Tyler Breeze e Fandango hanno parlato con CBS Sports di come hanno creato la loro gimmick, e se hanno avuto paura che non funzionasse.

Pubblicità

Breeze sul successo della gimmick e se avessero paura che non avrebbe funzionato a lungo:

“Succede con ogni idea…qualsiasi idea, qualsiasi personaggio, qualsiasi volta che hai un’opportunità, non importa chi sei, c’è sempre il 50% di possibilità che funzioni e il 50% che non lo faccia. Dipende da te, sei di fronte al mondo ogni settimana e devi provare che ce la puoi fare mettendoci tutto dentro. Io e ‘Dango ci siamo detti ‘Questo può funzionare, facciamolo funzionare'”.

Fandango sull’essere riusciti a farlo funzionare:

“Breeze non stava facendo nulla in quel momento, ed io non ero in TV, quindi abbiamo preso due talenti bloccati, e abbiamo tirato fuori quest’idea sapendo che dovevamo abbracciarla completamente, perché se il pubblico e tutto il WWE Universe, se loro si accorgono che non ne siamo travolti, non ti seguiranno né supporteranno. Noi ci siamo lasciati trasportare e ci siamo divertiti. Penso che quando il pubblico si accorge che ti stai divertendo, anche loro si divertono”.