Importanti novità sul fronte nuove leve per il mondo del wrestling.

Pubblicità

La WWE mette sotto ingaggio le prime superstar donne provenienti dall’india e dal Medio Oriente.

Come appreso da un comunicato di ESPN, la WWE domenica ha ufficialmente annunciato l’ingaggio di Shadia Bseiso dalla Giordania e Kavita Devi dall’India.

Le due donne hanno firmato un contratto di sviluppo come parte dello show in continua espansione e con sempre più crescente popolarità.

Il comunicato riporta inoltre le seguenti affermazioni del vice presidente esecutivo Paul “Triple H” Levesque che ha dichiarato:”Reclutare Shadia e Kavita nel nostro programma di sviluppo farà in modo che si costruisca un roster di talenti differente da ciò al quale sono abituati i nostri fan. Siamo certi che saranno un’ispirazione per le future superstars WWE”

Ricordiamo che Shadia è cintura blu di Jiu-jitsu brasiliano, e attualmente lavora come presentatrice TV.

Kavita, invece ha vinto l’oro ai pesi nel 2016 ed ha inoltre preso parte al Mae Young classic.

Crediamo fermamente che l’era che ha visto la conquista del titolo da parte di Jinder Mahal abbia aperto nuove frontiere per reclutare atleti in territori prima poco considerati.