Dopo cinque anni di onorato servizio con la WWEJohn Paul Alicastro e Michael Conrad Lauri, noti collettivamente come CFO$, hanno lasciato la divisione musicale della federazione di Stamford.

Pubblicità

Partendo da The Night (sigla di Raw dalla millesima puntata alla divisione dei roster), i due compositori hanno realizzato i temi di ingresso dei lottatori, svariati brani che accompagnano le trasmissioni sul WWE Network e altro ancora, con i due grandi successi che hanno raggiunto le vette delle classifiche di iTunes per quel che riguarda le colonne sonore, ovvero sia The Rising Sun (tema di Shinsuke Nakamura) e Glorious Domination (Bobby Roode); ora, pur avendo mostrato una buona capacità nel creare brani che si adattassero ai lottatori di riferimento, le loro composizioni erano brevi, ripetitive e prive di variazioni musicali (l’avrò detto un migliaio di volte, forse).

Tuttavia, non è questa la ragione che ha portato all’abbandono dei CFO$; infatti, questi hanno chiesto di lasciare la federazione perché sentivano che i piani alti di Stamford “interferissero con la propria arte”. Un esempio su tutti, il “BURN IT DOWN” voluto a tutti i costi da Vince McMahon nella breve pausa all’inizio di The Second Coming, il brano di ingresso di Seth Rollins (onestamente, lo trovo anche io fuori luogo). D’altro canto, pare che la dirigenza della compagnia dei McMahon non fosse particolarmente contenta del loro lavoro perché (ribadisco, pare che) non li ritenevano (ritenessero, se leggete la prima parentesi) in grado di cogliere e rendere in musica l’essenza dei lottatori.

A occuparsi della musica in WWE sarà di nuovo il leggendario Jim Johnston, che ha già realizzato i nuovi temi di ingresso di Baron Corbin ed Emma; Johnston, peraltro, è già direttore del WWE Music Group, mentre il massimo dirigente è ancora Neil Lawi.

P.S. Qualcuno lo dica a Mauro e ChristiaNex…ah già, sono io.

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Matteo Zulli

    le belle notizie!

  • Finalmente, una leggenda vivente. Devo ammettere che però han fatto bei temi di ingressi negli ultimi tempi, come Phenomenal, Glorious, Rising Sun e anche quello di Sasha è molto bello, ma molte entrate sono troppo generiche (Ambrose, KO, Rollins, Corbin, Big Cass ecc). Mi sa che Johnston si è arruginito un po’però, l’entrata di Emma fa schifo come mai prima d’ora, boh poteva fare di meglio.

    • l00C@

      quella di Apollo Crews è un loop che stanca..

  • Francesco “Red Monster”

    Niente da togliere ai ragazzi, ma è il momento di far tornare il maestro in pieno… certo amiamo le theme di nakamura e roode, ma ragazzi (e mi rivolgo anche a quelli ancora più giovani di me) non dimenticatevi che capolavori che ha fatto Jim!

  • TheBone

    Johnston totalmente su un altro livello, ma i ragazzi hanno fatto davvero benissimo, più che altro non so se Jim riuscirà a leggere bene la vena rock/metal che scorre in tanti nuovi volti in casa WWE.

  • marsupilami00725

    In realtà bisognerebbe un pò mischiare le carte, usando sia pezzi originali che pezzi creati da altri e riadattati. Se hai solo un compositore è ovvio che lo stile tenderà a essere sempre quello. Se i CFO facevano pezzi creati in quel modo,evidentemente avranno avuto indicazioni di strutturarle in quella maniera. La critica che non abbiano colto l’essenza dei lottatori mi pare abbastanza scema.

    • bestsincedayone

      penso che alla fine il problema sia anche a livello economico, la WWE sta facendo una spending review e probabilmente per adesso non può permettersi di pagare band quotate per le theme

  • l00C@

    anche se molti pezzi erano un loop da due palle, hanno dato vita alle theme song più belle ( quella di Nakamura e Roode ), sulle nuove due theme song di Johnston…. quella di Emma fa cagare, preferivo quella di prima, quella di Corbin è bella…

  • Common

    Non sentorò la loro la mancanza, hanno fatto più cose cattive che buone, e aver fatto rising sun o glorious non li salva

  • DETH

    Stasera offro da bere.

