Parte l’avventura del Roster di Raw per quanto riguarda i Live Event Only Brand. Dopo che la WWE ha debuttato con Smackdown, eccoci pronti ad assistere a Clash of Champions, evento nel quale tutti i titoli di Raw saranno messi in palio, anche il nuovissimo Cruiserweight Championship. Vediamo dunque cosa pensano Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis e Danilo “NM Punk” Corvietto. Buona lettura.

Pubblicità

 

KICK OFF PRE SHOW

 

ONE ON ONE MATCH

Nia Jax vs Alicia Fox

GiovY2JPitz: classico Match nato da un Angle di poco conto, costruito a posta per dare un motivo alla contesa nel Preshow, francamente il modo migliore per mettere in piedi qualcosa che deve essere fuori dal Live Event e che non ha l’importanza né la considerazione del resto. Alicia Fox jobberà serenamente a Nia Jax, che già l’ha distrutta in pochi secondi a Raw e che ripeterà la pratica. Winner: Nia Jax.

NM Punk: poco più di uno squash match, molto meno di un match femminile decente. Capisco che Nia Jax abbia un coefficiente di diversità in grado di renderla preziosa per molti versi, tuttavia la sua evoluzione sul ring (lenta ma presente) non è bastevole per renderla, almeno per quanto mi riguarda, un performer “must see”. Povera Alicia, oltre Total Divas per lei vi sono solo job di lusso. Winner: Nia Jax.


 

MAIN SHOW

 

ONE ON ONE MATCH

TJ Perkins (c) vs The Brian Kendrik for the Cruiserweight Championship

GiovY2JPitz: The Brian Kendrik è dunque il primo sfidante al titolo Cruiser detenuto da TJ Perkins. Scelta che mette in risalto l’intenzione della WWE di procedere, nonostante l’impostazione del CWC, con la classica contrapposizione fra Face e Heel: Kendrik è l’unico vero Heel al momento. Nonostante tutto non credo TJ Perkins perda la cintura alla prima occasione, soprattutto non contro un lottatore grande, praticamente fuori tempo confronto agli altri, e che è qui per dare una grande mano ma non necessariamente per un giro titolato. Abituiamoci agli incontri fra Cruiserweight, che saranno un po’ meno psicologici ed un po’ più tecnici, soprattutto nell’ambito Main Roster, con questo non voglio dire che non sarà bello e che questa prima uscita non possa essere un’eccezione. Winner and Still Cruiserweight Champion: TJ Perkins.

NM Punk:  dopo il successo del CWC, Raw ha lanciato i suoi pesi leggeri in modo fallimentare: un match dove il pubblico ha reagito poco, una chance titolata nata dal nulla ed affidata, per forza di cose, al volto maggiormente riconoscibile tra i neo arrivati CW. Non avrebbe avuto senso proporre immediatamente Neville come n°1 contender, prima di “bruciare” la storia redentiva di Brian Kendrick? Povera anche la scelta di non far comparire ne TJP, ne tantomeno la cintura nella serata di debutto della “sua categoria”. Il match sarà incapsulato in un momento di altissimo wrestling, ma la storia da raccontare (contrariamente a quanto avvenuto già dal secondo turno del CWC) sarà pressoché assente. Winner and Still Cruiserweight Champion: TJ Perkins.

 

ONE ON ONE MATCH

Sami Zayn vs Chris Jericho

GiovY2JPitz: per me questa è una rivalità da sogno, purtroppo arrivata in un momento nel quale i due non possono essere esaltati come meritano. Mi auguro si dimentichino, dopo questa contesa, per un po’ di Kevin Owens, e continuino con la loro grande maestria, una rivalità che potenzialmente è fenomenale. Per il momento sembriamo già essere arrivati al punto di rottura, ma con gente come questa possiamo sempre essere sorpresi. Dal punto di vista tecnico non posso che aspettarmi grandi cose, con sette incontri in tre ore ci sarebbe anche la possibilità di dargli molto tempo per mettere in piedi, mattone dopo mattone, un potenziale Match della serata, se non dell’anno. La vittoria, considerando che aihmé, ho paura si fermino qua, sarà di Sami Zayn, limpido Number One Contender, se si volesse. Winner: Sami Zayn.

