Nelle ultime settimane, i commentatori WWE, su ordine della dirigenza della federazione, hanno più volte pubblicizzato il WWE Network paragonandolo a Netflix, usando la frase "like Netflix for WWE, but better"

Pubblicità

Nel backstage, tale frase è vista sia da molti addetti ai lavori e sia da diversi membri del roster come il modo più falso e disonesto per pubblicizzare il Network, dato che Netflix è usato da molti in WWE poiché è il modo più semplice e conveniente per guardare i film e le serie tv mentre si viaggia on the road.

Fonte:LOP.net & Zona Wrestling.Net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.