Intervisto da Muscle&Fitness, l’ex campione WWE ed attuale vicepresidente esecutivo della compagnia di Stamford Triple H, ha parlato della possibilità per il Mae Young Classic di fare ritorno annualmente sugli schermi del WWE Netwrork. Queste le sue parole:

Pubblicità

“Vorrei tanto che questo possa accadere. I Cruiserweight appartengono ad una categoria differente ed è giusto che loro abbiano il loro show, ma al momento non so se le donne abbiano la necessità di avere un loro personalissimo brand. I Cruiserweight si di dividono tra Raw e 205 Live. Le donne invece, hanno la possibilità di esibirsi non solo a Raw, ma anche a SmackDown e ad NXT. Inoltre sono speranzoso riguardo la possiblità di dare loro anche opportunità nel Regno Unito. Di dare loro opportunità e di lanciarle in diversi mercati globali. Queste sono le cose che per me devono iniziare ad essere diffuse.” Triple H ha poi continuato: “Vorrei tanto che il Mae Young Classic possa ripetersi ogni anno, o comunque che ogni anno ci sia un’qualcosa che possa dare la possibilità a tutte le lottatrici di mettersi in mostra. Un’opportunità per tutte quelle ragazze che lavoro sodo ogni giorno, sognando di fare il grande salto per arrivare al top. Ma è una cosa che dà anche a noi della WWE la possibilità di cercare nuovi talenti intorno al globo e ci fa pensare ‘Chi stiamo cercando quest’anno, chi si merita quest’opportunità? Chi è migliorato così tanto da meritarsi questa opportunità? Chi entrerà a fare parte della prossima generazione di talenti?’. Per me, è questo che rappresenta il Mae Young Classic, una grande occasione. E se tutto in futuro dovesse dipendere da una mia decisone, beh, allora tutto questo diventerà realtà. Sarà un opportunità che si ripeterà ogni anno.”

FONTEallwrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Uno degli acquisti più recenti del Team di Zona Wrestling. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Oltre che sul ring da Boxe, combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.
  • D’accordo sul riproporre il Mae Young Classic annualmente, sarebbe una buona occasione per le giovani lottatrici. Per uno show interamente dedicato a loro no mi dispiace, come ha detto Hunter si esibiscono già a Raw, SD e NXT.

  • The Beast Incarnate

    Io trovo questi tornei e questi brand a parte totalmente inutili. A che serve tenere i pesi leggeri e gli atleti uk divisi dal resto del roster? E poi questi tornei a cosa hanno portato? A mio avviso al nulla totale

    • Crispy

      Il CWC non è servito a niente dato che hanno isolato i cruiserweight. Ma il MYC è un altro discorso. Intanto hanno ingaggiato diverse nuove lottatrici che magari diventeranno delle future top wrestler (soprattutto la Hojo), e in più hanno dato l’opportunità anche ad altre atlete non ingaggiate dalla WWE stessa, di farsi conoscere magari anche in altre federazioni.

      • The Beast Incarnate

        Ma io sono sicurk del fatto che queste lottatrici non andranno poi così lintano, ricordati che sono rari i casi dove un/una non made in wwe vince qualcosa eh

        • Crispy

          Bhe che è raro non significa che non si debba provare, altrimenti adesso non avremmo Nakamura, Balor, Asuka, Roode, Owens e chi più ne ha più né metta.

  • Contro Nessuno

    “I Cruiserweight appartengono ad una categoria differente ed è giusto che loro abbiano il loro show…”
    No! No…no! Non devono neanche esistere….
    Mi sa che tutte sti ghetti, sti raggruppamenti, sti nonsense….non ce li togliamo più.

  • Newsted Head

    Se non hanno riproposto il CWC perché dovrebbero riproporre il MYC?

    • Crispy

      Il CWC sarebbe inutile visto come stanno gestendo i Cruiser. Potrebbero tenersene solo 5 e fare le stesse cose che stanno facendo adesso. Ma le donne sono sempre più importanti negli show WWE quindi ben venga dare la possibilità a lottatrici emergenti di farsi conoscere.

  • Stex14

    Non mi dispiacerebbe veder ogni anno il MYC!

  • Pagano AAA

    Non scherziamo ragazzi, non possiamo paragonare il torneo dei cruiser con il Mae Young Classic. Il CWC sarà stato anche fantastico, ma tolto qualche nome importante che non sono riusciti nemmeno ad ingaggiare, non ha lo stesso status del torneo delle donne. Oltre al fatto che il Mae Young Classic è molto più utile, visto che alla WWE servono donne competitive, nel torneo c’è il meglio del meglio (magari tolto giusto qualcuna).

  • Per ora ho visto solo la prima puntata e non mi è piaciuta, le altre come sono ? Migliorano o rimangono di questo standard ?

    • Qohelet

      Penso che le prime quattro puntate, che definiranno le migliori 16, saranno di qualità non eccelsa. Io ho visto le prime due e ne ho comunque tratto delle buone impressioni su alcune atlete, Rhea Ripley su tutte.

      • Robin Zabriskie

        Rhea è da tenere presente, una bella sorpresa

    • Robin Zabriskie

      Non ti è piaciuto neanche il main event?

      • Insomma

        • Robin Zabriskie

          io ho guardato le 4 puntate e i 4 main event sono senza dubbio i match migliori, io ti consiglio di continuare comunque

  • Eddie Guerrero

    quello a l femminile sarebbe una grandissima cosa che si dovrebbe fare, d’accordo con Triple h.

  • Jonnydanny86

    se garantiscono piu lottatrici DI WRESTLING e MENO modelle chirlider football lingerie insegnanti di fitness allora va bene pero piu gente dai vari paesi e magari l italia( ok so che a parte queen maya e miss monica non cè molto ma pare che anche qui il numero di ragazze sia in aumento non molto ma qualcosa in piu rispetto a prima cè)