Molti di voi ricorderanno come, a suo tempo, a Duane Gill venne affidata la gimmick di Gillberg, in contrapposizione al ben noto e ai tempi nome di punta della compagnia, Goldberg. Ebbene, sembra che un destino simile sarebbe dovuto toccare a Christian.

Pubblicità

Nell’ultimo episodio andato in onda dell’ E&C’s Pod of Awesomeness, Christian ha rivelato che la WWE aveva in mente dei piani per lui di fargli imitare The Rock e farlo diventare “The Lock”, ma fortunatamente (per lui e per tutti noi) Vince cancellò il tutto.
“The Rock cominciò a partecipare a film e impegni vari, quindi si prese un lungo periodo di riposo.. Ebbi un incontro faccia a faccia con lui nel backstage e mi consacrò come suo wrestler preferito cercando di caricarmi, ma, a mia insaputa, stava cercando di farmi prendere un proiettile al posto suo da Golderg. Quello era il retroscena. Cosi quando lui non c’era, mi comportavo come “il wrestler preferito di The Rock” e mi presi il compito di svolgere il suo lavoro per lui.”

“Cosi, un giorno tornai a casa e ricevetti questa telefonata (da qualcuno nel gruppo creativo WWE). Mi dissero “Hey, vogliono che tu faccia questa cosa dove credi di essere diventato The Rock. Vogliamo che tu faccia la cosa del sopracciglio, ti tagli i capelli molto corti, e, sai, The Rock si veste di nero, quindi ti vestirai di bianco e userai tutte le sue catchphrase e ti comporterai come The Rock e farai finta di essere The Rock. Ma non ti chiameremo The Rock.” Volevano chiamarmi, preparatevi a questo.. “The Lock” (la serratura, ndr) perché ogni volta che combattevo il risultato era sotto chiave, avrei vinto di sicuro.”