NM Punk: dubbio amletico. Una vittoria pulita di Zayn, dovrebbe poter proporre questo performer di fatto come legittimo n°1 contender, in quanto trionfante sia contro l’attuale Campione che contro il suo “migliore amico”…tuttavia lo stesso Underdog from the underground mi sembra lontanissimo da uno status come top face, almeno nelle menti di chi decide. Carina la dinamica creatasi tra questi due wrestler, entrambi legati indissolubilmente a KO: vado comunque con una vittoria di SZ, tuttavia non escluderei un risultato a sorpresa, giusto per mescolare un po’ le carte e creare qualche attrito tra KO e Y2J, che prima o poi verrà ovviamente scaricato dal suo “best friend”. Winner: Sami Zayn.

 

ONE ON ONE MATCH

Cesaro vs Sheamus in the Final of the Best of Seven Series to Gain a Title Shot

GiovY2JPitz: si è parlato tanto di rimontone, come si parlò tanto di rimontone l’ultima volta che questa stipulazione fu messa in pratica. Quella volta, alla fine, il protagonista del rimontone si fermò sul tre a tre per poi perdere. Questa volta non credo avverrà. E’ l’occasione per spedire Cesaro a Smackdown dopo averlo lasciato orfano della Title Shot che gli spetterebbe, ma che non lo renderà contento perché non sarà una Title Shot valida per lo Universal Title. BOSS meno noiosa di quanto pensassi, alla fine “ce l’hanno fatta passare” abbastanza bene, speriamo anche in questa ultima pagina. Winner and Owner of a Title Shot: Cesaro.

NM Punk: dopo tanti, tantissimi sforzi Cesaro dovrebbe spuntarla, giusto? Invece secondo me no. Secondo me questa serie di match è stata pensata per rilanciare Sheamus come heel, e non Cesaro come babyface. Lo Svizzero è stato proposto bene, in quanto capace di recuperare un passivo decisamente pesante…ma dal canto suo, l’heel potrebbe attirare notevole heat con una vittoria sporca in grado di vanificare tutti gli sforzi profusi da Cesaro. Il match sarà buono, ma dopo questa settimana non voglio vedere questi due affrontarsi mai più. Winner and Owner of a Title Shot: Sheamus.

 

TAG TEAM MATCH

New Day (c) vs Karl Anderson & Luke Gallows for the Raw Tag Team Championship

GiovY2JPitz: questa rivalità mi ha annoiato molto, ma molto di più di quella fra Cesaro e Sheamus. La WWE ha creduto che sarebbe bastato mettere due Tag Team con ottime capacità di intrattenere l’uno contro l’altro per avere la qualità, ma la qualità è personale e se tu scrivi, miseramente, tutto quello che deve essere detto e fatto, i risultati sono questi. Il Match sarà abbastanza corto credo, sul Ring abbiamo già visto tutto fra di loro ed una stipulazione speciale non avrebbe fatto male. Non so se il record il New Day arriverà a superarlo, perché significherebbe non solo ancora loro campioni senza nessuna idea frasca, ma anche un’ulteriore sconfitta per Luke Gallows e Karl Anderson. Difficile pronostico, ma ci proverò ugualmente. Winner and New Raw Tag Team Champions: Luke Gallows & Karl Anderson.

NM Punk:  questa faida mi ha un pò stufato, dopo un inizio niente male. La categoria tag team di Raw ha dovuto addirittura rispolverare gli Shining Stars da Main Event, al fine di poter buttare un’altra coppia nel poco vario panorama dello show rosso. Vado con una conferma del New Day, bisognoso di una piccola rinfrescata al fine di poter superare il record assoluto a cui troppo volte si sta facendo riferimento. Winners and Still WWE Tag Team Champions: New Day.

 

ONE ON ONE MATCH

Rusev (c) (w/Lana) vs Roman Reigns for the United States Championship

GiovY2JPitz: la WWE ha punito Roman Reigns, senza dubbio. Il Depush c’è stato, e per uno che era stato praticamente ficcato a forza nel Main Event fino a quel momento, combattere nel Midcarding è un Depush. Ora ci troviamo di fronte a quello che potrebbe essere il coronamento del suo Depush, perché se Roman Reigns non vince, allora tutto questo potrebbe essere una parentesi, ma se vince, significa che il suo Status rischia di restare questo per un bel po’. E’ una logica tanto paradossale quanto semplice. Rusev per me merita tanto, è un ottimo lottatore, un buonissimo Character oltre che un signor interprete, ma non so se la WWE la vede come me. Un finale per squalifica a mio avviso sarebbe la cosa giusta, con Roman Reigns che alla fine avrà la sua ultima possibilità dentro l’Hell in a Cell, una stipulazione che ci starebbe bene vista la faida. L’incontro sarà lineare, con nessun sussulto ma non troppo pedante. Winner by DQ and Rusev Still United States Champion: Roman Reigns.  