  • Le theme attuali di Corbin ed Emma fanno cagare, quindi parte male la seconda avventura di Jim Johnston

  • Contro Nessuno

    Avessero unito le forze, le idee, con Jim, sarebbero venute fuori le theme song perfette.
    Peccato, perché avevano ottime idee. L’unico difetto era il loop che imperversava e talvolta le theme song erano anonime.
    Però, proprio per questo…..ora possiamo festeggiare!!!
    Date la HoF a Jim. Quando è ancora in vita.

  • Alessandro

    Ora sappiamo chi ha fatto quella porcheria di Emma.

    • E anche quella nuova di Corbin

      • Alessandro

        Quella di Corbin so gusti. Quella di Emma è ‘na monnezza da ogni punto di vista.

      • twinspectre

        A me quella di Corbin piace

        • Per me era molto meglio la prima

  • The Beast Incarnate

    Peccato, nonostante non facessero nulla di particolare molte theme sono godibili

  • Contro Nessuno

    Comunque, grande ChristiaNexus! Come sempre.

  • Gian

    A me piacevano, le canzoni di Bàlor, Roode e Nakamura per esempio sono bellissime dai

  • Matt16

    A quanto pare mancheranno solo a me LOL
    Il loro stile è quello, alcune cose buone le hanno fatte, non vedo perché disprezzarli.
    Ora vediamo se il buon vecchio Jim mi sa ancora sfornare certe perle viste in passato.

  • The Real Demon

    Sono contento, Johnston è un grandissimo.

    Ps: Ma ‘sta storia di Rollins quanto è inutile? É solo stata aggiunta una frase. È superflua? Forse, Cambia qualcosa? No, quindi chissenefrega.

  • FutureIsNow

    Grandi cfo $ la theme di Aj è stupenda e tante altre ancora. Davvero bravi

  • Tony Dillinger Terry

    Sì ok hanno fatto anche theme carine e addirittura ottime, ma i loop di 4 minuti erano troppo cancerogeni quindi arrivederci.

  • LORD_SUNSHINE

    Personalmente, preferisco Jim Johnston .
    I CFO hanno cannato diverse theme dei lottatori.
    Questo fattore assieme alle decisioni degli Officials wwe di far cambiare certe Theme song ai wrestler ( ultimo caso è stato Big Cass), hanno influito sul loro lavoro.

  • twinspectre

    CFO$ lavorano ancora con la WWE

  • Eddie Guerrero

    dispiace per loro, però adesso è la migliore cosa il rientro di Jim Johnston che è stato ed è un maestro della musica per la WWE, speriamo che farà altre belle canzoni che quella di Emma non è il massimo.

  • Shady

    Mica ha iniziato con corbin.. se il buongiorno si vede dal mattino

  • Gian
    • SunBro245

      Ma il primo commentatore che li blasta con quel “sad to hear” per me è già una leggenda.

  • Sono cresciuto con le theme song di Johnston ma i CFO$ sono stati davvero una bella scoperta, e penso che invece siano stati in grado di catturare l’essenza dei lottatori, anzi gli cucivano proprio addosso le theme. Se riparliamo di Rollins in effetti, per quanto possa essere bella quella “BURN IT DOWN” non c’entra proprio nulla, ma ahimè Vince docet. Vabbè continuerò a seguirli intanto: Jim pensaci tu!

  • Franco Badalamenti

    E’ soltanto una mia impressione o buona parte dei “pezzi musicali” dei CFO$ sono dei loop ripetuti fino allo sfinimento?

  • Stex14

    personalmente mi spiace visto che alcune theme song fatte dai CFO$ mi ha decisamente colpito. Poco male ora aspettiamo nuovamente il buon Johnston e vediamo cosa ci regala..