La wrestler giapponese della WWE, Kairi Sane, ha ottenuto il via libera per tornare a lottare, dopo aver subìto una commozione cerebrale durante i tapings del torneo “Mae Young Classic”.

Pubblicità

Per l’occasione, la WWE ha annunciato che l’ex World of Stardom Champion tornerà nel Live Event di NXT domani a St. Petersburg, Florida.

FONTEWrestling News Source & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Ah dimenticavo: Viva La Raza!
  • Robin Zabriskie

    apprezzo che voglia imparare la lingua, non come asuka

    • Nobleman

      ma in realtà anche Asuka si sta impegnando..il problema è che a nxt il suo maestro d’inglese fosse Nakamura xD
      Itami parla decisamente meglio di Nakamura, mentre Tozawa a mio parere è il giapponese con il miglior inglese.

      • Elia Notari

        Tozawa ha anche più esperienza di Nakamura e Asuka nelle federazioni americane, lotta lì sin dai tempi della Dragon Gate USA.
        Idem per Itami che ha lottato in USA con la ROH dei tempi d’oro, alla fine è solo questione di abitudine.

      • Robin Zabriskie

        asuka anche nelle interviste fuori dagli show ha l’interprete, ed è lì da due anni cavolo, poi dovesse imparare una lingua così tosta, con l’inglese hai un sacco di film, musica e altro per impararlo

        • Nobleman

          ehm allora prova tu ad imparare il russo in due anni, c’è il cirillico. Idem gli ideogrammi giapponesi con una lingua inglese. Poi per carità, in due anni qualche progresso in più da parte di Asuka me lo aspettavo.

          • Robin Zabriskie

            Stiamo parlando della lingua universale, e non è una lingua difficile, in due anni mi aspettavo un minimo di capacità tutto qui