Goldberg, ex World Heavyweight Champion sia in WWE che in WCW, è stato intervistato nel corso dell'ultima puntata del podcast di Jim Ross, "Ross Report", ribadendo ancora una volta la propria disponibilità ad un ritorno alla corte dei McMahon. Infatti, di fronte all'espressa domanda di JR su un ipotetico "one more match", Goldberg ha risposto che sarebbe fattibile, "purché la paga sia adeguata". A supporto di tale evntualità The Man ha poi affermato di sentirsi in grande forma e di allenarsi in palestra cinque giorni alla settimana, nonchè di voler lottare di fronte al proprio figlio almeno una volta. Goldberg, inoltre, ha individuato una serie di possibili avversari in Triple H, Brock Lesnar e Roman Reigns (quest'ultimo, in particolare, avrebbe in comune con lui i trascorsi nel football americano), salvo poi aprire a qualunque avversario, a patto che la storyline abbia un senso.

Pubblicità

 

 

Fonte: EWrestlingNews.com & ZonaWrestling.net

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.