Nel weekend, si terrà il torneo a 16 uomini che sancirà il primo WWE UK Champion. Secondo il Wrestling Observer, la WWE starebbe pianificando altri tornei tornei, con questo format, anche per l’America Latina e l’Asia e di conseguenza introdurre dei titoli anche per quelle regioni.

FONTE411Mania & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • King Cuzzy

    In pratica vogliono conquistare il mondo a suon di tornei tra jobber locali.

  • Ale

    ma fare un accordo con la NJPW invece di fa un torneo per l’Asia è così utopia?

    • LANSE ARCIAAAAA !!!

      A quanto sembra è la New Japan che non vuole.

      • Ale

        lo so ma non capisco come mai non aiutarsi a vicenda, alla fine son pur sempre accordi che portano soldi e visibilità ad entrambi :

    • Marco Di Genova

      La NJPW ha rifiutato parecchie volte.

  • JohnMorrison96

    Yeeeeeee, altri tornei che probabilmente ghettizzeranno tutto e tutti e di questo passo solamente gli americani più alti di un metro e novanta potranno diventare campioni.

    • ppv

      Però immagina il botto di assunzioni per ogni volta modificare il ring con i colori del “ghetto” che deve combattere!

      • JohnMorrison96

        Il ring con i colori dell’arcobaleno, sarà proprio sopraffino-

  • 18000 titoli

  • Contro Nessuno

    Bello….mmhhh sì….oookkk………
    Noi vogliamo quello italiano!
    p.s. ma quindi non si fa più quello dei pesi leggeri….

    • DeanAyane

      Sì, con Nunzio, Johnny Stamboli, Chuck Palumbo e compagnia… 😉

      • Contro Nessuno

        ahaha spettacolo!

        • DeanAyane

          (mi sono dimenticato Big Vito) ^-^

          • Contro Nessuno

            (quando mi metti “mi piace” mi trovo male perché guardo la tua immagine…ahahah)

          • DeanAyane

            eh già… ho studiato il mio avatar apposta per mettere in disagio chi riceve il mio like! ^-^

  • DudleyVille7

    Che poi io ancora non ho capito.
    Il vincitore dell’eventuale torneo va in giro per le varie indies con il titolo made in WWE oppure viene assunto dalla federazione di Stamford e combatterà in WWE?

    • Contro Nessuno

      Mistero.

    • Soren_Kierkegaard

      WWE

    • NM Punk

      Lo difenderà in WWE, chissà se a Raw, Smackdown o magari in un altro show chiamato UK Live.

      • DETH

        In un altro show/roster/tour tutto in UK.

        • NM Punk

          Sarebbe l’ideale ma lo dovrà pur difendere nei PPV.

          • DETH

            Eh ma a che pro far volare ogni volta due lottatori da UK a USA? Poi con tutti i titoli che hanno già che non riescono a difendere non c’è spazio per metterne ancora, useranno gli show in UK per tutto ciò, e poi chissà magari un giorno se tutto andrà bene faranno pure dei ppv lì con quel roster. Il loro obbiettivo ormai è provare a replicare il successo che hanno in USA anche altrove, non portarsi tutto lì che è stra-saturo.

          • NM Punk

            Come fosse una federazione distinta subordinata alla WWE, può funzionare ma preferirei che interagiscano con il MR pur avendo un loro show.
            Sarebbero capaci di aggiungere un altra ora a SD come Raw.

          • DETH

            Ma inizialmente a quanto si dice sarà più una federazione satellite per pushare gli europei che gli servono da mandare in USA, però credo che in futuro la cosa più intelligente da fare e che penso faranno sarà cercare di far muovere la filiale britannica con le proprie gambe al punto da avere praticamente due territori di uguale importanza nel mondo, e poi cominciare questo processo di conquista anche nell’America latina e in Asia.

    • Carlo Forchini

      Il loro obiettivo è quello di fare uno show settimanale nello uk

    • DETH

      Dovrebbero fare uno show settimanale e un roster da mandare in giro tra i paesi anglofoni europei a quanto ho capito, ma non mi stupirei molto di collaborazioni con alcune indies locali.

      • DudleyVille7

        Quindi il titolo non lo vedremo mai negli show più importanti?

        • DETH

          Boh qualche volta può darsi, ma credo che loro si stiano concentrando più sull’espandersi che sul portare tutto in USA e negli show già noti.

    • giuseppe_97nk

      il titolo sarà difeso nelle indy inglesi

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Quanta esagerazione.

  • NM Punk

    Sottofederazioni e Brand su Brand, giocano a Risiko e tutti si dovranno arrendere.

