Sembra alquanto improbabile al momento, ma diversi rumors in questione potrebbero lasciar aperto il minimo spiraglio per un ritorno sul ring di Daniel Bryan. Il tutto, ovviamente, ha una probabilità bassissima ma durante il weekend di Wrestlemania l’ex ROH aveva pensato a come liberarsi dai vincoli contrattuali con la WWE per accettare un’offerta molto invitante della NJPW.

Pubblicità

Nonostante ciò, un intermediario che ha discusso della situazione con i diretti interessati, avrebbe detto che si vi è stato un contatto ma che lo stesso Bryan si sia forse ricreduto nelle ultime settimane, visto che non è più convinto di tornare su un ring a combattere.

In una nota a margine, la WWE ha chiesto alla moglie di Bryan ovvero Brie Bella di non utilizzare il termine “ritiro” nella sua ultima settimana a Stamford, per evitare che i media potessero infangare o meglio dare contro la federazione dei McMahon. Il motivo di tale scelta è da riscontrarsi nel fatto che la WWE potesse essere attaccata a causa del prematuro ritiro di una coppia che ha subito danni permanenti alla sua salute o che, come nel caso dell’ormai ex lottatrice, abbia paura di continuare a fare wrestling per non incorrere in ulteriori problemi fisici.