Nell’ultimo Q&A di Brie Bella su Instagram, Daniel Bryan ha alimentato le voci che vorrebbero un suo ritorno nel ring. I capelli di Bryan stanno pian piano raggiungendo la lunghezza che avevano nella seconda parte della carriera dell’atleta in WWE, ma non è soltanto una questione di stile. Bryan infatti vorrebbe prendere parte ad incontri di Lucha Libre in Messico.

Pubblicità

“Non c’è bisogno di parlare del perchè stia facendo crescere i miei capelli, può essere che io voglia combattere in Apuestas match in Messico.”

In questa particolare tipologia di incontro, i lottatori mettono in palio le loro maschere o i loro capelli ed il perdente è costretto a rinunciarci.

Bryan incalza l’entusiasmo del pubblico delineando alcuni possibili scenari:

“Immaginate un hair vs. mask match contro Atlantis o un hair vs. hair contro Rush”.

Bryan, dal giorno del suo ritiro nel 2016, ha più volte espresso il desiderio di ritornare a combattere in un ring di wrestling. I suoi problemi fisici sono stati ben analizzati dai medici WWE che non gli hanno consentito di tornare. Da qualche mese a questa parte la moglie, Brie Bella, sta preparando il proprio ritorno sul ring e ad aiutarla nell’allenamento è proprio il 4 volte campione WWE.

FONTEwww.wrestlinginc.com
GiulioJS
Ho debuttato nel 1994 e da allora ho consacrato la mia vita all'arte, alla filosofia e alla scienza. Il wrestling è una pièce teatrale, ogni lottatore un suo machiavellico personaggio. Tecnica e atletismo sono relative, ciò che cerco in un match è una storia che sappia coinvolgere ed emozionare. Il mio wrestler preferito è Chris Benoit, il mio libro preferito è Il conte di Montecristo. I miei maestri di vita, Siddharta, Josè Mourinho, Carmelo Bene e Alberto Angela.