Alcuni appassionati stanno facendo notare che, essendo passato un mese da WrestleMania, sia Randy Orton che Brock Lesnar dovrebbero essere spogliati del titolo del mondo che hanno conquistato nel PPV dello scorso 2 aprile.

Pubblicità

In passato questa regola è stata applicata in modo molto stringente per determinate storyline, come quella di qualche mese fa a SmackDown, dove Naomi venne costretta a lasciare la cintura nelle mani di una nuova campionessa a causa di un infortunio.

Nel dettaglio, è in effetti vero che Brock Lesnar non difende il suo titolo da più di 30 giorni, per la precisione 36.

Seppur sia chiaro che questa regola non viene presa troppo rigidamente dalla WWE, se non quando è necessario per esigenze di copione, esiste un simpatico account Twitter chamato @What30dayrule, si prefigge di monitorare lo stato delle cinture (seppur con qualche saltuario svarione) con l’intento di ricordare agli appassionati ed alla WWE stessa delle sue mancanze.

Sebbene molti fan sui social lo abbiano fatto notare, discorso diverso va fatto per Randy Orton. La vipera non ha affatto superato i 30 giorni senza difendere il titolo, dato che il wrestler difende regolarmente il suo titolo negli eventi non televisivi della WWE. L’ultima di queste sfide si è disputata venerdì scorso, quando a Cardiff ha sconfitto Jinder Mahal.

Ad ogni modo, sottigliezze a parte, rimane il singolare dato di fatto che nessuno dei due titoli del mondo è stato difeso in un evento televisivo della WWE da più di trenta giorni e che, probabilmente, la situazione perdurerà almeno fino a Backlash (21 maggio) per il titolo alla vita di Randy Orton e addirittura fino a Great Balls of Fire (9 luglio) per quello di Brock Lesnar.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • Johnny Madrid

    Il titolo universale fa schifo è inutile non ha storia appeal logica nulla. Il World Heavyweight Championship era IL titolo per eccellenza simbolo di un’era che non esiste piu. Rimane il WWE Title che ha ancora il suo enorme valore, ma tra titolo intercontinentale e universale mi godo il primo

    • Reyad

      Non a caso è il nostro logo :p

    • Francesco “Red Monster”

      Big Gold <3 Il titolo dei titoli

      • Johnny Madrid

        Universale il titolo di una scarica di diarrea

    • The Chick Magnet

      Vedrai che quando verrà portato a SD e cambierà colore, acquisterà l’importanza che merita.

    • Marco Di Genova

      Il titolo dipende dalla gestione, non dall’aspetto della cintura.

  • Riccardo Amoruso

    La storia di Brock io la trovo proprio assurda

    • Reyad

      Non capisco nemmeno io, con tutta la barca di soldi che gli danno potrebbero ottenere almeno 3-4 match televisivi in più all’anno. Oppure pagatelo di più. O non dategli il titolo. Insomma decidete voi.

      • Johnny Madrid

        La WWE non è stupida. Brock prende 12 mln l anno per lottare part time ( atleta piu pagato della wwe) è evidente che gli porta un guadagno cosi

        • Reyad

          Ma certo, però visto che lo pagano anche per 2-3 date all’anno che combatte negli house show, magari potrebbero fare un altro piccolo sforzo economico e fargli fare quei match davanti alle telecamere di un PPV. Già se avesse combattuto a giugno invece che a Luglio sarebbe stato accettabile.

  • Cole

    Levate il titolo a quel culo moscio di Lesnar.

    • Alessandro Varagone

      Ma no come hai detto te un po’ di tempo fa si nota l’attaccamento alla cintura perché levargliela?

      • Cole

        Ahaha quanto non lo sopporto

        • Alessandro Varagone

          Siamo in due

  • Eddie Guerrero

    mamma mia che vergogna un titolo universale di Raw inesistente, visto che Lesnar fa quello che gli pare anche perché guadagna una barca di soldi e Lesnar quindi se ne sta comodamente a casa a mangiare e bere schifezze guardando i lottatori di Raw e Smackdown sgobbare come dei matti facendo un duro lavoro, e lui invece da vergogna guarda gli dovrebbero privare del titolo ma già lui e Lesnar quello che senza fare un cavolo guadagna milioni e fa guadagnare alla WWE senza fare un caz*o.

  • Contro Nessuno

    Bello schifo proprio…

  • bestsincedayone

    Dean Ambrose ha il record di lunghezza per quanto riguarda il titolo degli stati uniti, ma se lo difese 5 volte è anche tanto XD

    • Cole

      Almeno compariva sul ring haha

    • MikeP92

      È arrivato il momento di smentire questa cosa. Ambrose è stato campione 12 mesi e in questo lasso di tempo ha difeso il titolo contro Kofi Kingston, Kane, Mark Henry e Big E due volte l’uno, Rob Van Dam, Ziggler, Ryback, Del Rio e Axel in un fatal 4 way e nella battle royal dove l’ha perso. Ergo 12 volte, quindi è in pari XD

      • bestsincedayone

        non ricordavo tutte queste difese, ma mi ricordo che a volte perdeva per squalifica, comunque gli ultimi 3-4 mesi il titolo non l’ha proprio difeso, forse una volta sola

      • Cole

        Match dimenticabili la maggior parte però

        • MikeP92

          Come il 90% degli heel della WWE era bookato coi piedi!

          • Cole

            Ah sì, match che duravano 5 minuti o che finivano per squalifica haha

  • Ah c’è un altro titolo a RAW oltre quello IC?

    • Newsted Head

      Si,il women championship ovviamente

  • Kish

    sta regola non conta dal mesozoico

  • JohnMorrison96

    Wyatt non avrebbe mai dovuto perdere il titolo a WM e Lesnar non dovrebbe essere più in WWE da anni per come si comporta

  • E’ una regola tirata fuori solo ai fini di una storyline, non è mai stata una legge assoluta

  • Stex14

    ma perchè a RAW esiste un altro titolo oltre a quello IC, femminile, Cruiserweight e di coppia?