… ^-^

  • Luca Strada

    Dite quello che volete, avete tutti ragione…

    MA AD UNA C…ZO DI FOTO CON UNDERTAKER NON SI PUO’ DIRE DI NO!

  • Mr. 619

    Non me la sento di attaccare LeBron viato che la WWE comunque voleva approfittarsi della sua popolarità.
    Ma Taker nella 3 foto sta Quasi sorridendo? Non l’avevo mai visto, peggio di Pirlo

  • King Cuzzy
    • Alessandro_91

      Noyz Narcos!!

      • King Cuzzy

        Checka!

        • Alessandro_91

          Gli somiglio ahahahah!

  • Eddie Guerrero

    da un lato James ha sbagliato, che comunque poteva incontrarlo e farsi quattro chiacchiere in amicizia e simpatia scherzando pure, ma dall’altra la WWE pure ha colpe che ha voluto farsi pubblicità in un modo poco corretto e poi bisognava chiedere al diretto interessato o al suo procuratore se si poteva fissare un incontro tutto coordinato con la WWE.

  • RatMan

    Certo che ‘sti ricchi se la tirano eh

  • Gai Dillinger Maito

    Ma che cacchio di ragionamento è?? Visto che parliamo di una società coperta annualmente da network colossali come la ESPN e quotata in borsa.

  • wakko

    Mah,la verità a quanto vedo sta SEMPRE in mezzo

  • Rowdy

    Io avrei agito come Lebron. Non ti fai soldi e guadagni con la mia immagine senza dare qualcosa a me prima. Allora pagami e mi faccio la foto con chi ti pare

  • Reyad

    LeBron è stato infastidito dalla situazione ben poco “spontanea”. Se fosse stato lí in borghese senza fini promozionali, si sarebbe sicuramente presentato.

  • m4p0

    Che tristezza vedere Taker che si presta a queste pagliacciate… Lebron ha fatto bene, magari la prossima volta la WWE ci pensa due volte prima di fare ste cose giusto per avere un articolo e qualche foto da pubblicare.

  • The Chosen One

    Premettendo che LeBron è un c…..e e si comporta come neppure la Regina d’Inghilterra..
    Ma da un lato sono contento della mancata superesposizione mediatica che non ha avuto la WWE.. Pensassero a creare storyline decenti..

  • TylerWolf

    Wrestlemania 33:
    Lebron James vs The Undertaker

  • franky

    era na foto mica doveva fare chissà che. ma cmq pazienza

  • simone

    vabbè ma si parla di lebron. credo che si sapesse già da tanto che fosse un imbecille convinto

  • Gianlu21

    Solito buffone lbj.

  • The Ass Kickin Machine

    Poi è Curry quello che se la tira eh…

  • leo

    Secondo me LeBron ha ragione

  • Detoleso

    Da organizzare un evento taker verso il lebbrone , in casket match ? senza giustifica

    • X3Spike

      Undertaker & Big Show vs O’Neal & LeBron

  • Anonimo

    James MA VAI A CAGA**********************************

  • Francesco God-Anus

    Grandissimo Lebron