Chris Jericho è pronto ad appendere al chiodo i suoi stivali da combattimento? In un’intervista per Associated Press, Jericho ha accennato ad un possibile ritiro dalla WWE o almeno dal wrestling lottato.

Pubblicità

“Passerà un bel po’ di tempo prima che io ritorni,” dice il wrestler nell’intervista. “Se dovessi mai tornare, se non dovessi più tornare, va bene. Il fatto di non dover più cimentarmi i nuovi match non mi preoccupa affatto.”

Vale la pena ricordare che nel pro wrestling è difficile prendere ogni parola sul serio. Tuttavia, Jericho ha appena concluso uno dei suoi migliori stint e, per terminare con una nota, potrebbe essere un attraente canto di cigno. Forse è tutto per Y2J.

Durante il suo ultimo feud con Kevin Owens, era chiaro che Jericho fosse completamente soddisfatto. Per tutto il 2016, nessuno ha sperimentato una più intima e ricca relazione con il WWE Universe. In breve, il suo spettacolo è piaciuto. Questo comico ultimo capitolo potrebbe essere un conveniente finale della sua illustre carriera. Una doppia carriera nella quale si aggiunge anche il successo avuto con la sua band, Fozzy, e il suo celebre podcast: la vita da pensionato non dovrebbe dispiacere affatto all’Ayatollah of Rock ‘n’ Rolla.

A 46 anni, Jericho ha raggiunto un’età tale che un suo ritiro sia comprensibile. Onestamente, non ha più nulla da guadagnare. Y2J ha dato il suo contributo allo sport-spettacolo per 27 anni sulla strada per diventare un infallibile Hall of Famer. In una carriera provvista di vittorie, tagliente sarcasmo e divertenti catchphrase, chiunque può affermare che Jericho appartiene alla Top 10 dei migliori performer nella storia del wrestling professionistico.

FONTEpopculture.com & Zona Wrestling
Juri Modugno
Sono il reporter ufficiale di Impact Wrestling, oltre ad un grande fan della disciplina in genere. Il wrestling ed il calcio sono i miei due grandi amori. Lottatori preferiti: Roman Reigns, Alexa Bliss, Chris Jericho, AJ Styles, Johnny IMPACT, CM Punk, Undertaker, Eddie Guerrero.