NM Punk: nella confusionaria costruzione di questo match, RR è stato diviso tra Rusev e KO, non dando una direzione chiara circa la sua destinazione post Clash of Champions. Per questo vado con una sua sconfitta sporca, o per una sua squalifica derivante da un eccessivo uso della forza bruta: questo incontro è legato a doppio filo al main event, al punto da non rendere impossibili addirittura due finali sporchi. E comunque più passa il tempo, meno RR mi sembra il talento futuribile intravisto da VKM. Winner by DQ and Still United States Champion: Rusev.

 

TRIPLE THREAT MATCH

Charlotte (c) (w(Dana Brooke) vs Bayley vs Sasha Banks for the Raw Women’s Championship

GiovY2JPitz: francamente non ho tanto da dire. Faida regolare, senza alti né bassi. Nessuno dei grandi nomi della categoria è stato lasciato fuori e penso che Dana Brooke in questa occasione non farà niente di strano per sfavorire Charlotte, durante la contesa, ma perché no dopo? Charlotte vincerà schienando Bayley tradita da Sasha Banks. Turn Heel, faida fra Charlotte e Dana Brooke e fra Sasha Banks e Bayley. Impacchettato e timbrato. L’incontro potrebbe venir fuori eccellente, dato che sul Ring ci saranno tre delle migliori lottatrici della compagnia. Winner and Still Raw Women’s Champion: Charlotte.

NM Punk: Bailey si beccherà il pin, questo è certo. Tocca solo capire a che livello Dana Brooke verrà coinvolta: costerà il titolo alla sua mentore sancendo uno split troppe volte rimandato, oppure sarà risolutiva portandola alla vittoria tanto agognata? Secondo me si va comunque verso una conferma della Campionessa, per evitare che il Titolo sia eccessivamente abbassato di valore con numerosi cambi poco giustificabili. Sasha dal canto suo sta pian pianino perdendo parte del suo innato fascino, forse anche a causa di quel promo del mig senza classe, senso e giacca color salmone. Winner and Still Raw Women’s Champion: Charlotte.

 

ONE ON ONE MATCH

Kevin Owens (c) vs Seth Rollins for the Universal Championship

GiovY2JPitz: sarà Triple H ancora una volta a costare l’incontro a Seth Rollins. Il Match fra i due potrebbe tranquillamente svolgersi nella trentesima edizione di Survivor Series, mentre Kevin Owens difenderà la cintura contro un campione di transizione e il resto entrerà in un Match a squadre. Per portare avanti questa faida bisogna fare questo passo a Clash of Champions, magari con Stephanie McMahon che alla fine si rivela d’accordo con il marito. E’ tutto abbastanza confuso ma vedo questa, più che altre, la possibilità accreditata. Fuori da ogni dubbio la qualità dei lottatori, componenti che potrebbero amalgamarsi in uno spettacolo grandioso. Speriamo in un Over Booking sensato. Winner and Still Universal Champion: Kevin Owens.  

NM Punk: la prima faida tra questi due, il primo banco di prova per Rollins babyface è stato toppato con una costruzione schizofrenica, confusionaria, a tratti dicotomica. Reigns che sconfigge Owens, Rollins che lo salva, Rusev inserito come quarto incomodo: non so quale sia la direzione futura, ma avrei di certo gradito una maggiore decisione per salvaguardare i due top performer dello show. Perché nel main event, se ci fossero dubbi, ci sono il top heel ed il top face dello show rosso: proprio in virtù di questo, sarebbe stato legittimo aspettarsi qualcosa di più. Vado per una conferma di KO, con tanto tanto overbooking. Winner and Still Universal Champion: Kevin Owens.


 

LIVE EVENT

GiovY2JPitz: come per Backlash siamo ad un punto di partenza, e le cose devono essere fatte bene. Backlash non sembrava granché ma avuto un buonissimo Booking e ottimo Wrestling, speriamo che questo che sembra in principio migliore, non abbia l’effetto contrario.

NM Punk: Card potenzialmente interessante, qualche incontro scontato e tanta confusione nella parte alta dello show: il lottato sarà l’ultimo dei problemi, il lato creativo sarà il primo.

 

 

 

 

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!