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    É una sorta di colonizzazione

  • Daniele

    La wwe vuole eliminare ogni singola federazione indipendente…….broken matt hardy book this….xD

    • Broken Matt guiderà una rivolta contro il malvagio Mr. MeekMahan magari con l’aiuto anche dei Bucks of Youth

  • #RawIsVince46

    Questo atto non significa nient’altro che voler creare un monopolio globale per sopprimere i propri concorrenti. La WWE sta intraprendendo – a mio avviso – un’azione abbastanza rischiosa.

  • FLOYD

    Troppi tornei inutili, troppi titoli inutili e troppi wrestler inutili. La WWE non ha capito che il mercato non si domina prendendo tutto ma usando saggiamente ciò che hanno. Quando flopperanno come hanno fatto con la categoria Cruiserweight avranno sprecato solo milioni. Il pubblico WWE, per quando non si vuole ammettere, non è pronto per un prodotto cosi underground.

  • Kaizer

    Preparatevi, altri 203 titoli WWE in circolazione (Ne hanno fatti 2 di cui uno per 2 nazioni ovvero lo UK Championship)

  • wakko
    • DETH

      Told ya…

      • wakko

        Agree;unfortunately

  • TheMoneymaker

    Mah, alla fine anche in NWA era così la cosa

  • Luca Petrillo

    Mi sa tanto che il vecchio vuole spazzare via tutta la concorrenza

  • Dolph Ziggler

    Ma perché non fanno un bra e panties tournament?magari verso notte ahah

    • Contro Nessuno

      l’avrei voluto con le div…donne di adesso…
      mamma mia….non mi ci far pensare…sennò devo andare in bagno…

    • ECW

      Magari! Ma purtroppo queste cose non esistono più da quando divenne uno show per bambini…

  • Eddie Guerrero

    anche altri titoli tramite torneo da creare per america latina e asia e per altri ancora, no basta fermatevi farete annoiare ancora di più i fans se proprio dovete farlo, fatelo per l’Italia e basta. Se si concretizza il torneo con titolo creato per Asia America Latina e altri ancora, noi li mandiamo a quel paese come faranno tutti i fans e andiamo a godere e a sfondare a donne come anche Alexa Bliss tutta la notte che è una cosa da insaponarci nei fagioli.

  • It Factor

    NOOOO

  • Daken Akihiro

    quando Omega diceva che danno titoli a destra e manca tanto che ormai non valgono più niente aveva ragione

  • Frank

    Titoli, titoli ovunque…

  • The Chick Magnet

    Ma certo che arriveranno altri tornei simili. Tempo fa io e un altro utente vi avevamo annunciato ufficialmente il WWE Esodati Classic, con Cody Rhodes, Wade Barrett, Damien Sandow, Drew Galloway, ECIII e altri!

  • Tajiri

    I bookers si drogano…

  • The Chosen One

    I tornei ci potrebbero anche stare.. é il creare 1850 cinture che non ha alcun senso e non fa altro che abbassare il livello di ogni singolo altro titolo( non che abbiano poi questo valore attualmente)

  • ECW

    Sarebbe più bello se creassero un titolo e una divisione europea…

  • Newsted Head

    L’utilità di ciò?

  • Alexssio

    Se ci devono essere io gestirei la cosa in questo modo: tizio X ha vinto il torneo della sua nazione,la WWE gli permette di continuare a lottare nelle federazioni indipendenti ma nel suo booking qual’ora la federazione Y voglia mostrare e o mettere in palio la cintura dovrà pagare un ammontare simbolico (non faccio i prezzi) alla WWE la quale potrà anche avere il potere gestionale sul titolo,vi faccio un esempio banale: Tyler Bate vs Pete Dunne il rematch in progress

    Progress vuole che Bate mantenga ma la WWE vuole che Dunne vinca il titolo ed allora Dunne vincerà il titolo

    Inoltre se pur con dei contratti esclusivi certi talenti potranno prendere parte anche a gli show WWE questo anche qual’ora la federazione Y non abbia la cifra totale da dare alla WWE per esempio se..la WWE vuole Ospray la federazione Y gli lo presta in cambio della possibilità di mettere in palio il titolo nei suoi show.

    E poi..magari se la WWE non è così ottusa dal punto di vista collaborativo con dei contratti one night only potrebbe..concedere alcuni suoi wrestler a federazioni come la NJPW così d’avere un genuino scambio di talenti,immaginatevi un..Okada che sfida Nakamura in WWE mentre in NJPW AJ Style si vendica su Omega

    E non ditemi che è infattibile perché credo che con un buon meeting tra le federazioni e con questa idea della WWE di avere degli show sul network locali questa idea non sia poi così irrealizzabile

  • Stex14

    In poche parole altri titoli inutili e senza senso, bah

    • DETH

      Ecco un altro che non ha capito nulla…