Dopo essere stato sospeso per 30 giorni dal GM di SmackDown Daniel Bryan la scorsa settimana, James Ellsworth è stato costretto ad assistere da casa all’ultima edizione dello show, andata in onda la scorsa notte. Ellsworth ha così deciso di sfogarsi su Twitter, facendo sentire la propria disapprovazione allo stesso Bryan, e chiedendo il sostegno del WWE Universe. Già la scorsa settimana, immediatamente dopo essere stato sospeso, il wrestler aveva pubblicato diversi tweet simili a quelli pubblicati nella giornata di ieri, nel quale chiedeva giustizia in merito alla suo sospensione. Questi i tweet pubblicati ieri:

Pubblicità

“Grazie al GM Daniel Bryan, stasera salterò il mio primo SD Live ma non gli permetterò di sottrarre ancora una volta il MITB alla mia ragazza #GiustiziaPerEllsowrth”

“Che voi lo ammettiate o meno WWE Universe, so che vi sono mancato a SD Live, e l’unico da incolpare è Daniel Bryan”

“Usate l’hashtag #JusticeForEllsworth durante SDLive, e fate sapere a Daniel Bryan quanto abbia sbagliato a sospendermi. SAREI DOVUTO ESSERE LI!”

 

FONTEallwrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.