Se non avete visto la finale e non volete spoiler, tornate più tardi; se, invece, avete visto la finale o, più semplicemente, non vi importa un accidente del Cruiserweight Classic, saprete che…

Pubblicità

TJ Perkins sia diventato il primo vincitore del CWC e, contestualmente, il primo WWE Cruiserweight Champion del nuovo corso, considerando che un analoga cintura è stata contesa in WWE tra il 2001 e il 2007 (se consideriamo il trascorso in WCW, dal 1991).

Tra i primi che si sono congratulati con l’ex Manik/Suicide in TNA vi è nientemeno che Daniel Bryan, commentatore del CWC, che conobbe Perkins all’età di 18 anni, donandogli consigli che si sono rivelati preziosi per la sua carriera.

“Sono così orgoglioso di TJ Perkins! #Fateciòchevidiconochenonpotetefare”

“Grazie per i consigli, mio vecchio amico…hanno fatto la differenza!!”

 

FONTETwitter.com & ZonaWrestling.net
ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Eddie Guerrero

    in una fotografia, si racchiudono i due grandi del wrestling.