Un fan ha chiesto su Twitter a JBL riguardo le voci di bullismo e che JBL è accusato di essere responsabile delle condizioni di Mauro Ranallo che lo ha portato alla sua attuale assenza. E’ stato chiesto a JBL se avesse qualche commento a riguardo e il commentatore di Smackdown Live ha risposto così:

Pubblicità

“No Joe, e non commenterò e non dovrei commentare la roba che circola su Internet. Sono un heel. Sinceramente auguro a Mauro nient’altro che il meglio possibile.”

FONTEWrestlingINC
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Reporter, newser, blogger precario presso Zonawrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC, ma guai a toccargli la Juventus. Federazioni seguite: WWE; TNA; Lucha Underground; PWG; NJPW; PROGRESS
  • The Eater Of Worlds

    magari è un heel in real life

  • RedRibbon

    “Sono un heel”. Ho riso forte.

  • _Romanov_

    Chi nasce tondo , non muore quadrato. JBL è sempre stato un bullo, insieme a quella gentaglia come Hardcore Holly.

  • Eddie Guerrero

    chissà se veramente un bullo ma pensiamo di si, però quanto ha detto che heel ha fatto morire.

  • SSC Napoli

    Buonasera