Con gli spostamenti di NXT e Smackdown, rispettivamente, al mercoledì e al giovedì, anche Superstars potrebbe seguire lo stesso destino dello show della Full Sail University Arena ed essere trasmesso di mercoledì. Tuttavia, lo spostamento dello show nato nel 2009 non è ancora stato ufficializzato, almeno per quanto riguarda la sua trasmissione sul WWE Network; infatti, fino a questo momento, da un lato, non è stata ancora definita la programmazione di mercoledì e giovedì e, dall'altro lato, Superstars non compare nel palinsesto di venderì del canale made in Stamford. Ad ogni modo, i match destinati ad essere trasmessi durante lo show sono già stati registrati e, anche se Superstars non venisse trasmesso sul Network, sarebbe comunque irradiato al di fuori degli Stati Uniti.

Pubblicità

 

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.