Pubblicità

Come ormai sapete, Ricardo Rodriguez ha lasciato la WWE pochi giorni fa, principalmente per l'assenza di piani concreti per il suo utilizzo in seguito alla separazione da Alberto Del Rio; tuttavia, è emerso solo adesso un interessante retroscena riguardante non tanto l'addio, quanto l'approdo dello stesso Rodriguez. Infatti, la WWE aveva intenzione di affidare il ruolo di "personal ring announcer" di Alberto Del Rio, il quale avrebbe debuttato di lì a poco, ad un'altra persona (dall'identità non meglio precisata) la quale, però, dichiarò di non essere interessata a ricoprire tale ruolo. Per questo motivo, la WWE fece pare un provino proprio a Jesùs Rodriguez, nel periodo di Summerslam 2010, per poi assumerlo, appunto, come annunciatore e manager del connazionale Del Rio.

 

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.