Nella puntata di Raw di ieri sera…

Pubblicità

 

…ha debuttato Charlotte, l'attuale NXT Women's Champion nonché figlia del WWE Hall Of Famer Ric Flair. Sulla falsariga di quanto avvenuto qualche mese per Sami Zayn, Adrian Neville e Tyler Breeze, durante l'ingresso della lottatrice sono apparse le grafiche di NXT sul Minitron e sui Lateral Tron e i commentatori hanno speso qualche parola per presentarla a quella fetta di pubblico, probabilmente maggioritaria, che non è assisdua spettatrice dello show del giovedì sera. Per la cronaca, Charlotte è stata sconfitta da Natalya con un roll-up pin. Peraltro, non si è trattato di un inedito in quanto le due figlie d'arte si erano già affrontate in occasione della finale del torneo per il vacante Women's Championship, dalla quale uscì vincitrice, appunto, Charlotte. Ovviamente, si è trattato di una mossa finalizzata a promuovere l'ormai imminente "NXT Takeover: R Evolution", che andrà in onda e in esclusiva sul WWE Network giovedì sera.

 

Fonte: ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.