Pubblicità

John Laurinaitis ha lavorato come head producer durante il recente tour della WWE a Tokyo, compreso lo speciale "Beast In The East" andato in onda sul WWE Network. Laurinaitis è colui che ha avuto sia l'idea di utilizzare le stelle filanti prima del match valido per il titolo NXT tra Finn Balor e Kevin Owens, dando un tocco unico all'incontro, sia l'idea di consegnare i fiori ai due protagonisti per mano di due ragazze in kimono.

La WWE ha mandato una troupe a Tokyo per consentire la diretta, ma il risparmio è stato notevole visto che la configurazione dello stage ed altri accorgimenti sono rimasti quelli di un Live Event e non di un PPV. Nonostante il fuso orario, il Live sul WWE Network è stato un successo ed i funzionari WWE stanno già cercando di programmare altri eventi in esclusiva, anche se difficilmente si riproporrà in una fascia oraria come quella dell'ultima volta.

Fonte: DWN.com & ZW.net

Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.