Alcuni giorni fa, la rivista Red Eye Chicago ha intervistato CM Punk a margine di un evento legato al centenario del Wingley Field,lo stadio dei Chicago Cubs, squadra di Baseball di cui Punk è un grande fan. L'iniziativa, proposta da alcuni funzionari della arte pubblica della città,  vedrà Punk ed altre celebrità locali, dipingere i seggiolini dello stadio dei Cubs. L'intervistatore ha chiesto a CM Punk come ci si sente ad essersi ritirati all'età di 35 anni e se in futuro sarà impegnato in altri atti di beneficenza. Punk ha risposto dicendo che "ci si sente bene" e poi ha parlato del suo futuro impegno nel campo della beneficenza:

Pubblicità

"Riesco a fare cose divertenti come giocare a bowling, dipingere i seggiolini e giocare a Baseball con Bill Murray. E' super divertente ed è per una grande causa. Ci saranno atleti, musicisti, artisti e celebrità di ogni tipo, che dipingeranno i seggiolini. Sono molto felice di far parte di queste attività"

Fonte:LOP.Net & Zona Wrestling.Net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.